Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Nevicate storiche e relativi dati/testimonianze
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Nevicate storiche e relativi dati/testimonianze
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Telecuscino
Forumista senior


Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 7663
Residenza: Corridonia (MC) - 255 m

MessaggioInviato: Thu Aug 22, 2019 5:23 pm    Oggetto: Nevicate storiche e relativi dati/testimonianze Rispondi citando

Salve a tutti, ci siamo quasi: Settembre!
Mese in cui puó fare ancora caldo, mese dove si possono tinger di bianco le punte dell'Appennino.
Inizia la corsa al toto inverno e alla ricerca della neve con primenipotesi e monitoraggi di questo e quell'indice (per poi prendercela sempre nel didietro tranne quei 2-3 giorni all'anno Very Happy).
Da un po' mi piace spulciare nel tempo libero le carte del passato, dei nevoni.. Ma rimane sempre la curiosità di sapere con precisione cosa "ha fatto" nella mia zona/regione in specifico.
Spesso é difficire trovare dati a riguardo quindi vorrei aprire questo thread per inserire qui le testimonianze nevose delle vostre zone in tempi "arcaici" ma anche più recenti. Spero che il thread piaccia!
P.s. ho trovato una bellissima pagina su FB chiamata "Storia del clima" dove raccontano eventi del passato in modo molto particolareggiato Wink


Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino
Forumista senior


Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 7663
Residenza: Corridonia (MC) - 255 m

MessaggioInviato: Thu Aug 22, 2019 5:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

Riporto un pezzo di articolo rubato ad un sito di informazione locale per elencare i principali momenti alti freddofili nelle mie zone:
"Il territorio Maceratese ha vissuto nel tempo più che importanti nevicate. Nel 1853 nevicó per 5 giorni e 5 notti e venne così tanta neve che ci fu l'urgenza di scaricare i tetti a Macerata. I cittadini anziché perdersi d'animo pensarono bene dato il periodo carnevalesco (Febbraio) di sfruttare questo eccezionale fatto al solo scopo di divertirsi.
Con la tabta neve venuta giù costruirono nell'attuale piazza Mazzini un imponente castello per simulare un cruento combattimento tra cristiani e turchi. I numerosi partecipanti provenivano quasi esclusivamente dalle nobili famiglie. Il castello, in mano ai turchi, venne distrutto dai cristiani vincitori."


Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino
Forumista senior


Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 7663
Residenza: Corridonia (MC) - 255 m

MessaggioInviato: Thu Aug 22, 2019 5:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

"Nel 1891, vista la tanta neve, i garibaldini maceratesi con in testa Sigismondo Ciccarelli, arrabbiati per la lungaggine con cui il comune procedeva alla costruzione del monumento all'eroe dei due mondi, per protesta crearono un loro monumento di neve e ghiaccio.
Nel 1929 arrivó il cosidetto "Nevó" e per le vie di Macerata si camminava all'interno di gallerie. Altre grandi nevicate furono quella del 1956,1961,1985,2005,2010,2012 e 2017."
Io aggiungerei la 1979,1991,1993 (evento poco conosciuto ma portó bella neve), 1996 e 2018


Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino
Forumista senior


Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 7663
Residenza: Corridonia (MC) - 255 m

MessaggioInviato: Thu Aug 22, 2019 5:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

1993 a Corridonia (MC)
@Mauro33 ne sarà contento Very Happy
https://www.facebook.com/groups/1496604080627172/permalink/2038373773116864/


Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino
Forumista senior


Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 7663
Residenza: Corridonia (MC) - 255 m

MessaggioInviato: Thu Aug 22, 2019 5:36 pm    Oggetto: Rispondi citando

Stasera o domani e con il tempo si potranno postare cartine (quella del 1891 é FANTASTICA) che su meteociel ci sono


Top
Profilo Invia messaggio privato
ducaneve
Forumista senior


Registrato: 31/01/12 21:24
Messaggi: 8108
Residenza: urbino

MessaggioInviato: Thu Aug 22, 2019 5:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

Il nevone del '12 è stata la più grossa nevicata da quando ad Urbino si fanno le misurazioni e cioè dal 1884, superando il 29 e il 56.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Refle 71



Registrato: 16/06/19 09:48
Messaggi: 182
Residenza: S. Angelo in Lizzola (PU)

MessaggioInviato: Thu Aug 22, 2019 7:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

Nel mio paese non esistono misurazioni ufficiali per quello che riguarda le nevicate.
Quello che so è quello che mi hanno raccontato o che ricordo.
Gli anziani del paese dicono di non ricordare un nevone come quello del 2012.
Mia nonna parlava del nevone del 29 e diceva che la neve arrivava al primo piano delle case, ma quello del 2012 non l'ha visto, perché non c'era più.
Ho sentito racconti sul 56, quando il paese è rimasto isolato per settimane, ma nel 2012 c'è n'era decisamente di più.
I miei mi hanno raccontato del nevone del gennaio 1967, quando si erano formati degli accumuli eolici(nel nostro dialetto "reflex") di diversi metri.
Poi vale la pena menzionare la vigilia di Natale del 70, quando , mi hanno raccontato, che per andare alla messa di mezzanotte si faticava perché c'era oltre mezzo metro di neve.
Quella è stata l'ultima nevicata abbondante a Natale.
Io ne ricordo tante, le più significative, oltre ovviamente al 2012 il gennaio 85, al secondo posto dopo il 2012 come neve più abbondante che abbia mai visto.
Nel gennaio 85, ricordo il freddo intensissimo, un pomeriggio, un termometro a mercurio fissato su un muro del paese, che registrava temperature sempre un po' più alte di quelle reali, segnava - 10!!
Da ricordare ci sono il gennaio 79 il febbraio 86 il gennaio 87, il febbraio 91, il gennaio 93, il febbraio 99, gennaio-febbraio 2005, dicembre 2010, febbraio 2018, ma ci vorrebbe troppo.
L'ultima cosa che mi piace di raccontare è la tormenta di neve del 6 febbraio 1991, in cinque - sei ore caddero 70-80 cm di neve col vento!!!
Ne fece molta anche a Pesaro, l'autostrada si bloccò completamente, la gente disperata scendeva dalle auto e andava a rifugiarsi nelle case che costeggiavano l'autostrada


Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino
Forumista senior


Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 7663
Residenza: Corridonia (MC) - 255 m

MessaggioInviato: Thu Aug 22, 2019 8:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

Non ho menzionato l'inverno '62-'63 e probabilmente anche il 1967 di cui parli te Refle!
Mi sembra che il record di tenperatura negativa per Ancona sia proprio il '67 con -15,4 °C (forse non abbiamo dati del 1929 a livello di temperature)


Top
Profilo Invia messaggio privato
Refle 71



Registrato: 16/06/19 09:48
Messaggi: 182
Residenza: S. Angelo in Lizzola (PU)

MessaggioInviato: Thu Aug 22, 2019 8:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

Il mio sogno è rivivere un inverno come quello del 62-63, un inverno davvero completo, dicembre, gennaio, febbraio, gelidi e nevosi.
Anche qui dalle nostre parti quell' inverno dovrebbe essere stato davvero tosto!


Top
Profilo Invia messaggio privato
Simo98



Registrato: 21/07/19 19:19
Messaggi: 120
Residenza: Murisengo(AL)

MessaggioInviato: Thu Aug 22, 2019 9:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

Davvero bellissimo thread,sperando che sia di buon auspicio per quest'inverno...
Della mia zona l'ultimo evento da annali e che ricordo bene è quello del 2012 dove a fine gennaio un sabato pomeriggio iniziò a nevicare e ne le previsioni ne nessun altro aveva previsto una nevicata così intensa dalla sera di sabato a domenica pomeriggio caddero oltre 60 cm,ma era solo l'inizio nei giorni seguenti si susseguirono giornate gelide a giornate nevose con la neve che si accumulava sopra all'altra e cresceva in altezza,le nevicate non furono abbondanti ma furono numerose,le temperature nelle valli nelle notti serene scesero sotto i -20,toccati in alcune zone anche i -25/-27 con neve al suolo per tutto il mese di febbraio praticamente e stalattiti di dimensioni pazzesche sulle case e i palazzi...
Questo è l'evento recente che ho vissuto di prima persona nei prossimi giorni mi documenterò per sapere e raccontarvi anche di eventi più antichi nella mia zona...


Top
Profilo Invia messaggio privato
Lupo Silano
Forumista senior


Registrato: 14/01/16 18:37
Messaggi: 5496
Residenza: cosenza, 250 mt

MessaggioInviato: Thu Aug 22, 2019 9:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

Telecuscino ha scritto:
Non ho menzionato l'inverno '62-'63 e probabilmente anche il 1967 di cui parli te Refle!
Mi sembra che il record di tenperatura negativa per Ancona sia proprio il '67 con -15,4 °C (forse non abbiamo dati del 1929 a livello di temperature)


ho capito che è un td sulla neve, ma -15 ad ancona è più che eccezionale…
non riesco neanche ad immaginarlo…
per la neve a cosenza il 1971 fu record.
oltre 70 centimetri cumulati in meno di 24 ore.
mia nonna racconta che la mattina non si vedevano più neanche le auto parcheggiate.
a sua memoria la più corposa degli ultimi 50 anni almeno.
saluti.


Top
Profilo Invia messaggio privato
ducaneve
Forumista senior


Registrato: 31/01/12 21:24
Messaggi: 8108
Residenza: urbino

MessaggioInviato: Thu Aug 22, 2019 10:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

Anch'io ricordo il febbraio 1991, probabilmente è stata la seconda nevicata più grossa che ho visto, fece una metrata di neve, io con i miei amici (roba che adesso i ragazzini non farebbero mai) ci buttavamo dai muri sulla neve con salti di svariati metri.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Refle 71



Registrato: 16/06/19 09:48
Messaggi: 182
Residenza: S. Angelo in Lizzola (PU)

MessaggioInviato: Fri Aug 23, 2019 9:04 am    Oggetto: Rispondi citando

Buongiorno, volevo parlare di quello che ricordo dell'ondata di gelo e neve del gennaio 1979.
Nonostante avessi solo otto anni , ricordo bene le giornate dell' uno e due gennaio.
Ho sempre amato e osservato i fenomeni atmosferici.
Allora abitavo vicino al campanile, dove c'era la banderuola segnavento che io controllavo sempre.
Ricordo il giorno di capodanno del 79, c'era Garbino e temperature molto miti.
Il tramonto aveva avuto colori strani tendenti al viola.
La sera, miei mi portano a vedere un circo che era arrivato in un paese vicino.
Al ritorno sembrava primavera, sicuramente nelle eravamo sopra i dieci gradi.
Vado a letto e la mattina mi sveglio e non riuscivo a credere ai miei occhi.
Bora forte, neve fine e asciutta che aveva fatto già un bel accumulo, e notevoli accumuli eolici.
Eravamo sicuramente parecchi gradi sottozero.
Ho saputo poi che l' elefante del circo che avevo visto la sera prima era morto per la"arrivo improvviso del gelo.
È stato un tracollo termico incredibile!!!
La neve e il gelo hanno continuato anche i giorni dopo, ma i ricordi diventano confusi


Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino
Forumista senior


Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 7663
Residenza: Corridonia (MC) - 255 m

MessaggioInviato: Fri Aug 23, 2019 9:11 am    Oggetto: Rispondi citando

Grazie a tutti per le testimonianze!
Refle riguardo al garbino devo dire che é sempre un piacere averlo quando sai che sta per venire il gelo... É la calma (neanche tanto quando tira forte) prima della tempesta!
Quella sensazione di caldo é bella quando sai che non é fine a se stessa Very Happy


Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino
Forumista senior


Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 7663
Residenza: Corridonia (MC) - 255 m

MessaggioInviato: Fri Aug 23, 2019 9:12 am    Oggetto: Rispondi citando

Lupo Silano ha scritto:
Telecuscino ha scritto:
Non ho menzionato l'inverno '62-'63 e probabilmente anche il 1967 di cui parli te Refle!
Mi sembra che il record di tenperatura negativa per Ancona sia proprio il '67 con -15,4 °C (forse non abbiamo dati del 1929 a livello di temperature)


ho capito che è un td sulla neve, ma -15 ad ancona è più che eccezionale…
non riesco neanche ad immaginarlo…
per la neve a cosenza il 1971 fu record.
oltre 70 centimetri cumulati in meno di 24 ore.
mia nonna racconta che la mattina non si vedevano più neanche le auto parcheggiate.
a sua memoria la più corposa degli ultimi 50 anni almeno.
saluti.

Yep credo che qui si potrebbe essere arrivati anche più sotto a 200-300m.
Vorrei proprio avere i dati del 1929, chissá che "botta"


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
Pagina 1 di 6

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it