Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Tendenza stagionale Inverno '18/2019
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Tendenza stagionale Inverno '18/2019
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4 ... 12, 13, 14  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
iniestas
*Forumista TOP*


Registrato: 06/08/12 14:38
Messaggi: 14764
Residenza: roma

MessaggioInviato: Thu Aug 02, 2018 1:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

freddopungente ha scritto:
iniestas ha scritto:
quale tendenza azzeccata scusa?


avevi previsto gennaio a +3?
avevi previsto lo Strat warming?
la neve a Roma e Napoli dopo metà febbraio?


non mi fare ridere, anche io lo scorso inverno avevo puntato tutto su febbraio, ma non ho mai preteso di ammantare questa mia idea di un valore scientifico...erano sensazioni baste su osservazioni e precedenti, ma niente che potesse dirsi "scientifico"

tu invece tiri i dadi e pretendi che queste tue righe diventino un trattato con basi scientifiche

ma per favore, ripeto un bambino che gioca a fare lo scienziato sarebbe più serio...almeno non se la crede!


se abbia avuto fortuna non lo so ma la tendenza dello scorso inverno Robert l'ha presa para para ai voglia a dir di no;
e si la meteo è ancora scienza e corelazione di indici, altrimenti lasciamo stare anche i gm, visto anche loro prendono spunto da situazioni e dati del passato etc, e apriamo la finestra la mattina



qualsiasi tendenza fatta oggi per l'inverno è carta igienica scientifica
per cui io non so a quale tendenza ti rifedisci ma se l'ha fatta in questo periodo dell'anno per il trimestre dicembre gennaio febbraio se, come tu asserisci, l'ha azzeccata è solo un caso..d'altronde anche io a dicembre avevo previsto la neve a Roma a febbraio ( ma non nella seconda parte lo ammetto) e cmq avevo puntato tutto sul mese di febbraio..

la differenza è che io se mi metto a fare una tendenza come ho fatto per le ondate di caldo lo faccio a stagione in corso quando ho qualche elemento di GM , dalla disposizione delle figure bariche e dalle osservazioni delle carte in questi 10 anni per dire la mia, premettendo sempre che è solo una mia opinione, non il Trattato veritate secondo scienza....

per cui, te lo dico chiaro e tondo, per me se Robert fa queste tendenze per giocare nulla quaestio, se ha la pretesa di fare una tendenza oggi per l'inverno con due righe sulla qbo, e sul minimo solare, lo capisce anche mio figlio di un anno e mezzo che è una panzana..

quindi non mi fate ridere, il maggior centro di calcolo mondiale , con supercalcolatori da milioni di euro e gente che fa quello per lavoro ed è pagata capre quello stila oggi della stagionali invernali specificando che hanno una valenza di attendibilità molto bassa, arriva uno sul forum italiano e dice l'inverno sarà cosi, l'anno scorso ci ho perso, io sono la scienza...francamente gli faccio una pernacchia.... Very Happy


Top
Profilo Invia messaggio privato
freddopungente
Forumista senior


Registrato: 28/07/15 11:26
Messaggi: 7473
Residenza: roma

MessaggioInviato: Thu Aug 02, 2018 2:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

io non sto qui a difendere nessuno e ti risponderà in merito Robert

ciò che ti posso assicurare è che di tutte le tendenze viste in giro anche a ottobre/novembre quella di Robert, fatta in questo periodo lo scorso anno, è stata centrata al centimetro

fortuna o altro, questo non sta a me o a te deciderlo, ho solo riportato l'oggettività dei fatti
dietro a ciò che scrive robert c'è comunque un lavoro abbastanza lungo, che porta via molto tempo, di studio delle correlazioni e degli indici, che è da rispettare a prescindere per i modi pacati e mai sopra le righe adottati dall'utente in questione nel rispondere, a volte, ad attacchi dai modi sgarbati

c'è modo e modo di far notare a qualcuno che sta sbagliando o che ha sbagliato in passato

una tendenza non può prescindere da indici e teleconnessioni, so che tu non sei d'accordo ma tant'è, te lo dimostra quella fatta da scand+ lo scorso inverno oltre un mese prima di ciò che poi avvenne a febbraio

buona giornata


Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino



Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 2550
Residenza: Macerata-Corridonia

MessaggioInviato: Thu Aug 02, 2018 8:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

freddopungente ha scritto:
io non sto qui a difendere nessuno e ti risponderà in merito Robert

ciò che ti posso assicurare è che di tutte le tendenze viste in giro anche a ottobre/novembre quella di Robert, fatta in questo periodo lo scorso anno, è stata centrata al centimetro

fortuna o altro, questo non sta a me o a te deciderlo, ho solo riportato l'oggettività dei fatti
dietro a ciò che scrive robert c'è comunque un lavoro abbastanza lungo, che porta via molto tempo, di studio delle correlazioni e degli indici, che è da rispettare a prescindere per i modi pacati e mai sopra le righe adottati dall'utente in questione nel rispondere, a volte, ad attacchi dai modi sgarbati

c'è modo e modo di far notare a qualcuno che sta sbagliando o che ha sbagliato in passato

una tendenza non può prescindere da indici e teleconnessioni, so che tu non sei d'accordo ma tant'è, te lo dimostra quella fatta da scand+ lo scorso inverno oltre un mese prima di ciò che poi avvenne a febbraio

buona giornata

Quoto


Top
Profilo Invia messaggio privato
robert



Registrato: 29/03/11 15:26
Messaggi: 2909
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Fri Aug 03, 2018 9:28 am    Oggetto: Rispondi citando

freddopungente ha scritto:
io non sto qui a difendere nessuno e ti risponderà in merito Robert

ciò che ti posso assicurare è che di tutte le tendenze viste in giro anche a ottobre/novembre quella di Robert, fatta in questo periodo lo scorso anno, è stata centrata al centimetro

fortuna o altro, questo non sta a me o a te deciderlo, ho solo riportato l'oggettività dei fatti
dietro a ciò che scrive robert c'è comunque un lavoro abbastanza lungo, che porta via molto tempo, di studio delle correlazioni e degli indici, che è da rispettare a prescindere per i modi pacati e mai sopra le righe adottati dall'utente in questione nel rispondere, a volte, ad attacchi dai modi sgarbati

c'è modo e modo di far notare a qualcuno che sta sbagliando o che ha sbagliato in passato

una tendenza non può prescindere da indici e teleconnessioni, so che tu non sei d'accordo ma tant'è, te lo dimostra quella fatta da scand+ lo scorso inverno oltre un mese prima di ciò che poi avvenne a febbraio

buona giornata


Ciao , grazie per aver compreso che una Tendenza stagionale non si basa solo su alcuni indici , ma come piu volte ribadito su l andamento in generale delle stagioni , dati statitistici , comportamento delle SST Oceaniche e Trend Climatico e relative correlazioni , decenni di osservazioni e studi .


Top
Profilo Invia messaggio privato
robert



Registrato: 29/03/11 15:26
Messaggi: 2909
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Fri Aug 03, 2018 9:34 am    Oggetto: Rispondi citando

dal 1948 ;

In Italia

l Inverno '06/2007 in assoluto il piu mite.

l Inverno '62/1963 in assoluto il piu freddo .


Top
Profilo Invia messaggio privato
robert



Registrato: 29/03/11 15:26
Messaggi: 2909
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Fri Aug 10, 2018 10:06 am    Oggetto: Rispondi citando

Un prolungato periodo in assenza di macchie Solari , Low Solar Flux , potrebbe favorire maggiormente situazioni di HP Nord Atlantico con intense ondate gelide e nevose in Europa, durante la stagione invernale '18/2019 , di origine Artica Polare o Continentale .

Durante i mesi invernali '18/2019 possibile fase NAM/AO con minimi rilevanti , come the most negative AO of the record nel inverno '09/2010 , '62/1963 , '68/1969 .


Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino



Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 2550
Residenza: Macerata-Corridonia

MessaggioInviato: Fri Aug 10, 2018 11:04 am    Oggetto: Rispondi citando

Speriamo di no Ao troppo negativa, altrimenti gioisce soko la Regina!


Top
Profilo Invia messaggio privato
Burian2012
Forumista senior


Registrato: 08/03/12 15:44
Messaggi: 7825
Residenza: Melfi

MessaggioInviato: Fri Aug 10, 2018 2:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

Telecuscino ha scritto:
Speriamo di no Ao troppo negativa, altrimenti gioisce soko la Regina!


No! L'AO index deve essere negativo! Anzi più è negativo e meglio è!
E' la NAO che deve essere contenuta: l'ideale sarebbe per quelli del Nord Italia AO--/NAO- mentre per quelli del Sud Italia AO--/NAO+, per + si intende debolmente +!

L'indice che bisogna guardare per le nostre zone è l'EA!

Tuttavia picchi negativi di AO-- non sono sinonimi di retrogressioni alte mentre lo è la NAO--!
Nel 2009-2010 ci fu un'accoppiata molto negativa e sappiamo come è andata a finire!


Top
Profilo Invia messaggio privato
freddopungente
Forumista senior


Registrato: 28/07/15 11:26
Messaggi: 7473
Residenza: roma

MessaggioInviato: Fri Aug 10, 2018 2:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

Burian2012 ha scritto:
Telecuscino ha scritto:
Speriamo di no Ao troppo negativa, altrimenti gioisce soko la Regina!


No! L'AO index deve essere negativo! Anzi più è negativo e meglio è!
E' la NAO che deve essere contenuta: l'ideale sarebbe per quelli del Nord Italia AO--/NAO- mentre per quelli del Sud Italia AO--/NAO+, per + si intende debolmente +!

L'indice che bisogna guardare per le nostre zone è l'EA!

Tuttavia picchi negativi di AO-- non sono sinonimi di retrogressioni alte mentre lo è la NAO--!
Nel 2009-2010 ci fu un'accoppiata molto negativa e sappiamo come è andata a finire!


che indici avevamo durante la burianata di fine febbraio 2018?


Top
Profilo Invia messaggio privato
Burian2012
Forumista senior


Registrato: 08/03/12 15:44
Messaggi: 7825
Residenza: Melfi

MessaggioInviato: Fri Aug 10, 2018 2:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

http://www.cpc.ncep.noaa.gov/products/precip/CWlink/pna/norm.nao.monthly.b5001.current.ascii.table




http://www.cpc.ncep.noaa.gov/products/precip/CWlink/daily_ao_index/monthly.ao.index.b50.current.ascii.table





http://www.cpc.ncep.noaa.gov/products/precip/CWlink/daily_ao_index/monthly.ao.index.b50.current.ascii.table

AO e NAO positive e PNA negativo, il che in teoria non deporrebbe bene per una retrogressione come quella!
C'è da dire che però, si tratta di una media mensile e non di quei giorni!


Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino



Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 2550
Residenza: Macerata-Corridonia

MessaggioInviato: Fri Aug 10, 2018 4:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

Burian2012 ha scritto:
Telecuscino ha scritto:
Speriamo di no Ao troppo negativa, altrimenti gioisce soko la Regina!


No! L'AO index deve essere negativo! Anzi più è negativo e meglio è!
E' la NAO che deve essere contenuta: l'ideale sarebbe per quelli del Nord Italia AO--/NAO- mentre per quelli del Sud Italia AO--/NAO+, per + si intende debolmente +!

L'indice che bisogna guardare per le nostre zone è l'EA!

Tuttavia picchi negativi di AO-- non sono sinonimi di retrogressioni alte mentre lo è la NAO--!
Nel 2009-2010 ci fu un'accoppiata molto negativa e sappiamo come è andata a finire!

Hai ragione!, esiste un ciclo di EA decennale? Gli ultimi anni dopo il 2012 abbiamo sofferto di periodi spesso positivi!
Speriamo diventi più spesso negativa


Top
Profilo Invia messaggio privato
Burian2012
Forumista senior


Registrato: 08/03/12 15:44
Messaggi: 7825
Residenza: Melfi

MessaggioInviato: Sat Aug 11, 2018 2:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

Telecuscino ha scritto:
Burian2012 ha scritto:
Telecuscino ha scritto:
Speriamo di no Ao troppo negativa, altrimenti gioisce soko la Regina!


No! L'AO index deve essere negativo! Anzi più è negativo e meglio è!
E' la NAO che deve essere contenuta: l'ideale sarebbe per quelli del Nord Italia AO--/NAO- mentre per quelli del Sud Italia AO--/NAO+, per + si intende debolmente +!

L'indice che bisogna guardare per le nostre zone è l'EA!

Tuttavia picchi negativi di AO-- non sono sinonimi di retrogressioni alte mentre lo è la NAO--!
Nel 2009-2010 ci fu un'accoppiata molto negativa e sappiamo come è andata a finire!

Hai ragione!, esiste un ciclo di EA decennale? Gli ultimi anni dopo il 2012 abbiamo sofferto di periodi spesso positivi!
Speriamo diventi più spesso negativa


Esistono cicli, tendenzialmente favorevoli al negativo o al positivo.

Nelle fasi di ENSO+, specialmente ENSO++ (tipo El Nino Very Strong 2015) è facile notare picchi positivi dell'EA, ad esempio Dicembre 2015 con EA++ da record!

L'ENSO è influenzato anche dalle temperature superficiali oceaniche globali, che tendendo al caldo, ad opera del GW non fanno altro che creare un circolo vizioso favorevole a ENSO+ che riscalda ulteriormente il pianeta.
Ne deriva un GW che si nutre da solo, si autoalimenta! Confused
C'è da dire che l'ENSO è un riequilibratore di calore, è in breve un sensore!


Top
Profilo Invia messaggio privato
robert



Registrato: 29/03/11 15:26
Messaggi: 2909
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Thu Aug 23, 2018 10:39 am    Oggetto: Rispondi citando

Il minimo Solare di entita' storica ,
Solar flux basso , PDO neutra , e la QBO tra neutra e negativa , statisticamente , hanno comportato eventi invernali gelidi e nevosi di rilievo storico .
come nel inverno '62/1963 , 1965 .

Il sensibile calo della Temp. media globale dal 2016 , ( dati Satellitari ) di oltre mezzo grado , Oceani mediamente piu freddi , in condizioni low Solar activity , sono piu fattori concomitanti che indicano un inverno '18/2019 , per l Europa , con una fase gelida e nevosa che potrebbe rilevarsi per fenomenologia nevosa e gelida un po' ' simile ' agli eventi della seconda meta' del XIX sec.

Nel inverno 2017 e 2018 gli eventi storici di gennaio '17 e febbraio '18 , sono altrettanto indicativi.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino



Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 2550
Residenza: Macerata-Corridonia

MessaggioInviato: Thu Aug 23, 2018 11:00 am    Oggetto: Rispondi citando

robert ha scritto:
Il minimo Solare di entita' storica ,
Solar flux basso , PDO neutra , e la QBO tra neutra e negativa , statisticamente , hanno comportato eventi invernali gelidi e nevosi di rilievo storico .
come nel inverno '62/1963 , 1965 .

Il sensibile calo della Temp. media globale dal 2016 , ( dati Satellitari ) di oltre mezzo grado , Oceani mediamente piu freddi , in condizioni low Solar activity , sono piu fattori concomitanti che indicano un inverno '18/2019 , per l Europa , con una fase gelida e nevosa che potrebbe rilevarsi per fenomenologia nevosa e gelida un po' ' simile ' agli eventi della seconda meta' del XIX sec.

Nel inverno 2017 e 2018 gli eventi storici di gennaio '17 e febbraio '18 , sono altrettanto indicativi.

Speriamo.. Se fortuna (a livello sinottico) e tempo (magari metà Gennaio o inizi Febbraio) fossero stati dalla nostra parte, sarebbe stata un'ondata più forte della 2012.. Immagino avrei potuto fare massime a doppia cifra negativa ( considerando che ho avuto una massima di -3 a fine Febbraio e che l'ondata non ci ha colpiti in pieno)


Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino



Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 2550
Residenza: Macerata-Corridonia

MessaggioInviato: Sat Aug 25, 2018 8:29 am    Oggetto: Rispondi citando

Volevo chiedere come mai il Ninò é visto come "positivo" in chiave invernale?
Vale per tutti i tipi... Quanto conta il periodo di manifestazione e l'intensità? (Nel 2015 Ninò ma inverno orribile)


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4 ... 12, 13, 14  Successivo
Pagina 3 di 14

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it