Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Tendenza stagionale Inverno '18/2019
Log in FAQ Cerca Indice del forum

Tendenza stagionale Inverno '18/2019
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 10, 11, 12 ... 15, 16, 17  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
neve a 0 gradi



Registrato: 13/09/18 19:48
Messaggi: 511
Residenza: SASSUOLO

MessaggioInviato: Wed Oct 10, 2018 7:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

Lupo Silano ha scritto:
turbo_dif ha scritto:
Telecuscino ha scritto:
neve a 0 gradi ha scritto:
Io credo che anche per questo inverno i due mesi top cioè dicembre e gennaio ce li mangieremo tra hp e atlantico..per un febbraio forse sugli scudi..

Se il VP non si dà una mossa ad approfondirsi anche io temo per Dicembre sinceramente.
Mi ricordo che si diceva che un veloce incremento dello Snowcover siberiano ad Ottobre sarebbe stato positivo per le sorti invernali (non so su che base) .. Quindi partire da bassi snowcover é favorevole a ciô


neanche io... basta che il canadese parta per bene e ci può essere tutto lo snow-cover che vuoi.. se lo mangia in 12 minuti netti Laughing


vero, ma è anche vero che lo snowcover in area euroasiatica può influire sulle configurazioni, pattern che si vengono a creare.

si ma sono più le volte che non influisce che quelle nelle quali influisce..poi puoi avere anche gelo e neve dalla siberia orientale fino a mosca ma se il canadese inizia a spingere il flusso atlantico si mangia tutto fino agli urali in un batter d'ali..


Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino



Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 3235
Residenza: Macerata-Corridonia

MessaggioInviato: Thu Oct 11, 2018 7:55 am    Oggetto: Rispondi citando

neve a 0 gradi ha scritto:
Lupo Silano ha scritto:
turbo_dif ha scritto:
Telecuscino ha scritto:
neve a 0 gradi ha scritto:
Io credo che anche per questo inverno i due mesi top cioè dicembre e gennaio ce li mangieremo tra hp e atlantico..per un febbraio forse sugli scudi..

Se il VP non si dà una mossa ad approfondirsi anche io temo per Dicembre sinceramente.
Mi ricordo che si diceva che un veloce incremento dello Snowcover siberiano ad Ottobre sarebbe stato positivo per le sorti invernali (non so su che base) .. Quindi partire da bassi snowcover é favorevole a ciô


neanche io... basta che il canadese parta per bene e ci può essere tutto lo snow-cover che vuoi.. se lo mangia in 12 minuti netti Laughing


vero, ma è anche vero che lo snowcover in area euroasiatica può influire sulle configurazioni, pattern che si vengono a creare.

si ma sono più le volte che non influisce che quelle nelle quali influisce..poi puoi avere anche gelo e neve dalla siberia orientale fino a mosca ma se il canadese inizia a spingere il flusso atlantico si mangia tutto fino agli urali in un batter d'ali..

Mha vedresti che un po' di resistenza quel muro denso la proporrebbe, ricordi sul sat l'aria fredda come bloccava i flussi ?
Il problema semmai potrebbe essere la wave 3 che confina il gelo di là


Top
Profilo Invia messaggio privato
iniestas
*Forumista TOP*


Registrato: 06/08/12 14:38
Messaggi: 15226
Residenza: roma

MessaggioInviato: Thu Oct 11, 2018 8:47 am    Oggetto: Rispondi citando

E' molto difficile in questi anni che in Europa anche centro orientale possa perdurare una condizione di freddo severo per molte settimane senza che lo area subisca attacchi da parte delle correnti occidentali o anche anticicloniche miti
le temperature di mosca degli ultimi due decenni quasi se rapportate a quelle degli anni 60-fino al 2000 fanno sorridere...

per cui un importante snow cover è un fattore che può aiutare una certa maggiore resistenza del gelo pellicolare alle inevitabile vampate miti che anche nel trimestre invernale prima o poi finiscono per invadere questi settori che dovrebbero essere normalmente votati al gelo severo
ovviamente da solo non basta, ma per esempio in una situazione come quella dell'inverno 2016/17 con alta pressione molto forte etc aiutò poi anche a determinare l'andamento termico di gennaio 2017, anche perché conta anche molto il momento in cui lo snowcover si sviluppa a barriere delle westerlies

questa la situazione all'inizio di gennaio, da un punto di vista delle temperature raggiunte al suolo e del grado di innevamento si tratta di un livello mai raggiunto negli ultimi anni (Danubio ghiacciato)





Top
Profilo Invia messaggio privato
luca90
*Forumista TOP*


Registrato: 26/01/09 20:32
Messaggi: 21616
Residenza: cantù (co)

MessaggioInviato: Thu Oct 11, 2018 9:04 am    Oggetto: Rispondi citando

neve a 0 gradi ha scritto:
Lupo Silano ha scritto:
turbo_dif ha scritto:
Telecuscino ha scritto:
neve a 0 gradi ha scritto:
Io credo che anche per questo inverno i due mesi top cioè dicembre e gennaio ce li mangieremo tra hp e atlantico..per un febbraio forse sugli scudi..

Se il VP non si dà una mossa ad approfondirsi anche io temo per Dicembre sinceramente.
Mi ricordo che si diceva che un veloce incremento dello Snowcover siberiano ad Ottobre sarebbe stato positivo per le sorti invernali (non so su che base) .. Quindi partire da bassi snowcover é favorevole a ciô


neanche io... basta che il canadese parta per bene e ci può essere tutto lo snow-cover che vuoi.. se lo mangia in 12 minuti netti Laughing


vero, ma è anche vero che lo snowcover in area euroasiatica può influire sulle configurazioni, pattern che si vengono a creare.

si ma sono più le volte che non influisce che quelle nelle quali influisce..poi puoi avere anche gelo e neve dalla siberia orientale fino a mosca ma se il canadese inizia a spingere il flusso atlantico si mangia tutto fino agli urali in un batter d'ali..


Il SAI negli ultimi anni ha perso correlazione tra il suo dato di estensione e potenziale AO Invernale. Il nuovo trend Climatico influisce. Questo però non nega che avere durante la stagione Autunnale-inizi Inverno una buona estensione EurAsia dello Snow Cover come detto da Lupo non aiuti ad avere una forzante di blocco per le Westerlies. Wink


Top
Profilo Invia messaggio privato
Viva le dolomiti



Registrato: 27/08/18 20:12
Messaggi: 1475
Residenza: Roveleto di Cadeo (PC)

MessaggioInviato: Sat Oct 13, 2018 12:05 pm    Oggetto: Rispondi citando


Aggiornamento QBO, la QBO a 30hPa è probabile che alla fine di questo mese ritorna positiva se continua a salire cosi, la QBO a 50hPa sembra che sia scesa ancora


Top
Profilo Invia messaggio privato
ventomoderato
*Forumista TOP*


Registrato: 19/08/16 21:27
Messaggi: 10883
Residenza: venaria reale

MessaggioInviato: Sat Oct 13, 2018 12:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

A dispetto del pensiero comune penso ad un inverno a trazione anteriore. Poco est, piu artico marittimo quindi indicativamente nord. Mi aspetto un andamento cosi: Dicembre 2010- gennaio 2013-febbraio 2016. Stagione non nevosa e nel complesso abbastanza secca.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Rodanato



Registrato: 02/04/13 12:37
Messaggi: 2221
Residenza: Carbonate CO 267 m.s.l.m.

MessaggioInviato: Sat Oct 13, 2018 12:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

ventomoderato ha scritto:
A dispetto del pensiero comune penso ad un inverno a trazione anteriore. Poco est, piu artico marittimo quindi indicativamente nord. Mi aspetto un andamento cosi: Dicembre 2010- gennaio 2013-febbraio 2016. Stagione non nevosa e nel complesso abbastanza secca.

inverno bruttarello direi (per i miei gusti che sono diversi dai tuoi in quanto sono discretamente estremofilo), in questo modo chiuderebbe a livello nazionale quasi un grado sopra la media 1981-2010.


Top
Profilo Invia messaggio privato
ventomoderato
*Forumista TOP*


Registrato: 19/08/16 21:27
Messaggi: 10883
Residenza: venaria reale

MessaggioInviato: Sat Oct 13, 2018 12:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

Rodanato ha scritto:
ventomoderato ha scritto:
A dispetto del pensiero comune penso ad un inverno a trazione anteriore. Poco est, piu artico marittimo quindi indicativamente nord. Mi aspetto un andamento cosi: Dicembre 2010- gennaio 2013-febbraio 2016. Stagione non nevosa e nel complesso abbastanza secca.

inverno bruttarello direi (per i miei gusti che sono diversi dai tuoi in quanto sono discretamente estremofilo), in questo modo chiuderebbe a livello nazionale quasi un grado sopra la media 1981-2010.
peserebbe febbraio. Inutile vivere di sogni. Poi potrei dire dicembre 29-gennaio 85- febbraio 2012. Ma non sarei credibile.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Rodanato



Registrato: 02/04/13 12:37
Messaggi: 2221
Residenza: Carbonate CO 267 m.s.l.m.

MessaggioInviato: Sat Oct 13, 2018 12:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

ventomoderato ha scritto:
Rodanato ha scritto:
ventomoderato ha scritto:
A dispetto del pensiero comune penso ad un inverno a trazione anteriore. Poco est, piu artico marittimo quindi indicativamente nord. Mi aspetto un andamento cosi: Dicembre 2010- gennaio 2013-febbraio 2016. Stagione non nevosa e nel complesso abbastanza secca.

inverno bruttarello direi (per i miei gusti che sono diversi dai tuoi in quanto sono discretamente estremofilo), in questo modo chiuderebbe a livello nazionale quasi un grado sopra la media 1981-2010.
peserebbe febbraio. Inutile vivere di sogni. Poi potrei dire dicembre 29-gennaio 85- febbraio 2012. Ma non sarei credibile.

no non vivo di sogni, ma un inverno meno schifoso non sarebbe un sogno irrealizzabile. pure gennaio non sarebbe trascendentale secondo la tua proiezione. quindi l'atlantico di cui supponevi il ritorno in tempi brevi ora lo consideri spacciato?


Top
Profilo Invia messaggio privato
ventomoderato
*Forumista TOP*


Registrato: 19/08/16 21:27
Messaggi: 10883
Residenza: venaria reale

MessaggioInviato: Sat Oct 13, 2018 12:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

Rodanato ha scritto:
ventomoderato ha scritto:
Rodanato ha scritto:
ventomoderato ha scritto:
A dispetto del pensiero comune penso ad un inverno a trazione anteriore. Poco est, piu artico marittimo quindi indicativamente nord. Mi aspetto un andamento cosi: Dicembre 2010- gennaio 2013-febbraio 2016. Stagione non nevosa e nel complesso abbastanza secca.

inverno bruttarello direi (per i miei gusti che sono diversi dai tuoi in quanto sono discretamente estremofilo), in questo modo chiuderebbe a livello nazionale quasi un grado sopra la media 1981-2010.
peserebbe febbraio. Inutile vivere di sogni. Poi potrei dire dicembre 29-gennaio 85- febbraio 2012. Ma non sarei credibile.

no non vivo di sogni, ma un inverno meno schifoso non sarebbe un sogno irrealizzabile. pure gennaio non sarebbe trascendentale secondo la tua proiezione. quindi l'atlantico di cui supponevi il ritorno in tempi brevi ora lo consideri spacciato?
comparsate. Protagonista artica marittima. Non credo invece al burian. Gennaio 2013 fu freddino ma nulla di particolare. Certo al derby di Milano c era -7..


Top
Profilo Invia messaggio privato
Rodanato



Registrato: 02/04/13 12:37
Messaggi: 2221
Residenza: Carbonate CO 267 m.s.l.m.

MessaggioInviato: Sat Oct 13, 2018 12:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

ventomoderato ha scritto:
Rodanato ha scritto:
ventomoderato ha scritto:
Rodanato ha scritto:
ventomoderato ha scritto:
A dispetto del pensiero comune penso ad un inverno a trazione anteriore. Poco est, piu artico marittimo quindi indicativamente nord. Mi aspetto un andamento cosi: Dicembre 2010- gennaio 2013-febbraio 2016. Stagione non nevosa e nel complesso abbastanza secca.

inverno bruttarello direi (per i miei gusti che sono diversi dai tuoi in quanto sono discretamente estremofilo), in questo modo chiuderebbe a livello nazionale quasi un grado sopra la media 1981-2010.
peserebbe febbraio. Inutile vivere di sogni. Poi potrei dire dicembre 29-gennaio 85- febbraio 2012. Ma non sarei credibile.

no non vivo di sogni, ma un inverno meno schifoso non sarebbe un sogno irrealizzabile. pure gennaio non sarebbe trascendentale secondo la tua proiezione. quindi l'atlantico di cui supponevi il ritorno in tempi brevi ora lo consideri spacciato?
comparsate. Protagonista artica marittima. Non credo invece al burian. Gennaio 2013 fu freddino ma nulla di particolare. Certo al derby di Milano c era -7..

su buona parte del nord quel gennaio fu nel complesso mite, frutto di una fohnata calda eccezionale in prima decade e di temperature normali o poco sopra la media nel resto del mese. d'accordo, di burian ce ne sono stati due nell'arco di sei anni, capisco che dopo aver vinto al lotto la probabilità di vincere all'estrazione successiva non si abbassa rispetto a prima, ma ho i miei dubbi che gli eventi meteorologici siano così mutuamente indipendenti (quindi sono d'accordo con te).


Top
Profilo Invia messaggio privato
Metropolis



Registrato: 29/11/16 21:13
Messaggi: 108
Residenza: Brianza Nord-Milano

MessaggioInviato: Sat Oct 13, 2018 1:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

ventomoderato ha scritto:
A dispetto del pensiero comune penso ad un inverno a trazione anteriore. Poco est, piu artico marittimo quindi indicativamente nord. Mi aspetto un andamento cosi: Dicembre 2010- gennaio 2013-febbraio 2016. Stagione non nevosa e nel complesso abbastanza secca.

Su quali basi fai questo tipo di previsioni?


Top
Profilo Invia messaggio privato
Burian2012
Forumista senior


Registrato: 08/03/12 15:44
Messaggi: 7902
Residenza: Melfi

MessaggioInviato: Sat Oct 13, 2018 2:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

Metropolis ha scritto:
ventomoderato ha scritto:
A dispetto del pensiero comune penso ad un inverno a trazione anteriore. Poco est, piu artico marittimo quindi indicativamente nord. Mi aspetto un andamento cosi: Dicembre 2010- gennaio 2013-febbraio 2016. Stagione non nevosa e nel complesso abbastanza secca.

Su quali basi fai questo tipo di previsioni?


Laughing Laughing


Top
Profilo Invia messaggio privato
nevofilo80
***SUPER FORUMISTA TOP***


Registrato: 21/12/08 09:30
Messaggi: 31486
Residenza: torvergata/roma

MessaggioInviato: Mon Oct 15, 2018 7:45 am    Oggetto: Rispondi citando

sbaglio o è vista in rialzo alla quota di 30 e anche a 50?


Top
Profilo Invia messaggio privato
luca90
*Forumista TOP*


Registrato: 26/01/09 20:32
Messaggi: 21616
Residenza: cantù (co)

MessaggioInviato: Mon Oct 15, 2018 7:57 am    Oggetto: Rispondi citando

Non sbagli Nevo. Giorni fa leggevo un articolo con tanto di grafico dove veniva mostrata questa forte ascesa dei venti occidentali verso le zone più basse.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 10, 11, 12 ... 15, 16, 17  Successivo
Pagina 11 di 17

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it