Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Siccità al Nord, monitoriamola qui
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Siccità al Nord, monitoriamola qui
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 10, 11, 12  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
ceccoverezzo



Registrato: 18/11/10 00:39
Messaggi: 354
Residenza: sanremo (IM)

MessaggioInviato: Thu Mar 14, 2019 3:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

Viva le dolomiti ha scritto:
ceccoverezzo ha scritto:
Ciao Viva…. se hai tempo guardati le precipitazioni cadute da gennaio 2018 ad oggi per la mia zona ( fai una distinzione sulla Liguria, io abito a Sanremo e ha il suo microclima molto differente da Savona o Genova). Certo gli episodi ci sono stati, ma mal organizzati e localizzati in tempi brevi. Secondo il mio pensiero, la media pluviometrica annua per la mia zona, è scesa in maniera vertiginosa rispetto a una decina di anni fa. Ps : non voglio fare un discorso orticellistico, ma penso che sono situazioni che fanno riflettere su un nuovo trend climatico futuro che si è avviato, fatto di estremi; non mi sorprenderei se a Luglio dovesse scendere la neve a basse quote.


Non saprei dove trovarle




Ciao Viva, la media pluvio che ti ho dato riguarda la mia stazione meteo, che finquanto potrà essere valida, è sempre un dato mio personale e non professionale.


Top
Profilo Invia messaggio privato
turbo_dif
Forumista senior


Registrato: 09/07/12 09:11
Messaggi: 5295
Residenza: roma - settecamini

MessaggioInviato: Thu Mar 14, 2019 4:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

lities ha scritto:
Basse valli di Lanzo che combattono vasti incendi.
Nottata insonne!




Fohn che continua a soffiare Crying or Very sad Crying or Very sad


ma che veramente??? Dio mio!


Top
Profilo Invia messaggio privato
nevofilo80
***SUPER FORUMISTA TOP***


Registrato: 21/12/08 09:30
Messaggi: 32708
Residenza: torvergata/roma

MessaggioInviato: Thu Mar 14, 2019 8:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

http://www.vocepinerolese.it/articoli/2019-03-14/vasto-incendio-boschivo-luserna-san-giovanni-16148?fbclid=IwAR3-YqEmWLzJDeR0uhs1mBiyCtGGDV2H-F3k2a4sTTj85ZlsNiNAo0rD8us


Top
Profilo Invia messaggio privato
Farmagricoltore



Registrato: 10/10/18 06:02
Messaggi: 20
Residenza: Novi ligure

MessaggioInviato: Thu Mar 14, 2019 9:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

ghito ha scritto:
Farmagricoltore ha scritto:
lities ha scritto:
Qui da me l'inverno appena conclusosi si è chiuso con 55 mm tra pioggia e neve fusa, il [b]74%[/b] in meno della media, però arriva dopo un 2018 straordinariamente piovoso con oltre 2.400 mm caduti fino ad inizio novembre scorso, la media annua è sui 1300.
C'è bisogno d'acqua ma non ancora a livelli estremi.
Certo che se non piove adeguatamente tra aprile e maggio la cosa si fa seria.
beato te.. da me il 2018 ha chiuso sotto i 1000 mm...ma le basse pianure soffrono della mancanza di ripetuti temporali estivi.. a parte 2014.....


Non vorrei sbagliarmi ma mi sembra che ad eccetto il 2017, il 2015, 2016 e 2018 siano stati anni per il Piemonte molto più piovosi della media storica. Farmagricoltore ti ricordo che la pianura alessandrina assieme all'area che si può racchiudere in un triangolo tra Moncalieri Asti e Savigliano sono le zone meno piovose del Piemonte con circa 650 mm. di media annua, dunque essere appena al di sotto dei 1000 mm. è indice di un buon anno pluviometrico. Poi è anche ovvio che si deve vedere se le piogge sono uniformi nella stagione o concentrate in pochi periodi

Quelo che dici è giusto ,siamo abbastanza sfigati come media annuale ,e in piu negli ultimi anni si concentrano fenomeni intensi ma che non danno tempo al terreno di assorbire,,quindi situazione critica.... io seguo la meteo fin da bambino (ho 48 anni) e la mancanza di nebbie,di piogge moderate autunnali ,di nevicate serie e di estati normali negli ultimi 15 anni è diventata la norma, come se dopo il 2003 si fosse rotto qualcosa. le mie sono impressioni di uno che è a contatto con la natura tutto l anno.
Ciao a tutti e buona serata


Edit Viva le Dolomiti: ho corretto il messaggio, credo che intendevi così ciao Very Happy


Top
Profilo Invia messaggio privato
Farmagricoltore



Registrato: 10/10/18 06:02
Messaggi: 20
Residenza: Novi ligure

MessaggioInviato: Thu Mar 14, 2019 9:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

Farmagricoltore ha scritto:
ghito ha scritto:
Farmagricoltore ha scritto:
lities ha scritto:
Qui da me l'inverno appena conclusosi si è chiuso con 55 mm tra pioggia e neve fusa, il [b]74%[/b] in meno della media, però arriva dopo un 2018 straordinariamente piovoso con oltre 2.400 mm caduti fino ad inizio novembre scorso, la media annua è sui 1300.
C'è bisogno d'acqua ma non ancora a livelli estremi.
Certo che se non piove adeguatamente tra aprile e maggio la cosa si fa seria.
beato te.. da me il 2018 ha chiuso sotto i 1000 mm...ma le basse pianure soffrono della mancanza di ripetuti temporali estivi.. a parte 2014.....


Non vorrei sbagliarmi ma mi sembra che ad eccetto il 2017, il 2015, 2016 e 2018 siano stati anni per il Piemonte molto più piovosi della media storica. Farmagricoltore ti ricordo che la pianura alessandrina assieme all'area che si può racchiudere in un triangolo tra Moncalieri Asti e Savigliano sono le zone meno piovose del Piemonte con circa 650 mm. di media annua, dunque essere appena al di sotto dei 1000 mm. è indice di un buon anno pluviometrico. Poi è anche ovvio che si deve vedere se le piogge sono uniformi nella stagione o concentrate in pochi periodi

Quelo che dici è giusto ,siamo abbastanza sfigati come media annuale ,e in piu negli ultimi anni si concentrano fenomeni intensi ma che non danno tempo al terreno di assorbire,,quindi situazione critica.... io seguo la meteo fin da bambino (ho 48 anni) e la mancanza di nebbie,di piogge moderate autunnali ,di nevicate serie e di estati normali negli ultimi 15 anni è diventata la norma, come se dopo il 2003 si fosse rotto qualcosa. le mie sono impressioni di uno che è a contatto con la natura tutto l anno.
Ciao a tutti e buona serata


Edit Viva le Dolomiti: ho corretto il messaggio, credo che intendevi così ciao Very Happy
Grazie Very Happy


Top
Profilo Invia messaggio privato
vignaiolo



Registrato: 07/05/10 21:37
Messaggi: 318
Residenza: OTTIGLIO (AL)

MessaggioInviato: Thu Mar 14, 2019 9:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

anche oggi puntuale verso le 16 il favonio è arrivato ad asciugare l'asciutto sollevando polvere e foglie secche

spero che piova seriamente o l'agricoltura sarà a pezzi quest'estate


Top
Profilo Invia messaggio privato
luca90
*Forumista TOP*


Registrato: 26/01/09 20:32
Messaggi: 22149
Residenza: cantù (co)

MessaggioInviato: Thu Mar 14, 2019 9:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

vignaiolo ha scritto:
anche oggi puntuale verso le 16 il favonio è arrivato ad asciugare l'asciutto sollevando polvere e foglie secche

spero che piova seriamente o l'agricoltura sarà a pezzi quest'estate


Pensare che al momento sono caduti qui da me 92mm da inizio anno ma con un dato relativo ad evapotraspirazione di 71mm. 😅


Top
Profilo Invia messaggio privato
ICEBOWL



Registrato: 20/04/17 09:29
Messaggi: 1306
Residenza: Carnate (MB) 248mslm

MessaggioInviato: Fri Mar 15, 2019 7:39 am    Oggetto: Rispondi citando

Niente all orizzonte anche stamani
Briciole lunedì poi il nulla


Top
Profilo Invia messaggio privato
turbo_dif
Forumista senior


Registrato: 09/07/12 09:11
Messaggi: 5295
Residenza: roma - settecamini

MessaggioInviato: Fri Mar 15, 2019 8:50 am    Oggetto: Rispondi citando

https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/03/15/cambiamenti-climatici-linverno-caldo-del-nord-mette-gia-in-crisi-il-po-e-nel-delta-risale-lacqua-del-mare-habitat-a-rischio/5037394/


Top
Profilo Invia messaggio privato
ghito



Registrato: 27/12/12 17:02
Messaggi: 526
Residenza: balme

MessaggioInviato: Fri Mar 15, 2019 8:55 am    Oggetto: Rispondi citando

Sesto inverno più secco sul torinese dal 1958, ma fa pensare che tutti sono avvenuti negli ultimi 25 anni, ad eccezione del 1981.

https://www.lastampa.it/2019/03/15/cronaca/anche-marzo-senza-pioggia-adesso-la-siccit-fa-paura-aprile-lultima-occasione-p1BLSUMkyG6swOIMXlNVGJ/pagina.html


Top
Profilo Invia messaggio privato
Lupo Silano
Forumista senior


Registrato: 14/01/16 18:37
Messaggi: 5344
Residenza: cosenza, 250 mt

MessaggioInviato: Fri Mar 15, 2019 4:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

luca90 ha scritto:
vignaiolo ha scritto:
anche oggi puntuale verso le 16 il favonio è arrivato ad asciugare l'asciutto sollevando polvere e foglie secche

spero che piova seriamente o l'agricoltura sarà a pezzi quest'estate


Pensare che al momento sono caduti qui da me 92mm da inizio anno ma con un dato relativo ad evapotraspirazione di 71mm. 😅


echec...


Top
Profilo Invia messaggio privato
vignaiolo



Registrato: 07/05/10 21:37
Messaggi: 318
Residenza: OTTIGLIO (AL)

MessaggioInviato: Fri Mar 15, 2019 7:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

oggi gran bella giornata di primavera max di 22 gradi e poi immancabile botta di vento come ciliegina sulla torta e domani si replica

vedremo la prossima settimana con l'arrivo dell'aria fredda se le fioriture dei fruttiferi verranno gelate o no


Top
Profilo Invia messaggio privato
ventomoderato
*Forumista TOP*


Registrato: 19/08/16 21:27
Messaggi: 11868
Residenza: venaria reale

MessaggioInviato: Fri Mar 15, 2019 9:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sono andato a guardarmi un po di dati. Ma della pioggia del 2018 che ne è stato fatto? Gli unici mesi secchi del 2018 in Piemonte sono stati agosto settembre e dicembre. I restanti o in media o sopramedia.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Viva le dolomiti
Moderatore con potere di espulsione


Registrato: 27/08/18 20:12
Messaggi: 3512
Residenza: Roveleto di Cadeo (PC)

MessaggioInviato: Fri Mar 15, 2019 9:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

ventomoderato ha scritto:
Sono andato a guardarmi un po di dati. Ma della pioggia del 2018 che ne è stato fatto? Gli unici mesi secchi del 2018 in Piemonte sono stati agosto settembre e dicembre. I restanti o in media o sopramedia.


Dimmi dove trovi sti dati??


Top
Profilo Invia messaggio privato
ventomoderato
*Forumista TOP*


Registrato: 19/08/16 21:27
Messaggi: 11868
Residenza: venaria reale

MessaggioInviato: Fri Mar 15, 2019 10:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

Viva le dolomiti ha scritto:
ventomoderato ha scritto:
Sono andato a guardarmi un po di dati. Ma della pioggia del 2018 che ne è stato fatto? Gli unici mesi secchi del 2018 in Piemonte sono stati agosto settembre e dicembre. I restanti o in media o sopramedia.


Dimmi dove trovi sti dati??
stazione meteorologica fisica Dell atmosfera. Ho il sentore che se in 3 mesi ho fatto 40 mm potrebbe farne 500 in 3 mesi. Di solito va cosi.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 10, 11, 12  Successivo
Pagina 5 di 12

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it