Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Proiezioni stagionali estate 2019
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Proiezioni stagionali estate 2019
Vai a Precedente  1, 2
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
daniele83



Registrato: 08/10/09 23:35
Messaggi: 55
Residenza: sedriano MI

MessaggioInviato: Sun Jul 21, 2019 6:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

Burian confermi sempre agosto mese migliore?


Top
Profilo Invia messaggio privato
Burian2012
Forumista senior


Registrato: 08/03/12 15:44
Messaggi: 8507
Residenza: Melfi

MessaggioInviato: Mon Jul 29, 2019 3:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

Il mese di Luglio ha visto due fasi molto calde di stampo nord-africano, la prima in prima decade e la seconda in terza decade con rapido strappo tra il 27 e il 29 prima di una rapida ricucitura anticiclonica che avverrà a partire da domani.

Bisogna sottolineare che le ondate di calore previste nel mese di Luglio sono state smorzate d'intensità rispetto a quello che mi aspettavo mentre sono state esasperate fino al carattere d'eccezionalità nel mese di Giugno quando prevedevo una maggiore influenza temporalesca.

I primi d'Agosto vedranno picchi termici considerevoli specie al Centro-Sud ma se ne riparlerà domani.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Il burian e l'orso



Registrato: 07/01/19 17:57
Messaggi: 207
Residenza: Cordignano (TV)

MessaggioInviato: Mon Jul 29, 2019 5:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

Burian2012 ha scritto:
Il mese di Luglio ha visto due fasi molto calde di stampo nord-africano, la prima in prima decade e la seconda in terza decade con rapido strappo tra il 27 e il 29 prima di una rapida ricucitura anticiclonica che avverrà a partire da domani.

Bisogna sottolineare che le ondate di calore previste nel mese di Luglio sono state smorzate d'intensità rispetto a quello che mi aspettavo mentre sono state esasperate fino al carattere d'eccezionalità nel mese di Giugno quando prevedevo una maggiore influenza temporalesca.

I primi d'Agosto vedranno picchi termici considerevoli specie al Centro-Sud ma se ne riparlerà domani.
Grazie burian2012 aspetto con curiosità la tua proiezione per agosto.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Burian2012
Forumista senior


Registrato: 08/03/12 15:44
Messaggi: 8507
Residenza: Melfi

MessaggioInviato: Tue Jul 30, 2019 4:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

AGOSTO 2019: ULTIMA PARTE ESTIVA PIU' CLEMENTE CON CALDO MODERATO

Nei precedenti mesi di Giugno e Luglio abbiamo assistito spesso ad ondate di calore di rilevanza eccezionale che hanno avuto come bersaglio principale il Centro-Sud seppure non sia stato risparmiato il Nord in alcune fasi.
Abbiamo visto come le fasi temporalesche si siano ridotte o addirittura azzerate nel mese di Giugno proprio quando si prevedeva una maggiore influenza di questi fenomeni e come le ondate di calore si siano espresse oltre ogni previsione consegnandoci il secondo mese di Giugno più caldo dal 1800.
Nel mese di Luglio è successo l'inverso, le fasi temporalesche sebbene siano state previste con netto anticipo sono state enfatizzate oltre le aspettative specie nella parte centrale del mese mentre le ondate di calore si sono smorzate rispetto alle proiezioni.

In maniera generale si è visto come nel primo bimestre estivo ci sia stata una netta influenza delle masse calde subtropicali continentali ovvero dell'anticiclone nord-africano.

Il mese d'Agosto potrebbe cambiare registro con una maggiore influenza delle masse calde subtropicali oceaniche ovvero dell'anticiclone delle Azzorre sebbene non mancheranno, almeno in prima parte, ultimi picchi termici al Centro-Sud.

Il mese d'Agosto inizierebbe in maniera molto calda con possibili punte di 40°C al Sud, cieli limpidi, assenza di fenomeni, a tratti forte ventilazione meridionale, poi il contesto termico si addolcirebbe intorno al 7-8 del mese.
Il proseguo vedrebbe una fase continuamente calda e stabile senza interruzioni di sorta e senza picchi termici particolari se non isolati.
La terza decade potrebbe vedere dapprima disturbi temporaleschi al Nord e a seguire dopo una parziale stabilizzazione potrebbero manifestarsi disturbi temporaleschi sui settori adriatici e al Sud in rapida risoluzione.


Burian2012


Top
Profilo Invia messaggio privato
Artic Fox



Registrato: 22/02/18 22:47
Messaggi: 31
Residenza: Mozzanica (BG)

MessaggioInviato: Tue Jul 30, 2019 7:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

Secondo me, invece agosto sarà sulla falsa riga di questa estate, ovvero prime due decadi con fasi temporalesche alternate a fasi asciutte, più caldo al centro-sud con picchi attorno ai 40° poi verso fine seconda decade o al più inizio terza decade nuova forte ondata calda al nord, temperature anche prossime ai 40° al nord. Non da escludere record termici


Top
Profilo Invia messaggio privato
Sally



Registrato: 14/08/18 17:06
Messaggi: 72
Residenza: Benevento

MessaggioInviato: Wed Jul 31, 2019 9:43 am    Oggetto: Rispondi citando

Grande Burian! Risposte sempre esaudienti ,e come sempre,mi lasci senza parole.Grazie ciao!


Top
Profilo Invia messaggio privato
Burian2012
Forumista senior


Registrato: 08/03/12 15:44
Messaggi: 8507
Residenza: Melfi

MessaggioInviato: Thu Aug 08, 2019 4:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

Nel long i modelli "annaspano" ad una possibile fase azzorriana nella seconda metà del mese, lo scenario è da confermare, qualora venisse confermato la proiezione mensile su Agosto prenderebbe corpo sebbene in netto ritardo.

Intanto i modelli vedono una fase molto calda nord-africana un po' simile a quella dei primi di Agosto 2017 sebbene sia meno esasperata nei valori termici e come diffusione di punte estreme.

Seguite gli aggiornamenti.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Igloo



Registrato: 20/06/19 17:49
Messaggi: 124
Residenza: Verona

MessaggioInviato: Thu Aug 08, 2019 5:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

Burian2012 ha scritto:
AGOSTO 2019: ULTIMA PARTE ESTIVA PIU' CLEMENTE CON CALDO MODERATO

Nei precedenti mesi di Giugno e Luglio abbiamo assistito spesso ad ondate di calore di rilevanza eccezionale che hanno avuto come bersaglio principale il Centro-Sud seppure non sia stato risparmiato il Nord in alcune fasi.
Abbiamo visto come le fasi temporalesche si siano ridotte o addirittura azzerate nel mese di Giugno proprio quando si prevedeva una maggiore influenza di questi fenomeni e come le ondate di calore si siano espresse oltre ogni previsione consegnandoci il secondo mese di Giugno più caldo dal 1800.
Nel mese di Luglio è successo l'inverso, le fasi temporalesche sebbene siano state previste con netto anticipo sono state enfatizzate oltre le aspettative specie nella parte centrale del mese mentre le ondate di calore si sono smorzate rispetto alle proiezioni.

In maniera generale si è visto come nel primo bimestre estivo ci sia stata una netta influenza delle masse calde subtropicali continentali ovvero dell'anticiclone nord-africano.

Il mese d'Agosto potrebbe cambiare registro con una maggiore influenza delle masse calde subtropicali oceaniche ovvero dell'anticiclone delle Azzorre sebbene non mancheranno, almeno in prima parte, ultimi picchi termici al Centro-Sud.

Il mese d'Agosto inizierebbe in maniera molto calda con possibili punte di 40°C al Sud, cieli limpidi, assenza di fenomeni, a tratti forte ventilazione meridionale, poi il contesto termico si addolcirebbe intorno al 7-8 del mese.
Il proseguo vedrebbe una fase continuamente calda e stabile senza interruzioni di sorta e senza picchi termici particolari se non isolati.
La terza decade potrebbe vedere dapprima disturbi temporaleschi al Nord e a seguire dopo una parziale stabilizzazione potrebbero manifestarsi disturbi temporaleschi sui settori adriatici e al Sud in rapida risoluzione.


Burian2012

Ne azzeccassi una Burian. Wink
Cosa ne pensi dell'inverno? Dimmi che sarà come quello passato.
Si scherza dai Wink


Top
Profilo Invia messaggio privato
Il burian e l'orso



Registrato: 07/01/19 17:57
Messaggi: 207
Residenza: Cordignano (TV)

MessaggioInviato: Thu Aug 08, 2019 5:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

Igloo ha scritto:
Burian2012 ha scritto:
AGOSTO 2019: ULTIMA PARTE ESTIVA PIU' CLEMENTE CON CALDO MODERATO

Nei precedenti mesi di Giugno e Luglio abbiamo assistito spesso ad ondate di calore di rilevanza eccezionale che hanno avuto come bersaglio principale il Centro-Sud seppure non sia stato risparmiato il Nord in alcune fasi.
Abbiamo visto come le fasi temporalesche si siano ridotte o addirittura azzerate nel mese di Giugno proprio quando si prevedeva una maggiore influenza di questi fenomeni e come le ondate di calore si siano espresse oltre ogni previsione consegnandoci il secondo mese di Giugno più caldo dal 1800.
Nel mese di Luglio è successo l'inverso, le fasi temporalesche sebbene siano state previste con netto anticipo sono state enfatizzate oltre le aspettative specie nella parte centrale del mese mentre le ondate di calore si sono smorzate rispetto alle proiezioni.

In maniera generale si è visto come nel primo bimestre estivo ci sia stata una netta influenza delle masse calde subtropicali continentali ovvero dell'anticiclone nord-africano.

Il mese d'Agosto potrebbe cambiare registro con una maggiore influenza delle masse calde subtropicali oceaniche ovvero dell'anticiclone delle Azzorre sebbene non mancheranno, almeno in prima parte, ultimi picchi termici al Centro-Sud.

Il mese d'Agosto inizierebbe in maniera molto calda con possibili punte di 40°C al Sud, cieli limpidi, assenza di fenomeni, a tratti forte ventilazione meridionale, poi il contesto termico si addolcirebbe intorno al 7-8 del mese.
Il proseguo vedrebbe una fase continuamente calda e stabile senza interruzioni di sorta e senza picchi termici particolari se non isolati.
La terza decade potrebbe vedere dapprima disturbi temporaleschi al Nord e a seguire dopo una parziale stabilizzazione potrebbero manifestarsi disturbi temporaleschi sui settori adriatici e al Sud in rapida risoluzione.


Burian2012

Ne azzeccassi una Burian. Wink
Cosa ne pensi dell'inverno? Dimmi che sarà come quello passato.
Si scherza dai Wink
Per me è meglio aspettare a fare previsioni manca molto, lo scorso inverno mi ricordo come tanti indici furono a favore, lo stratwarming che doveva portare il grande freddo sull'europa per poi rivelarsi come una stagione monotona se non sottotono. È vero, di questa estate ormai non se ne può più, vale anche per me, ma è meglio non affrettare le cose, altrimenti ci creiamo false aspettative, e un mio parere personale.


Top
Profilo Invia messaggio privato
FrancescoPerugia



Registrato: 10/05/19 14:05
Messaggi: 102
Residenza: Perugia

MessaggioInviato: Thu Aug 08, 2019 5:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

Burian2012 ha scritto:
Nel long i modelli "annaspano" ad una possibile fase azzorriana nella seconda metà del mese, lo scenario è da confermare, qualora venisse confermato la proiezione mensile su Agosto prenderebbe corpo sebbene in netto ritardo.

Intanto i modelli vedono una fase molto calda nord-africana un po' simile a quella dei primi di Agosto 2017 sebbene sia meno esasperata nei valori termici e come diffusione di punte estreme.

Seguite gli aggiornamenti.


Magari ci fosse questa fase azzorriana.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Burian2012
Forumista senior


Registrato: 08/03/12 15:44
Messaggi: 8507
Residenza: Melfi

MessaggioInviato: Fri Aug 09, 2019 11:26 am    Oggetto: Rispondi citando

Attenzione ai valori termici dell'11-12-13 Agosto!


Top
Profilo Invia messaggio privato
Burian2012
Forumista senior


Registrato: 08/03/12 15:44
Messaggi: 8507
Residenza: Melfi

MessaggioInviato: Mon Aug 12, 2019 10:27 am    Oggetto: Rispondi citando

Il picco dell'ondata di calore del 10 - 14 Agosto 2019 si raggiungerà appunto il giorno 13!


Top
Profilo Invia messaggio privato
Burian2012
Forumista senior


Registrato: 08/03/12 15:44
Messaggi: 8507
Residenza: Melfi

MessaggioInviato: Sat Aug 17, 2019 11:51 am    Oggetto: Rispondi citando

Il Super Agosto è finito, ora inizia una fase climatica più normale, occasionali punte termiche saranno ancora possibili al centro-sud ma in un contesto termico più vicino alla media.

Sembra prendere piede la proiezione di un finale mensile in compagnia dell'Anticiclone delle Azzorre e un'ipotetica rinfrescata con l'arrivo d'aria Nord-Atlantica.

La proiezione sembra prendere corpo seppure in netto ritardo rispetto alla proiezione originale.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Burian2012
Forumista senior


Registrato: 08/03/12 15:44
Messaggi: 8507
Residenza: Melfi

MessaggioInviato: Fri Aug 23, 2019 4:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

Inutile dire che la proiezione su Agosto 2019 è fallita!

L'unica cosa che è stata propriamente centrata è stata quella di un periodo particolarmente caldo che avevo previsto tra Luglio e Agosto, che poi si è verificato più in là esattamente tra l'11 e il 13 Agosto con valori termici notevoli!

Ne prendo atto a vi annuncio che lunedì arrivano le proiezioni stagionali Autunno 2019!

Sinceramente non mi aspettavo che l'estate 2019 potesse salire sul podio delle più calde, ormai la frequenza delle ondate di calore storiche o eccezionali è spaventosa!


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it