Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Siccità al Nord, monitoriamola qui
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Siccità al Nord, monitoriamola qui
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 11, 12, 13 ... 21, 22, 23  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
neve a 0 gradi



Registrato: 13/09/18 19:48
Messaggi: 928
Residenza: SASSUOLO

MessaggioInviato: Thu Mar 21, 2019 8:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

ceccoverezzo ha scritto:
neve a 0 gradi ha scritto:
ceccoverezzo ha scritto:
Situazione paradossale qui in riviera dei fiori. Mai visto a Marzo i torrenti in secca. Ieri hanno diramato l'allarme incendi a causa del vento. Un altra cosa alquanto strana che ho notato è la secchezza dell'aria ; saranno 3/4 giorni che l'umidità relativa dell'aria oscilla fra lo 0 e il 40 % sia di giorno che di notte,...… Ormai manco più la rugiada ci bagna Rolling Eyes

situazione tremenda..secco su secco..ma avete problemi di irrigamento dei campi per quanto ne sai o problemi di mancanza d'acqua alle case?

Ciao neve…..la nostra fortuna è che abbiamo le montagne molto vicine, questo fa si che l'acqua c'è quasi sempre; ti faccio notare però che nella mia zona non ci sono distese di coltivazioni intensive, quindi abbiamo un fabbisogno minore di acqua rispetto ad altre zone dove si coltiva più in grande. Certo, se ad aprile non si sblocca questa situazione, allora penso proprio che dovremmo ricorrere ai ripari.

Grazie per la risposta!!
Speriamo piova il prima possibile.. Anche se il nord ovest è quello messo peggio di tutti..


Top
Profilo Invia messaggio privato
ghito



Registrato: 27/12/12 17:02
Messaggi: 544
Residenza: balme

MessaggioInviato: Thu Mar 21, 2019 9:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

Vi cito un detto valsusino sul clima della valle ma che più o meno va bene per tutte le vallate del torinese: La Valsusa ò ch'a brusa ò ch'a nìa ò che 'l vent la pòrta via" (la Val Susa o che brucia o che annega o che il vento la porta via)..Ultimamente nelle vallate ci sono stati solo incendi e tanto vento, mi auguro che quando cambierà non ci saranno le alluvioni Crying or Very sad Crying or Very sad


Top
Profilo Invia messaggio privato
Fiero



Registrato: 02/10/18 10:51
Messaggi: 671
Residenza: Acqui Terme

MessaggioInviato: Thu Mar 21, 2019 11:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

ghito ha scritto:
Vi cito un detto valsusino sul clima della valle ma che più o meno va bene per tutte le vallate del torinese: La Valsusa ò ch'a brusa ò ch'a nìa ò che 'l vent la pòrta via" (la Val Susa o che brucia o che annega o che il vento la porta via)..Ultimamente nelle vallate ci sono stati solo incendi e tanto vento, mi auguro che quando cambierà non ci saranno le alluvioni Crying or Very sad Crying or Very sad


È proprio quello il problema io ho paura Che quando pioverà farà danni perché ormai si passa da un estremo all'altro.
Poi é un clima strano... Non mi ricordo di avere visto tante giornate di vento di seguito booo...


Top
Profilo Invia messaggio privato
valla



Registrato: 01/01/70 01:00
Messaggi: 1648
Residenza: QuaronaValsesia

MessaggioInviato: Fri Mar 22, 2019 10:24 am    Oggetto: Rispondi citando

buongiorno a tutti...vorrei lanciare una domanda...un pò "forse fantascientifica" a chi ovviamente ha molta piu conoscienza professionale in materia di meteo, di quella pochissima che ho io....
spesso leggo negli articoli di metolive...che la natura è pigra nel cambiare e segue ciò che gli viene più semplice...ok...allora come mai che novembre scorso quando sembrava essere sparito il blocco da ovest e per due settimane le perturbazioni entravano come una volta succedeva ..da ovest /sudovest ... questa" nuova" o meglio questa normale strada intrapresa dalla natura...è cambiata quasi subito? ? quindi quale sarebbe la " regola" che la natura quando trova una nuova "piega" poi è restia a cambiarla?? vale solo per alta pressione? e poi se non si entra nella "magia" ..cosa c'è di nuovo nel terreno...nell aria o in sa' il cielo cosa ....che fa si che nella zona penisola iberica la pressione sia costantemente alta? io da persona ignorante vorrei una spiegazione ....perchè per forza ci deve essere qualche cosa che sta succedendo in quella zona....
troppo inquinamento ...?
colpa dei troppi aerei che scaldano l aria?
sto forse dicendo una marea di castronerie..ma sono poi le domande che si fà la gente comune... nei bar..sul teno..sul tram. ecc.ecc.

grazie a tutti


Top
Profilo Invia messaggio privato
IMadeYouReadThis
Forumista senior


Registrato: 07/07/16 21:02
Messaggi: 6601
Residenza: Trento

MessaggioInviato: Fri Mar 22, 2019 10:28 am    Oggetto: Rispondi citando

valla ha scritto:
buongiorno a tutti...vorrei lanciare una domanda...un pò "forse fantascientifica" a chi ovviamente ha molta piu conoscienza professionale in materia di meteo, di quella pochissima che ho io....
spesso leggo negli articoli di metolive...che la natura è pigra nel cambiare e segue ciò che gli viene più semplice...ok...allora come mai che novembre scorso quando sembrava essere sparito il blocco da ovest e per due settimane le perturbazioni entravano come una volta succedeva ..da ovest /sudovest ... questa" nuova" o meglio questa normale strada intrapresa dalla natura...è cambiata quasi subito? ? quindi quale sarebbe la " regola" che la natura quando trova una nuova "piega" poi è restia a cambiarla?? vale solo per alta pressione? e poi se non si entra nella "magia" ..cosa c'è di nuovo nel terreno...nell aria o in sa' il cielo cosa ....che fa si che nella zona penisola iberica la pressione sia costantemente alta? io da persona ignorante vorrei una spiegazione ....perchè per forza ci deve essere qualche cosa che sta succedendo in quella zona....
troppo inquinamento ...?
colpa dei troppi aerei che scaldano l aria?
sto forse dicendo una marea di castronerie..ma sono poi le domande che si fà la gente comune... nei bar..sul teno..sul tram. ecc.ecc.

grazie a tutti

A parte qualche momento in cui sembrava essere cambiato il pattern le figure bariche sono pressoché simili dall'estate scorsa con grande continuità.

All'aumentare della temperatura generale aumentano pure i gpt medi e vi è una più forte staticità barica.

Scusa per la risposta molto veloce


Top
Profilo Invia messaggio privato
valla



Registrato: 01/01/70 01:00
Messaggi: 1648
Residenza: QuaronaValsesia

MessaggioInviato: Fri Mar 22, 2019 10:36 am    Oggetto: Rispondi citando

IMadeYouReadThis ha scritto:
valla ha scritto:
buongiorno a tutti...vorrei lanciare una domanda...un pò "forse fantascientifica" a chi ovviamente ha molta piu conoscienza professionale in materia di meteo, di quella pochissima che ho io....
spesso leggo negli articoli di metolive...che la natura è pigra nel cambiare e segue ciò che gli viene più semplice...ok...allora come mai che novembre scorso quando sembrava essere sparito il blocco da ovest e per due settimane le perturbazioni entravano come una volta succedeva ..da ovest /sudovest ... questa" nuova" o meglio questa normale strada intrapresa dalla natura...è cambiata quasi subito? ? quindi quale sarebbe la " regola" che la natura quando trova una nuova "piega" poi è restia a cambiarla?? vale solo per alta pressione? e poi se non si entra nella "magia" ..cosa c'è di nuovo nel terreno...nell aria o in sa' il cielo cosa ....che fa si che nella zona penisola iberica la pressione sia costantemente alta? io da persona ignorante vorrei una spiegazione ....perchè per forza ci deve essere qualche cosa che sta succedendo in quella zona....
troppo inquinamento ...?
colpa dei troppi aerei che scaldano l aria?
sto forse dicendo una marea di castronerie..ma sono poi le domande che si fà la gente comune... nei bar..sul teno..sul tram. ecc.ecc.

grazie a tutti

A parte qualche momento in cui sembrava essere cambiato il pattern le figure bariche sono pressoché simili dall'estate scorsa con grande continuità.

All'aumentare della temperatura generale aumentano pure i gpt medi e vi è una più forte staticità barica.

Scusa per la risposta molto veloce


ma se c è un cambiamento "non di solo pochi giorni" ma di qualche settimana...(con quella "regola") dovrebbe rimanere cmq.......sembrerebbe come se "qualcuno" avesse in mano il pulsante con " on/off"(chiaro che sto andando sulla fantasia)...ma nella realtà dei fatti ...quello sembra ....vedendolo dall "uomo della strada"....e non dall esperto meteo....
e poi.. la temperatura non dovrebbe aumentare un pò ovunque....non solo in alcune areee..? Rolling Eyes


Top
Profilo Invia messaggio privato
ICEBOWL



Registrato: 20/04/17 09:29
Messaggi: 1847
Residenza: Carnate (MB) 248mslm

MessaggioInviato: Fri Mar 22, 2019 11:32 am    Oggetto: Rispondi citando

IMadeYouReadThis ha scritto:
valla ha scritto:
buongiorno a tutti...vorrei lanciare una domanda...un pò "forse fantascientifica" a chi ovviamente ha molta piu conoscienza professionale in materia di meteo, di quella pochissima che ho io....
spesso leggo negli articoli di metolive...che la natura è pigra nel cambiare e segue ciò che gli viene più semplice...ok...allora come mai che novembre scorso quando sembrava essere sparito il blocco da ovest e per due settimane le perturbazioni entravano come una volta succedeva ..da ovest /sudovest ... questa" nuova" o meglio questa normale strada intrapresa dalla natura...è cambiata quasi subito? ? quindi quale sarebbe la " regola" che la natura quando trova una nuova "piega" poi è restia a cambiarla?? vale solo per alta pressione? e poi se non si entra nella "magia" ..cosa c'è di nuovo nel terreno...nell aria o in sa' il cielo cosa ....che fa si che nella zona penisola iberica la pressione sia costantemente alta? io da persona ignorante vorrei una spiegazione ....perchè per forza ci deve essere qualche cosa che sta succedendo in quella zona....
troppo inquinamento ...?
colpa dei troppi aerei che scaldano l aria?
sto forse dicendo una marea di castronerie..ma sono poi le domande che si fà la gente comune... nei bar..sul teno..sul tram. ecc.ecc.

grazie a tutti

A parte qualche momento in cui sembrava essere cambiato il pattern le figure bariche sono pressoché simili dall'estate scorsa con grande continuità.

All'aumentare della temperatura generale aumentano pure i gpt medi e vi è una più forte staticità barica.

Scusa per la risposta molto veloce



quindi per te è l 'aumento della temperatura generale a fare aumentare i GPT medi? però se guardo le bariche a scala emisferica, se fosse vero quello che dici tu , dovrei vedere tutto l'esmisfero nord con anomalie bariche positive, in realtà vedo forti anomalie bariche e quindi con gpt molto più bassi della media in molte zone, Canade, nord africa , atlantico.....come si spiega sto fatto? thx


Top
Profilo Invia messaggio privato
vignaiolo



Registrato: 07/05/10 21:37
Messaggi: 415
Residenza: OTTIGLIO (AL)

MessaggioInviato: Fri Mar 22, 2019 1:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

situazione sempre più difficile se non pioverà ad aprile saranno guai poi ai voglia a dire che è tutto normale e che esageriamo.....

intanto quelle poche piogge che qualche modello vedeva vengono sempre rinviate io comincio ad avere paura


Top
Profilo Invia messaggio privato
IMadeYouReadThis
Forumista senior


Registrato: 07/07/16 21:02
Messaggi: 6601
Residenza: Trento

MessaggioInviato: Fri Mar 22, 2019 1:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

Rispondo a tutti e 2 molto velocemente. Stasera se ho tempo rispondo meglio. Comunque
1) Il pianeta si riscalda in generale. Non c'è alcuna persona/organizzazione che manipola il tempo a proprio piacimento. Non ne abbiamo le possibilità anche se volessimo e l'unico modo in cui abbiamo alterato il nostro clima è alterando la quantità di gas serra.

2) All'aumentare della temperatura aumentano i gpt medi. Se tu vai a guardare le mappe dei modelli previsionali, oltre ad avere una loro incertezza, non riesci a cogliere quanto il segno + (anche le zone non rosse sono prevalentemente anomalie +) sia preponderante. Oltre a questo l'aumento dei gpt è un aumento medio, in varie stagioni, mesi, giorni possono esserci delle situazioni che potrebbero essere discordanti ma se si guarda all'interezza del periodo si capisce meglio. Comunque:

Evidente come le zone gpt + (rosso) siano prevalenti. Oltre al fatto che le anomalie gpt + sono anche più importanti di quelle gpt - (ecmwf odierno a 0 ore)

Questa è l'anomalia gpt media degli ultimi 5 anni. Gpt medi decisamente anomali in generale (le zone - sono ovviamente possibili, si parla di media. Come quelli che si scandalizzano per 3 giorni di freddo intenso gridando all'inesistenza del GW quando magari a 500km fanno 20 gradi sopramedia da 2 settimane)


Top
Profilo Invia messaggio privato
PaoloColbertaldo



Registrato: 12/02/12 19:21
Messaggi: 2292
Residenza: COLBERTALDO TV

MessaggioInviato: Fri Mar 22, 2019 4:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Imade,
Credo che nella tua analisi ci sia tutto il succo del discorso climatico degli ultimi anni😞
Potrei chiederti, anche se è una domanda azzardata, se ritieni che possa piovere in modo serio prima dell' estate?
Grazie per L' eventuale risposta!


Top
Profilo Invia messaggio privato
nevofilo80
***SUPER FORUMISTA TOP***


Registrato: 21/12/08 09:30
Messaggi: 33371
Residenza: torvergata/roma

MessaggioInviato: Fri Mar 22, 2019 10:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

Piogge da inizio anno in alcune città del centro e del nord 🌧

Torino Caselle 37,4 mm
Novara Cameri 37,7 mm
Casale Monferrato 42,4 mm
Venezia Tessera 46,0 mm
Ferrara San Luca 50,7 mm
Bologna Borgo Panigale 56,0 mm
Piacenza San Damiano 59,3 mm
Rimini Miramare 62,4 mm
Milano Linate 63,6 mm
Cervia 64,5 mm
Brescia Ghedi 64,5 mm
Grosseto 66,4 mm
Bolzano San Giacomo 68,8 mm
Pisa San Giusto 72,6 mm
Bergamo Orio al Serio 74,0 mm
Malpensa 77,4 mm
Treviso Sant'Angelo 77,6 mm
Firenze Peretola 79,4 mm
La Spezia 81,8 mm
Treviso Istrana 84,0 mm
Genova Sestri 94,0 mm
Ronchi dei Legionari 119,0 mm
Trieste 127,9 mm
Aviano 149,6 mm


Top
Profilo Invia messaggio privato
ceccoverezzo



Registrato: 18/11/10 00:39
Messaggi: 377
Residenza: sanremo (IM)

MessaggioInviato: Mon Mar 25, 2019 10:21 am    Oggetto: Rispondi citando

Notizia de "il sole 24 ore"...…. La provincia di Imperia è classificata con il miglior clima d'Italia ( Sanremo, orticellisticamente parlando è ancora meglio della vicina Imperia; un abisso con Savona che si trova a meno di 100 km di distanza). Si tratta della classifica su 10 indicatori che rilevano le performance meteorologiche dal 2008 al 2018 e la mia zona si è posta al 1 posto. Questi indicatori di performance riguardano sia i picchi di caldo che di freddo, vento,pioggia e luminosità. E a livello internazionale ? secondo me la mia zona si inserisce fra la top 10 al mondo……. Ottimo primato per la mia zona, anche se sono un freddofilo incallito.
Se O.T. mi scuso con i moderatori, ma non sapevo dove inserire questa news.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Estremo Nordest



Registrato: 14/02/15 21:05
Messaggi: 1739
Residenza: Gorizia

MessaggioInviato: Mon Mar 25, 2019 12:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

nevofilo80 ha scritto:
Piogge da inizio anno in alcune città del centro e del nord 🌧

Torino Caselle 37,4 mm
Novara Cameri 37,7 mm
Casale Monferrato 42,4 mm
Venezia Tessera 46,0 mm
Ferrara San Luca 50,7 mm
Bologna Borgo Panigale 56,0 mm
Piacenza San Damiano 59,3 mm
Rimini Miramare 62,4 mm
Milano Linate 63,6 mm
Cervia 64,5 mm
Brescia Ghedi 64,5 mm
Grosseto 66,4 mm
Bolzano San Giacomo 68,8 mm
Pisa San Giusto 72,6 mm
Bergamo Orio al Serio 74,0 mm
Malpensa 77,4 mm
Treviso Sant'Angelo 77,6 mm
Firenze Peretola 79,4 mm
La Spezia 81,8 mm
Treviso Istrana 84,0 mm
Genova Sestri 94,0 mm
Ronchi dei Legionari 119,0 mm
Trieste 127,9 mm
Aviano 149,6 mm
Gorizia 185 mm


Top
Profilo Invia messaggio privato
IMadeYouReadThis
Forumista senior


Registrato: 07/07/16 21:02
Messaggi: 6601
Residenza: Trento

MessaggioInviato: Mon Mar 25, 2019 4:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

PaoloColbertaldo ha scritto:
Ciao Imade,
Credo che nella tua analisi ci sia tutto il succo del discorso climatico degli ultimi anni😞
Potrei chiederti, anche se è una domanda azzardata, se ritieni che possa piovere in modo serio prima dell' estate?
Grazie per L' eventuale risposta!

Scusa per la risposta un po' tardi.
Non sono un indovino ma difficilmente si arriverà a giugno senza pioggia. Anzi il problema potrebbe essere addirittura con il VP che morirà in queste settimane contrasti importanti tra arie di natura diversa (dovute anche al grosso surplus termico sul Mediterraneo) che potrebbero portare non pochi problemi. A questo aggiungiamoci il fatto che i terreni sono molto secchi e quindi non riescono ad assorbire grosse quantità di acqua non si possono escludere fenomeni molto dannosi da qui in avanti.

Mi spiace per la risposta un po' vaga ma più di questo non si può sapere (o perlomeno io non so Laughing )


Top
Profilo Invia messaggio privato
PaoloColbertaldo



Registrato: 12/02/12 19:21
Messaggi: 2292
Residenza: COLBERTALDO TV

MessaggioInviato: Mon Mar 25, 2019 7:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

IMadeYouReadThis ha scritto:
PaoloColbertaldo ha scritto:
Ciao Imade,
Credo che nella tua analisi ci sia tutto il succo del discorso climatico degli ultimi anni😞
Potrei chiederti, anche se è una domanda azzardata, se ritieni che possa piovere in modo serio prima dell' estate?
Grazie per L' eventuale risposta!

Scusa per la risposta un po' tardi.
Non sono un indovino ma difficilmente si arriverà a giugno senza pioggia. Anzi il problema potrebbe essere addirittura con il VP che morirà in queste settimane contrasti importanti tra arie di natura diversa (dovute anche al grosso surplus termico sul Mediterraneo) che potrebbero portare non pochi problemi. A questo aggiungiamoci il fatto che i terreni sono molto secchi e quindi non riescono ad assorbire grosse quantità di acqua non si possono escludere fenomeni molto dannosi da qui in avanti.


Mi spiace per la risposta un po' vaga ma più di questo non si può sapere (o perlomeno io non so Laughing )

Ma figurati, a me basterebbe scongiurare la quasi assenza di precipitazioni del 2003 da qui in avanti!
Grazie mille per la risposta😉


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 11, 12, 13 ... 21, 22, 23  Successivo
Pagina 12 di 23

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it