Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Caldo:NuovoColpodiTeatro
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Caldo:NuovoColpodiTeatro
Vai a 1, 2, 3, 4, 5  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
InvernoPerfetto



Registrato: 06/02/14 18:35
Messaggi: 2492
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Tue Jun 25, 2019 5:59 pm    Oggetto: Caldo:NuovoColpodiTeatro Rispondi citando

Bentrovati,

non scrivevo da un pò - in primavera tendo sempre un pò a sparire, limitandomi ad aggiornare i dati mensili - ma alla luce dei prossimi eventi meteo, credo che sia fortemente opportuno aprire un TD.

Dopo un maggio notevole e fresco, con uno scarto verso il basso dalla norma di 1,7 gradi, valore sorprendente per i tempi contemporanei ( sebbene lontani dalle anomalie di segno opposto, quando nei mesi più caldi avviciniamo sempre più spesso i +2,5 dalla media) e dopo una prima metà di giugno calda ma non eccezionale ( intorno ai +1..+1,5 dalle statistiche relative a questo periodo del calendario),

ciò che un terzo d'Europa sta per apprestarsi a vivere adesso, invece, potrebbe essere archiviato come uno DEI PERIODI PIU' CALDI DELLA STORIA ( e sicuramente per la storia di giugno).

In sostanza, la peggiore configurazione climatica possibile dell'estate, paragonabile agli episodi dell'estate del 2003, sta per essere partorita dall'ennesimo colpo di teatro del clima dopato contemporaneo:

in un gigantesco territorio che andrà dalla Spagna orientale alla Gran Bretagna, passando da Francia, Svizzere, NordItalia, Olanda e Germania occidentale, potrebbero crearsi i presupposti per UN ALTRO SORPRENDENTE EPISODIO FIGLIO DEI NOSTRI TEMPI: temperature un tempo ritenute impossibili, potrebbero essere raggiunte in aree ove si regitreranno ennesime pagine di storia.

Da Parigi a Londra, da Marsiglia a Bruxelles, passando per le città padane, molti record potrebbero cadere.
Se un tempo il termine 40 gradi era più una metafora del caldo, un limite spesso utilizzato per bucare lo schermo e catturare attenzioni, da domani a domenica alcune città anche insospettabili potrebbero superare quella soglia.

E dove interverranno locali effetti favonici ( aree subpirenaiche, aree subalpine francesi, svizzere, piemontesi e piccole porzioni subappeninici ) i 42 gradi potrebbero non essere un miraggio.

Davvero incredibile che a poche settimane di distanza da un fresco maggio, poco dopo le illusioni da qualcuno ventilate per cui questa sarebbe potuta esseere una stagione più equilibrata, a poche settimane da quelle considerazioni, quasi improvvisamente, si possa essere alle soglie di una delle ondate di caldo peggiori di sempre nell'Europa occidentale ( e sicuaramente per giugno).

Solo a fine evento - che promette di non essere breve, dai 3 ai 10 giorni perchè in graduale spostamento vrso levante - potremmo fare un bilancio finale,
ma la sensazione che il GLOBALWARMING si prenda l'ennesimo scalpo cresce di ora in ora....

Seguiamo l'evento qui, se vi va...


Top
Profilo Invia messaggio privato
Precipitofilo



Registrato: 25/02/12 15:36
Messaggi: 2353
Residenza: Castelfranco Veneto (TV)

MessaggioInviato: Tue Jun 25, 2019 6:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao. Al momento nella pianura Veneto-Africana l'evento consiste nella perseveranza del Mostro Anticiclonico Africano che perdura dal 1° giugno. In questi 25 giorni di assoluto predominio non abbiamo toccato T massime da record (ma siamo comunque sopramedia dai +4 e ai +6°) ma elevati picchi di umidità e quasi assenza di precipitazioni.
Faccio notare che il cuore dell'HP è posizionato tra Francia, Svizzera e Nord e centro Italia, specie versanti tirrenci. Forse è per questo che alcuni forumisti, solitamente loquaci tacciono ed altri che dovrebbero tacere invece si esercitano a descrivere situazioni, a loro dire, "assolutamente normali" Confused
Saluti in attesa dei 39°


Top
Profilo Invia messaggio privato
nevofilo80
***SUPER FORUMISTA TOP***


Registrato: 21/12/08 09:30
Messaggi: 33227
Residenza: torvergata/roma

MessaggioInviato: Tue Jun 25, 2019 7:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

Precipitofilo ha scritto:
Ciao. Al momento nella pianura Veneto-Africana l'evento consiste nella perseveranza del Mostro Anticiclonico Africano che perdura dal 1° giugno. In questi 25 giorni di assoluto predominio non abbiamo toccato T massime da record (ma siamo comunque sopramedia dai +4 e ai +6°) ma elevati picchi di umidità e quasi assenza di precipitazioni.
Faccio notare che il cuore dell'HP è posizionato tra Francia, Svizzera e Nord e centro Italia, specie versanti tirrenci. Forse è per questo che alcuni forumisti, solitamente loquaci tacciono ed altri che dovrebbero tacere invece si esercitano a descrivere situazioni, a loro dire, "assolutamente normali" Confused
Saluti in attesa dei 39°

sono spariti tutti quelli che invocavano un nuovo 2003 per stare bene e sono spariti tutti quelli che gli aggrada la sopravvivenza di questa settimana ,vedrai come esce qualche nuvola escono di nuovo a cercare bolle rosse


Top
Profilo Invia messaggio privato
Farmagricoltore



Registrato: 10/10/18 06:02
Messaggi: 159
Residenza: Novi ligure

MessaggioInviato: Tue Jun 25, 2019 7:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

Buonasera a tutti... di solito scrivo sul forum modelli live ma mi rendo conto di andare ot... qua vorrei dire alcune cose riguardanti quello che succederà nelle prossime 72 h in gran parte d Italia...i 39/40/41 o quello che sarà sono una mostruosità climatica allucinante per le nostre lande,credo che nessuno lo possa negare ma essendo un agricoltore e quindi sempre a cielo “aperto “ quello che mi spaventa di più è la staticità dell alta pressione negli ultimi 15/20 anni... mi spiego meglio :fino a metà anni 90 più o meno si assisteva ad un susseguirsi stagionale abbastanza canonico... piogge democratiche in autunno e primavera,qualche buona nevicata in inverno ed estati con fiammate ma alternate a temporali e rinfrescate.... tutto questo non c è più..nebbia sparita... piogge sempre più simili a fenomeni tropicali che altro... mesi di siccità e sopra media.... i miei tre figli vedono la neve come un evento eccezionale...L hp si piazza per mesi e nessuno la smuove....questa è la mia sensazione da osservatore... mi scusino i forumisti che portano giustamente dati e numeri,io non li conosco questi dati... ma quello che vedo è questo... un clima sempre più estremo...

P.s lungo i rii stanno seccando molti alberi ad alto fusto per colpa di siccità pregresse e continuative....

Buona calda serata a tutti 😊


Top
Profilo Invia messaggio privato
Fiero



Registrato: 02/10/18 10:51
Messaggi: 621
Residenza: Acqui Terme

MessaggioInviato: Tue Jun 25, 2019 8:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

Farmagricoltore ha scritto:
Buonasera a tutti... di solito scrivo sul forum modelli live ma mi rendo conto di andare ot... qua vorrei dire alcune cose riguardanti quello che succederà nelle prossime 72 h in gran parte d Italia...i 39/40/41 o quello che sarà sono una mostruosità climatica allucinante per le nostre lande,credo che nessuno lo possa negare ma essendo un agricoltore e quindi sempre a cielo “aperto “ quello che mi spaventa di più è la staticità dell alta pressione negli ultimi 15/20 anni... mi spiego meglio :fino a metà anni 90 più o meno si assisteva ad un susseguirsi stagionale abbastanza canonico... piogge democratiche in autunno e primavera,qualche buona nevicata in inverno ed estati con fiammate ma alternate a temporali e rinfrescate.... tutto questo non c è più..nebbia sparita... piogge sempre più simili a fenomeni tropicali che altro... mesi di siccità e sopra media.... i miei tre figli vedono la neve come un evento eccezionale...L hp si piazza per mesi e nessuno la smuove....questa è la mia sensazione da osservatore... mi scusino i forumisti che portano giustamente dati e numeri,io non li conosco questi dati... ma quello che vedo è questo... un clima sempre più estremo...

P.s lungo i rii stanno seccando molti alberi ad alto fusto per colpa di siccità pregresse e continuative....

Buona calda serata a tutti 😊


Come non darti anche quest' anno la siccità é presente e non ci sono buone notizie su questo fronte probabilmente i record di Agosto 2017 verranno battuti.
Sul discorso neve i miei genitori mi raccontano che ne cadevano dei metri.
Il clima é ogni anno più pazzo.


Top
Profilo Invia messaggio privato
manu73
Forumista senior


Registrato: 29/11/12 14:46
Messaggi: 6361
Residenza: orobie val brembana

MessaggioInviato: Tue Jun 25, 2019 10:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Inverno, ottima disamina come sempre.
Si, il caldo oramai non fa più notizia visto che il trend è in continua ascesa e lo sarà anche nel prossimo futuro ma qui siamo alle soglie di un nuovo evento eccezionale che vista però la frequenza negli ultimi 20 anni di situazioni simili o anche poco inferiori definire eccezionale è quasi forzato...anche se lo è! Cose inimmaginabili anche solo 30 anni fa stanno diventando oramai regola su alcuni settori ( non per nulla la cerchia alpina ha messo un valore medio termico di circa +2.5 gradi negli ultimi 25 anni ...sintomo che gli assi di risalita del caldo sono mutati, la frequenza aumentata e la staticità pure)...non vorrei che fra altri 25 anni quello che ancora oggi definiamo eccezionale diventi nuova normalità...
Vedremo


Top
Profilo Invia messaggio privato
maxtempesta



Registrato: 15/09/13 21:04
Messaggi: 654
Residenza: riccia (CB)

MessaggioInviato: Tue Jun 25, 2019 11:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

dichiarare immediatamente lo stato di crisi climatica!!!!!
appena terminerà questa ondata i caldo tutti in piazza a fare il girotondo per salvare il pianeta


Top
Profilo Invia messaggio privato
nikb71



Registrato: 20/07/16 07:55
Messaggi: 55
Residenza: mantova

MessaggioInviato: Wed Jun 26, 2019 6:26 am    Oggetto: Rispondi citando

nevofilo80 ha scritto:
Precipitofilo ha scritto:
Ciao. Al momento nella pianura Veneto-Africana l'evento consiste nella perseveranza del Mostro Anticiclonico Africano che perdura dal 1° giugno. In questi 25 giorni di assoluto predominio non abbiamo toccato T massime da record (ma siamo comunque sopramedia dai +4 e ai +6°) ma elevati picchi di umidità e quasi assenza di precipitazioni.
Faccio notare che il cuore dell'HP è posizionato tra Francia, Svizzera e Nord e centro Italia, specie versanti tirrenci. Forse è per questo che alcuni forumisti, solitamente loquaci tacciono ed altri che dovrebbero tacere invece si esercitano a descrivere situazioni, a loro dire, "assolutamente normali" Confused
Saluti in attesa dei 39°

sono spariti tutti quelli che invocavano un nuovo 2003 per stare bene e sono spariti tutti quelli che gli aggrada la sopravvivenza di questa settimana ,vedrai come esce qualche nuvola escono di nuovo a cercare bolle rosse

Io non sono sparito, ma non vedo il motivo di fomentare altra rabbia in chi soffre il caldo e in chi può avere danni come agricoltori dcc..
Detto questo se proprio allora lo vuoi sapere, personalmente e’ il mio clima, finalmente ieri sera stavo benissimo, con 28 gradi alle 23 in giardino.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Sordatino



Registrato: 20/02/18 13:28
Messaggi: 536
Residenza: Roma Centro Storico/Nord

MessaggioInviato: Wed Jun 26, 2019 6:40 am    Oggetto: Rispondi citando

maxtempesta ha scritto:
dichiarare immediatamente lo stato di crisi climatica!!!!!
appena terminerà questa ondata i caldo tutti in piazza a fare il girotondo per salvare il pianeta


Per la moderazione, si può bannare questo asino ignorante o dobbiamo per forza sopportare le sue sciocche provocazioni?

@Nikb71, ti auguro di cuore di non ritrovarti mai con persone care malate o in terapia durante questo tipo di ondate di calore e di non doverti mai rendere conto in prima persona di quanto questo caldo sia deleterio per chi ha già problemi fisici.


Top
Profilo Invia messaggio privato
nikb71



Registrato: 20/07/16 07:55
Messaggi: 55
Residenza: mantova

MessaggioInviato: Wed Jun 26, 2019 6:58 am    Oggetto: Rispondi citando

Sordatino ha scritto:
maxtempesta ha scritto:
dichiarare immediatamente lo stato di crisi climatica!!!!!
appena terminerà questa ondata i caldo tutti in piazza a fare il girotondo per salvare il pianeta


Per la moderazione, si può bannare questo asino ignorante o dobbiamo per forza sopportare le sue sciocche provocazioni?

@Nikb71, ti auguro di cuore di non ritrovarti mai con persone care malate o in terapia durante questo tipo di ondate di calore e di non doverti mai rendere conto in prima persona di quanto questo caldo sia deleterio per chi ha già problemi fisici.


Grazie per gli apprezzamenti, ma hai letto ciò che ho scritto? Ho smesso di commentare per rispetto; sono stato tratto in essere da altri commenti.
Ho la libertà di dire che Io, ma anche la mia ragazza per esempio, apprezziamo anche questo clima? Sto bene col caldo, stavo bene nel 2003 e 2017; mi spiace per chi soffre, per chi ha avuto problemi. Nel malaugurato caso che qualche mio parente stia male o peggio sarò come normale che sia addolorato,(mio nonnetto ha 97 anni allettato); ma questo cosa c’entra col fatto che io sto bene con questo caldo?? Non ho mai detto che è normale o giusto ci siano 40 gradi


Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino
Forumista senior


Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 6687
Residenza: Corridonia (MC) - 255 m

MessaggioInviato: Wed Jun 26, 2019 7:03 am    Oggetto: Rispondi citando

maxtempesta ha scritto:
dichiarare immediatamente lo stato di crisi climatica!!!!!
appena terminerà questa ondata i caldo tutti in piazza a fare il girotondo per salvare il pianeta

Occhio che se il mondo girasse al contrario ti ritroveresti il gelo russo con la semplice zonalitá Very Happy Cool


Top
Profilo Invia messaggio privato
Sordatino



Registrato: 20/02/18 13:28
Messaggi: 536
Residenza: Roma Centro Storico/Nord

MessaggioInviato: Wed Jun 26, 2019 7:03 am    Oggetto: Rispondi citando

Nikb71 gli “apprezzamenti” non erano per te, evidentemente mi riferivo a maxtempesta del quale ho anche riportato l’intervento, forse il caldo ti fa perdere di lucidità.


Top
Profilo Invia messaggio privato
InvernoPerfetto



Registrato: 06/02/14 18:35
Messaggi: 2492
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Wed Jun 26, 2019 10:39 am    Oggetto: Rispondi citando

segnalo già over 30 diffusi alle 11 di mattina a Torino città e nelle campagne astigiane, torinesi, vercellesi e alessandrine.

In montagna già over 20 a 1500 metri, dove oggi a quelle altitudini potrebbero essere raggiunti i 30 gradi, cosa di per sè rarissima.

Torino nel pomeriggio dovrebbe agguantare i 35-37 gradi ( che trent'anni fa avrebbero già rappresentato un record ), ma il peggio è previsto nella giornata di domani e/o venerdì, dove il capoluogo toccherà con ogni probbilità i 40 ( mette solo paura a scriverlo) e in alcune centraline probabilmente anche oltre. Probabile stesso destino ad Asti e Alessandria.

Suggerirei ad alcuni utenti di porre riflessioni meteo ( sullo stile di manu, per esempio) e non battibecarsi o trollare follie ( alla maxtempesta, per intendersi ancora).

Mi fa specie l'indifferenza di alcuni utenti appassionati di meteo di fronte a una delle possibili ondate di caldo peggiori della storia: in francia stanno già cadendo i primi record, e il core della vampata deve ancora arrivare e sedimentarsi


Top
Profilo Invia messaggio privato
robert



Registrato: 29/03/11 15:26
Messaggi: 3083
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Wed Jun 26, 2019 11:02 am    Oggetto: Rispondi citando

InvernoPerfetto ha scritto:
segnalo già over 30 diffusi alle 11 di mattina a Torino città e nelle campagne astigiane, torinesi, vercellesi e alessandrine.

In montagna già over 20 a 1500 metri, dove oggi a quelle altitudini potrebbero essere raggiunti i 30 gradi, cosa di per sè rarissima.

Torino nel pomeriggio dovrebbe agguantare i 35-37 gradi ( che trent'anni fa avrebbero già rappresentato un record ), ma il peggio è previsto nella giornata di domani e/o venerdì, dove il capoluogo toccherà con ogni probbilità i 40 ( mette solo paura a scriverlo) e in alcune centraline probabilmente anche oltre. Probabile stesso destino ad Asti e Alessandria.

Suggerirei ad alcuni utenti di porre riflessioni meteo ( sullo stile di manu, per esempio) e non battibecarsi o trollare follie ( alla maxtempesta, per intendersi ancora).

Mi fa specie l'indifferenza di alcuni utenti appassionati di meteo di fronte a una delle possibili ondate di caldo peggiori della storia: in francia stanno già cadendo i primi record, e il core della vampata deve ancora arrivare e sedimentarsi


" in francia stanno già cadendo i primi record "

e' un ondata calda di certo di rilievo storico anche per la Francia ,

ma molti record di caldo sembrano non facili da superare

esempio a Parigi record di caldo di oltre + 40 gradi a Parigi S. Maur con massima record di + 42 , 3 C.

a Tolosa + 44 gradi nel estate del 1923

a Ledignan + 44 , 3 C.

ad Auxerre + 41 C.

ad Ajaccio ( Corsica ) ad Parata Station + 40, 3 C.

Chamonix + 37 , 2

Nantes + 40 C.

Bourdaux + 40, 7 ,
Perpignan ,+ 40, 5
Lione e Grenoble con record di 40 e 41 gradi

Lille + 37 C.

ondata calde storiche in Francia ci sono state anche in passato come durante estati del 1911 , 1923 , 1948 , 1976 .


Top
Profilo Invia messaggio privato
Sordatino



Registrato: 20/02/18 13:28
Messaggi: 536
Residenza: Roma Centro Storico/Nord

MessaggioInviato: Wed Jun 26, 2019 11:46 am    Oggetto: Rispondi citando

robert ha scritto:
InvernoPerfetto ha scritto:
segnalo già over 30 diffusi alle 11 di mattina a Torino città e nelle campagne astigiane, torinesi, vercellesi e alessandrine.

In montagna già over 20 a 1500 metri, dove oggi a quelle altitudini potrebbero essere raggiunti i 30 gradi, cosa di per sè rarissima.

Torino nel pomeriggio dovrebbe agguantare i 35-37 gradi ( che trent'anni fa avrebbero già rappresentato un record ), ma il peggio è previsto nella giornata di domani e/o venerdì, dove il capoluogo toccherà con ogni probbilità i 40 ( mette solo paura a scriverlo) e in alcune centraline probabilmente anche oltre. Probabile stesso destino ad Asti e Alessandria.

Suggerirei ad alcuni utenti di porre riflessioni meteo ( sullo stile di manu, per esempio) e non battibecarsi o trollare follie ( alla maxtempesta, per intendersi ancora).

Mi fa specie l'indifferenza di alcuni utenti appassionati di meteo di fronte a una delle possibili ondate di caldo peggiori della storia: in francia stanno già cadendo i primi record, e il core della vampata deve ancora arrivare e sedimentarsi


" in francia stanno già cadendo i primi record "

e' un ondata calda di certo di rilievo storico anche per la Francia ,

ma molti record di caldo sembrano non facili da superare

esempio a Parigi record di caldo di oltre + 40 gradi a Parigi S. Maur con massima record di + 42 , 3 C.

a Tolosa + 44 gradi nel estate del 1923

a Ledignan + 44 , 3 C.

ad Auxerre + 41 C.

ad Ajaccio ( Corsica ) ad Parata Station + 40, 3 C.

Chamonix + 37 , 2

Nantes + 40 C.

Bourdaux + 40, 7 ,
Perpignan ,+ 40, 5
Lione e Grenoble con record di 40 e 41 gradi

Lille + 37 C.

ondata calde storiche in Francia ci sono state anche in passato come durante estati del 1911 , 1923 , 1948 , 1976 .


Grazie per la precisazione, sarebbe interessante capire quali e quante fra le ondate da te menzionate si sono verificate nel mese di Giugno.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3, 4, 5  Successivo
Pagina 1 di 5

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it