Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Estate reale, Estate Percepita
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Estate reale, Estate Percepita
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
alx87
Forumista senior


Registrato: 01/07/10 10:07
Messaggi: 5800
Residenza: Terrazzano di Rho (MI)

MessaggioInviato: Sat Sep 08, 2018 9:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

A Milano è terminata quinta, tutte le 4 che la sopravanzano sono post-00 e 3 di queste sono degli anni '10 del XXI secolo.

Unica nota su cui dissento leggermente riguarda l'Iberia, a parte la grande ondata di calore di inizio Agosto, non penso figuri tra le zone europee con le anomalie più marcate.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Uomo di Langa
Forumista senior


Registrato: 01/12/11 15:49
Messaggi: 7164
Residenza: Alba(CN)

MessaggioInviato: Wed Sep 12, 2018 2:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

Intanto,visti i modelli di oggi( e non solo),l'estate,reale e percepita,potrebbe farsi un solo e bel boccone di settembre...non sarebbe una novità,però quest'anno sembrava che il dominio dell'unica,vera ed onnipresente figura barica ammessa nel Mediterraneo fosse un po' meno netto,ma a quanto pare...


Top
Profilo Invia messaggio privato
Rodanato



Registrato: 02/04/13 12:37
Messaggi: 2195
Residenza: Carbonate CO 267 m.s.l.m.

MessaggioInviato: Wed Sep 12, 2018 2:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

Uomo di Langa ha scritto:
Intanto,visti i modelli di oggi( e non solo),l'estate,reale e percepita,potrebbe farsi un solo e bel boccone di settembre...non sarebbe una novità,però quest'anno sembrava che il dominio dell'unica,vera ed onnipresente figura barica ammessa nel Mediterraneo fosse un po' meno netto,ma a quanto pare...

penso la frase in grassetto sia una vera esagerazione... del resto "unica figura barica ammessa" significherebbe un dominio assoluto, totale, facendo perdere di significato il concetto di "dominio più o meno netto" che tu stesso proponi.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Uomo di Langa
Forumista senior


Registrato: 01/12/11 15:49
Messaggi: 7164
Residenza: Alba(CN)

MessaggioInviato: Wed Sep 12, 2018 3:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

Rodanato ha scritto:
Uomo di Langa ha scritto:
Intanto,visti i modelli di oggi( e non solo),l'estate,reale e percepita,potrebbe farsi un solo e bel boccone di settembre...non sarebbe una novità,però quest'anno sembrava che il dominio dell'unica,vera ed onnipresente figura barica ammessa nel Mediterraneo fosse un po' meno netto,ma a quanto pare...

penso la frase in grassetto sia una vera esagerazione... del resto "unica figura barica ammessa" significherebbe un dominio assoluto, totale, facendo perdere di significato il concetto di "dominio più o meno netto" che tu stesso proponi.

Sì,ho un po' esagerato,ovvio,ma quanta fatica fa qualunque altra figura pressoria a dire la sua a sud delle Alpi?
Anzi,spesso anche un po' a nord di esse?
Te lo dico io:tanta,tantissima.


Top
Profilo Invia messaggio privato
dersu



Registrato: 17/07/08 16:03
Messaggi: 76
Residenza: Ortonovo (SP)

MessaggioInviato: Wed Sep 12, 2018 7:18 pm    Oggetto: Re: Estate reale, Estate Percepita Rispondi citando

InvernoPerfetto ha scritto:
Buongiorno a tutti,
torno a scrivere qui dopo diversi mesi, anche perchè nel frattempo mi sono trasferito da Torino alla montagna torinese, e precisamente a Cesana T.


Buonasera e complimenti vivissimi per quanto scritto, qui e nei messaggi a seguire.
Finalmente una disamina seria della realtà oggettiva dati alla mano.
Personalmente avevo anche postato un articolo molto ben fatto di Meteo France in cui classificavano al secondo posto (leggermente sotto la 2003) questa estate oltralpe.
Ed anche li con vari distinguo dato che la Francia è forse ancor più varia dell'Italia come clima.
Ad esempio ho amici di Parigi che dicono che questa è stata invece nettamente più calda del 2003 nella capitale.

In Italia ancor di più le differenze soprattutto post ferragosto in quanto le precipitazioni hanno di molto mitigato le temperature da Roma in giù.
Per cui alla fine i notevoli temporali romani hanno finito per offuscare la triste realtà.

Detto questo dalle mie parti (ma penso in molte zone costiere dell'alto Tirreno) da fine Giugno c'è stato un crescendo inesorabile dell'estate culminato poi con due settimane terrificanti tra fine Luglio e inizio Agosto ed un altra abominevole dopo la sbandieratissima rinfrescata di Ferragosto.
Tutto questo, dati ufficiali ARPAL, ha portato scarti notevolessimi in Agosto che alla fine potrebbe davvero essere il mese più caldo di sempre, più del 2003 e del famigerato Luglio 2015, ho detto tutto.
Vorrei aggiungere che soprattutto le minime hanno uno scarto pazzesco, ed unite alla umidità pazzesca che ci ha accompagnato praticamente fino a fine Agosto, ed ai venti di caduta hanno davvero creato un mix letale per i due mesi peggiori di sempre.
Sicuramente difatti peggio addirittura del 2003.

Si tratta ovviamente di una cosa locale e circoscritta, dato che allora la follia iniziò a fine Aprile e fu totale, anche in montagna. Questo 2018 da quel punto di vista molto molto diverso per fortuna, oltre che più piovoso in quasi tutta Italia, no qui dove in questi due mesi siamo a livelli 2003 come piovisità.

Auguri invece per la relocation nella splendida Cesana, conosco bene la zone essendo amante del Sestriere.
A proposito anche su in quota anomalie importanti questa estate?


Top
Profilo Invia messaggio privato
Lupo Silano



Registrato: 14/01/16 18:37
Messaggi: 4539
Residenza: cosenza, 250 mt

MessaggioInviato: Wed Sep 12, 2018 10:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

se qualcuno non ci crede non mi interessa.
ho un'automobile che percorre abbastanza chilometri e che da aprile ad oggi non è stata mai lavata, anche se ha preso molta pioggia dal cielo anche con l'auto in veloce movimento.
ebbene, in alcuni angoletti dei parabrezza laterali posteriori (ma anche in altre parti più anguste) c'è ancora depositata della sabbia del deserto del sahara che è caduta per buona parte dei giorni ma specialmente delle notti del mese di aprile 2018.
una sabbia finissima, evidentemente collosa, di un colore giallo intenso tipico delle immagini di quei luoghi.
sembrava un film.
albe e prime mattine con cielo coperto da nuvole di un grigio carico e macchine ricoperte, impastate di sabbia.
se non pulivi il parabrezza non potevi circolare.
poi verso le 10 o le 11 usciva un sole spaccapietre, anche se in alcuni giorni il cielo è rimasto coperto per la spessa foschia sabbiosa.
temperature pressocchè estive.
aprile 2018 è uno dei mesi più strani che io ricordi dalle mie parti dal punto di vista meteo.
devo dire che in questa particolare classifica entra anche agosto 2018.
e settembre 2018????per ora ancora no.
insomma, il 2018 si fa sentire con le sue stravaganze meteo...
saluti.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Rodanato



Registrato: 02/04/13 12:37
Messaggi: 2195
Residenza: Carbonate CO 267 m.s.l.m.

MessaggioInviato: Wed Sep 12, 2018 11:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

Lupo Silano ha scritto:
se qualcuno non ci crede non mi interessa.
ho un'automobile che percorre abbastanza chilometri e che da aprile ad oggi non è stata mai lavata, anche se ha preso molta pioggia dal cielo anche con l'auto in veloce movimento.
ebbene, in alcuni angoletti dei parabrezza laterali posteriori (ma anche in altre parti più anguste) c'è ancora depositata della sabbia del deserto del sahara che è caduta per buona parte dei giorni ma specialmente delle notti del mese di aprile 2018.
una sabbia finissima, evidentemente collosa, di un colore giallo intenso tipico delle immagini di quei luoghi.
sembrava un film.
albe e prime mattine con cielo coperto da nuvole di un grigio carico e macchine ricoperte, impastate di sabbia.
se non pulivi il parabrezza non potevi circolare.
poi verso le 10 o le 11 usciva un sole spaccapietre, anche se in alcuni giorni il cielo è rimasto coperto per la spessa foschia sabbiosa.
temperature pressocchè estive.
aprile 2018 è uno dei mesi più strani che io ricordi dalle mie parti dal punto di vista meteo.
devo dire che in questa particolare classifica entra anche agosto 2018.
e settembre 2018????per ora ancora no.
insomma, il 2018 si fa sentire con le sue stravaganze meteo...
saluti.

ciao Lupo, non c'è motivo di non crederti. Davvero interessante la tua descrizione! Sono ad una latitudine troppo elevata per avere cospicui accumuli di sabbia, benchè l'aprile di quest'anno la sabbia sahariana abbia invaso pure i cieli della Valpadana (e un minimo di deposito, sulle auto, ho avuto modo di vederlo in varie mattinate). So peraltro che l'agosto appena trascorso l'hai considerato molto "strano" anche in altri thread, e in effetti concordo con la tua definizione, stando anche a quanto è stato descritto da alcuni forumisti - non solo di Meteolive - del Meridione.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Rodanato



Registrato: 02/04/13 12:37
Messaggi: 2195
Residenza: Carbonate CO 267 m.s.l.m.

MessaggioInviato: Wed Sep 12, 2018 11:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

alx87 ha scritto:
A Milano è terminata quinta, tutte le 4 che la sopravanzano sono post-00 e 3 di queste sono degli anni '10 del XXI secolo.

Unica nota su cui dissento leggermente riguarda l'Iberia, a parte la grande ondata di calore di inizio Agosto, non penso figuri tra le zone europee con le anomalie più marcate.

nel mese di agosto sì, l'ho sentito da più parti, si parla addirittura del secondo agosto più caldo di sempre nel "complesso" Spagna+Portogallo. Però è vero, compensare un giugno (soprattutto) ed anche un luglio relativamente sottotono (leggasi: leggermente sotto la media 1981-2010 a livello di macroregione iberica... non è mica male, di questi tempi), non penso sia stato effettivamente fatto tanto da poter parlare di sopramedia marcato a livello del trimestre estivo nel suo insieme.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Lupo Silano



Registrato: 14/01/16 18:37
Messaggi: 4539
Residenza: cosenza, 250 mt

MessaggioInviato: Wed Sep 12, 2018 11:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

Rodanato ha scritto:
Lupo Silano ha scritto:
se qualcuno non ci crede non mi interessa.
ho un'automobile che percorre abbastanza chilometri e che da aprile ad oggi non è stata mai lavata, anche se ha preso molta pioggia dal cielo anche con l'auto in veloce movimento.
ebbene, in alcuni angoletti dei parabrezza laterali posteriori (ma anche in altre parti più anguste) c'è ancora depositata della sabbia del deserto del sahara che è caduta per buona parte dei giorni ma specialmente delle notti del mese di aprile 2018.
una sabbia finissima, evidentemente collosa, di un colore giallo intenso tipico delle immagini di quei luoghi.
sembrava un film.
albe e prime mattine con cielo coperto da nuvole di un grigio carico e macchine ricoperte, impastate di sabbia.
se non pulivi il parabrezza non potevi circolare.
poi verso le 10 o le 11 usciva un sole spaccapietre, anche se in alcuni giorni il cielo è rimasto coperto per la spessa foschia sabbiosa.
temperature pressocchè estive.
aprile 2018 è uno dei mesi più strani che io ricordi dalle mie parti dal punto di vista meteo.
devo dire che in questa particolare classifica entra anche agosto 2018.
e settembre 2018????per ora ancora no.
insomma, il 2018 si fa sentire con le sue stravaganze meteo...
saluti.

ciao Lupo, non c'è motivo di non crederti. Davvero interessante la tua descrizione! Sono ad una latitudine troppo elevata per avere cospicui accumuli di sabbia, benchè l'aprile di quest'anno la sabbia sahariana abbia invaso pure i cieli della Valpadana (e un minimo di deposito, sulle auto, ho avuto modo di vederlo in varie mattinate). So peraltro che l'agosto appena trascorso l'hai considerato molto "strano" anche in altri thread, e in effetti concordo con la tua definizione, stando anche a quanto è stato descritto da alcuni forumisti - non solo di Meteolive - del Meridione.


ad agosto pioggia a fiumi!!!!
ts a raffica!!!
funghi a tonnellate ed io non sono riuscito ad andare neanche una volta...


Top
Profilo Invia messaggio privato
dersu



Registrato: 17/07/08 16:03
Messaggi: 76
Residenza: Ortonovo (SP)

MessaggioInviato: Fri Sep 14, 2018 12:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

Beh, oggi finalmente l'ottimo articolo di PB in Home Page mette tutto nero su bianco con buona pace di chi voleva far passare per fresca questa estate.

Volevo anche dire che peraltro da noi alto Tirreno eccessi se ne sono avuti eccome.
Un bel 39,6° a Castelnuovo Magra il primo Agosto è roba folle.
Tre massime over 37° poi sono notevolissime.

Senza contare Settembre che a quanto pare vorrà anch'esso fare la voce grossa dato che al momento siamo su livelli record e le previsioni non lasciano ben sperare.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Rodanato



Registrato: 02/04/13 12:37
Messaggi: 2195
Residenza: Carbonate CO 267 m.s.l.m.

MessaggioInviato: Fri Sep 14, 2018 1:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

dersu ha scritto:
Beh, oggi finalmente l'ottimo articolo di PB in Home Page mette tutto nero su bianco con buona pace di chi voleva far passare per fresca questa estate.

Volevo anche dire che peraltro da noi alto Tirreno eccessi se ne sono avuti eccome.
Un bel 39,6° a Castelnuovo Magra il primo Agosto è roba folle.
Tre massime over 37° poi sono notevolissime.

Senza contare Settembre che a quanto pare vorrà anch'esso fare la voce grossa dato che al momento siamo su livelli record e le previsioni non lasciano ben sperare.

ciao, sicuro non sovrastimi la stazione di Castelnuovo Magra? Le temperature nelle stazioni meteo limitrofe erano simili?


Top
Profilo Invia messaggio privato
dersu



Registrato: 17/07/08 16:03
Messaggi: 76
Residenza: Ortonovo (SP)

MessaggioInviato: Fri Sep 14, 2018 1:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

Rodanato ha scritto:
ciao, sicuro non sovrastimi la stazione di Castelnuovo Magra? Le temperature nelle stazioni meteo limitrofe erano simili?


Ciao, no è una stazione ufficiale ARPAL, ed il dato difatti lo ho preso dal loro report mensile.
Per dire la mia stazione (5 km. di distanza in zona più verde) quel giorno ha segnato 37,1° di massima.
Purtroppo per un mese siamo stati penalizzati dai venti di caduta, cosa mai successa, solitamente se accade dura qualche giorno.


Top
Profilo Invia messaggio privato
freddopungente
Forumista senior


Registrato: 28/07/15 11:26
Messaggi: 7646
Residenza: roma

MessaggioInviato: Fri Sep 14, 2018 2:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

dersu ha scritto:
Beh, oggi finalmente l'ottimo articolo di PB in Home Page mette tutto nero su bianco con buona pace di chi voleva far passare per fresca questa estate.

Volevo anche dire che peraltro da noi alto Tirreno eccessi se ne sono avuti eccome.
Un bel 39,6° a Castelnuovo Magra il primo Agosto è roba folle.
Tre massime over 37° poi sono notevolissime.

Senza contare Settembre che a quanto pare vorrà anch'esso fare la voce grossa dato che al momento siamo su livelli record e le previsioni non lasciano ben sperare.


personalmente ho sempre parlato di centro-sud
la seconda parte estiva molto piovosa e di conseguenza anche meno stabile e dura sotto il profilo termico della prima parte e le carte delle anomalie di agosto confermano

vorrei leggere dove è stato scritto estate fresca in questo forum dal momento che più volte è stato specificato che a livello nazionale nemmeno la piovosissima e, sottomedia al nord, estate 2014 è riuscita a chiudere sottomedia ?


Top
Profilo Invia messaggio privato
Burian2012
Forumista senior


Registrato: 08/03/12 15:44
Messaggi: 7876
Residenza: Melfi

MessaggioInviato: Fri Sep 14, 2018 3:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

L'estate meteorologica 2018 ha chiuso con un'anomalia termica complessiva di +1.74°C, classificandosi al 5° posto tra le più calde dal 1800 in poi, quindi su una serie di 219 stagioni estive a livello nazionale.
Dal punto di vista precipitativo ha chiuso con un'anomalia di +63% classificandosi al 13° posto tra le più piovose dal 1800 in poi, su una serie di 219 stagioni estive a livello nazionale.

In sostanza abbiamo avuto una stagione estiva molto più calda della media e molto più piovosa della media.

La stagione appena trascorsa non ha mai visto vere e proprie ondate di caldo con i termometri vicino ai 40°C,a parte casi eccezionali ed isolati, ma ha visto un flusso caldo persistente di modesta entità dal Nord Africa fino all'Europa Centrale, addirittura fino all'Europa Settentrionale con notevole bolla di calore sulla Scandinavia.

Le continue piogge hanno "alleggerito" la sensazione di caldo e hanno fatto sembrare più dolce l'estate appena trascorsa, alcuni la definiscono addirittura sottotono o fresca! Shocked Shocked Shocked

Questa sensazione di "caldo percepito" non trova riscontro con i dati reali che mostrano una stagione estiva, l'ennesima, sopra le righe e non di poco.
Questo dimostra come le persone si siano "assuefatte" al caldo intenso ed è un male.


Ma la vera novità di questa stagione sono i temporali di stampo alluvionale e altri fenomeni violenti che si sono ripetuti con una tale frequenza tanto da non ricordare a memoria d'uomo una stagione estiva del genere.

Nei prossimi anni saranno sempre di più le stagioni estive così "estreme"?


Il mese più estivo è stato Luglio con +1.83°C dalla media 1971-2000 e -21% di precipitazioni ma la parte "clou" con massima escalation termica è stata la prima metà d'Agosto, il mese d'Agosto ha chiuso con +1.70°C dalla media 1971-2000 e +91% di precipitazioni.
Giugno è stato un mese alquanto particolare, ha visto un'anomalia termica importante di +1.69°C e un'anomalia precipitativa ancora più importante, cioè +123%!Tanto da portarlo sul podio dei mesi di Giugno più piovosi dal 1800 in avanti, scalando la classifica fino al 3° posto.

* Media di riferimento 1971-2000!







Burian2012


Top
Profilo Invia messaggio privato
eb717
*Forumista TOP*


Registrato: 21/12/11 16:12
Messaggi: 20599
Residenza: Rieti [395m]

MessaggioInviato: Fri Sep 14, 2018 4:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

Condivido Burian con la tua disamina!
Ormai alla gente va bene tutto, anche se fa caldo fuori stagione o non piove da mesi, tanto non vede aspetti negativi finché non gli razionano l'acqua! Very Happy
Battute a parte, i temporali agostani hanno dato solo un senso apparente di frescura, con umidità alle stelle!
L'anno scorso che fu monstre ha regalato giorni con 40 gradi ma umidità anche 10-15%. Quest'anno 35-36 gradi ma con il 40% di umidità se non oltre. A livello di temperatura percepita, molto simile direi! Wink


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
Pagina 3 di 7

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it