Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Luglio 2018-Analisi Modelli Live
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Luglio 2018-Analisi Modelli Live
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 75, 76, 77 ... 93, 94, 95  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
freddopungente
Forumista senior


Registrato: 28/07/15 11:26
Messaggi: 6749
Residenza: roma

MessaggioInviato: Thu Jul 12, 2018 2:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

mi viene da ridere avvocato, non scherziamo ma quale tendenza avresti preso? che in estate avrebbe fatto caldo? o che tra fine giugno e inizio luglio avremmo avuto un'ondata di caldo poi posticipata al prossimo week-end ma nel frattempo non ha fatto fresco?

se davvero in queste tendenze ci credevi, perché non hai aperto un td come a gennaio per l'artico continentale invece di commentare i gm e lasciare commenti che poi si disperdono nelle pagine del forum
?

troppo facile essere generici sui range
tra fine luglio e inizo agosto farà caldo con possibile ondata di calore, scommetti che come tendenza non sarà molto lontana dalla verità?

penso siano ben pochi coloro i quali non abbiano messo in conto di finire l'estate almeno di un grado sopramedia, visto il trend degli ultimi anni

tu chiaramente avevi parlato di zaffate da record e finora non ci sono state e nemmeno la prossima se non per sud Sardegna,Sicilia e Calabria non è niente di eccezionale o da lava come ti piace definirle
Rolling Eyes




L'ultima modifica di freddopungente il Thu Jul 12, 2018 2:32 pm, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato
lities



Registrato: 05/02/13 19:12
Messaggi: 4793
Residenza: cantoira (to) 800 m. slm

MessaggioInviato: Thu Jul 12, 2018 2:27 pm    Oggetto: Rispondi citando



Top
Profilo Invia messaggio privato
Robertino
Forumista senior


Registrato: 27/07/16 11:33
Messaggi: 7131
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Thu Jul 12, 2018 2:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

Con grande piacere noto che il Direttore Grosso sta finalmente tornando in se, articolo da standing ovation, tutti concetti che vado ripetendo da tempo




Meteo a 7 giorni: week-end caldo, da lunedì a tratti temporali tra nord e centro
Alternanza tra fiammate calde e temporali, che però coinvolgeranno soprattutto il nord e il versante adriatico. L'estate è anche questa.
La sfera di cristallo - Oggi, ore 15.07

Ad ogni temporale si parla di estate in crisi, ma l'estate ha sette vite, non molla mai!

Ditemi se sino ad ora c'è stato un solo giorno di "freddo" fuori stagione in questa estate 2018.

E' per caso nevicato a bassa quota sulle Alpi o in Appennino? Ci sono stati giorni tempestosi?

C'è stato un marcato sotto media termico prolungato su tutto il Paese?
Si dice: su alcune zone delle Alpi è piovuto tanto. E quale sarebbe il problema? Sulle Alpi l'estate coincide spesso con il periodo più piovoso dell'anno.

Ha fatto qualche temporale in più del normale al sud e sulle isole o sulla Liguria? Bene, così i turisti non vedranno queste terre riarse dal sole e dal vento.

Qualunque cosa faccia il tempo non va comunque bene, perché il livello di tolleranza della popolazione è sceso sotto lo zero in tutti gli ambiti. Finalmente le fiammate africane si presentano con il contagocce e non va bene nemmeno questo.

L'estate sta facendo quello che può in un anno in cui invece dell'anticiclone africano si è rifatto vivo il parente delle Azzorre.

Il flusso instabile in arrivo dall'Atlantico si abbassa di latitudine e disturba la vita da spiaggia o le gite in montagna?
Può darsi, ma è meglio farsene una ragione perché sarà probabilmente questo anche il leit motiv del tempo sino a metà della prossima settimana.

Infatti dopo la fiammata calda in arrivo, che porterà i termometri delle isole a toccare localmente i 40°C, dalla Francia si farà avanti entro lunedì un impulso temporalesco che poi scivolerà lungo l'Adriatico e che potrebbe essere seguito entro mercoledì da un collega in grado di rinnovare le condizioni instabili su mezzo Paese, ma senza tragedie, senza già dare l'estate per morta.

Chissà cosa avremmo dovuto dire allora se si fosse presentato il blocco di aria fredda che giunse nel cuore del luglio 2000. Per fortuna tutto questo sembra lontano anni luce, altrimenti APRITI CIELO...

SINTESI PREVISIONALE SINO A GIOVEDI 19 LUGLIO 2018:
da venerdì 13 a domenica 15 luglio: bello e caldo ovunque, salvo residui addensamenti venerdì mattina al nord. Punte di 39-40°C sulle Isole Maggiori, di 37°C al centro tra Toscana ed alto Lazio e sulla Puglia. Domenica sera primi temporali al settentrione a ridosso delle montagne.

lunedì 16 luglio: al nord passaggio di temporali, in graduale trasferimento lungo le regioni centrali adriatiche, zone interne del centro e poi entro sera su Molise e nord Puglia, altrove solo passaggi nuvolosi e meno caldo.

martedì 17 luglio: ripristino di condizioni soleggiate e calde.

mercoledì 18 luglio e giovedì 19 luglio: possibile ritorno di condizioni instabili al nord con temporali sparsi, parziale coinvolgimento anche delle zone interne delle regioni centrali, sempre sole al sud.



Autore : Alessio Grosso


Top
Profilo Invia messaggio privato
iniestas
*Forumista TOP*


Registrato: 06/08/12 14:38
Messaggi: 14411
Residenza: roma

MessaggioInviato: Thu Jul 12, 2018 2:36 pm    Oggetto: Rispondi citando

freddopungente...non ho aperto TD appositi perché sinceramente non mi è sembrato il caso, sappiamo tutti che il vero interesse del forum è la stagione invernale...
come vedi io intervengo a spot, ho giocato a fare una tendenza che oggettivamente mi pare azzeccata in pieno..

ma il mio intento non è quello di lodarmi quanto di rispondere a chi dice che io non azzeccato niente...
ma non perché me ne freghi qualcosa o voglia dei galloni di riconoscimento, ma semplicemente perché se si dice questo vuol dire che si sta mistificando la realtà, che ad oggi parla di una estate non da podio, ma cmq calda, nonostante fin da maggio sia siano levate voci di fallimento estivo, estate zoppicante, nuovo trend estivo, estate diversa da quelle degli anni 2000

per il resto non piango se luglio e agosto saranno caldi, il caldo estivo, ovviamente fino ad un certo limite, non mi infastidisce....
amo le stagioni, quindi d'estate voglio il caldo, quello che non riesco a ingoiare sono i mesi come gennaio e aprile che sono proprio i sintomi più evidenti del cambiamento drastico del clima italiano...

io mi prendo volentieri anche luglio e agosto a+2,5 pur di non vedere un mese invernale che mi chiude a +3 o a +2


Top
Profilo Invia messaggio privato
freddopungente
Forumista senior


Registrato: 28/07/15 11:26
Messaggi: 6749
Residenza: roma

MessaggioInviato: Thu Jul 12, 2018 2:44 pm    Oggetto: Rispondi citando

iniestas ha scritto:
freddopungente...non ho aperto TD appositi perché sinceramente non mi è sembrato il caso, sappiamo tutti che il vero interesse del forum è la stagione invernale...
come vedi io intervengo a spot, ho giocato a fare una tendenza che oggettivamente mi pare azzeccata in pieno..

ma il mio intento non è quello di lodarmi quanto di rispondere a chi dice che io non azzeccato niente...
ma non perché me ne freghi qualcosa o voglia dei galloni di riconoscimento, ma semplicemente perché se si dice questo vuol dire che si sta mistificando la realtà, che ad oggi parla di una estate non da podio, ma cmq calda, nonostante fin da maggio sia siano levate voci di fallimento estivo, estate zoppicante, nuovo trend estivo, estate diversa da quelle degli anni 2000

per il resto non piango se luglio e agosto saranno caldi, il caldo estivo, ovviamente fino ad un certo limite, non mi infastidisce....
amo le stagioni, quindi d'estate voglio il caldo, quello che non riesco a ingoiare sono i mesi come gennaio e aprile che sono proprio i sintomi più evidenti del cambiamento drastico del clima italiano...

io mi prendo volentieri anche luglio e agosto a+2,5 pur di non vedere un mese invernale che mi chiude a +3 o a +2


personalmente non ho mai parlato di estate zoppicante o che potesse fallire e chi lo ha fatto è giusto che si prenda le responsabilità di quel che ha detto

da quel che ho letto se qualcuno ha parlato di possibile fallimento estivo, ( per il sottoscritto mai preso in considerazione dal momento che anche la 2014 a mio avviso non ha fallito) sbagliando, è stato forse per l'aggiornamento delle stagionali Ecmwf a fine maggio


Top
Profilo Invia messaggio privato
alx87
Forumista senior


Registrato: 01/07/10 10:07
Messaggi: 5491
Residenza: Terrazzano di Rho (MI)

MessaggioInviato: Thu Jul 12, 2018 2:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

Io credo che il sentire comune di un'estate diversa sia dovuto all'assenza finora di picchi termici sahariani, infatti, tra un'estate (finora) come questa, sempre piuttosto calda ma senza grossi picchi, e un'altra che magari chiude con la stessa media termica ma contraddistinta più da bassi (frescura estiva) e alti (cammellata imponente), io penso che nella testa della gente comune rimanga un'estate di questo secondo tipo, perchè rimangono i ricordi più "intensi", mentre il resto, diciamo l'anonimato (frescura che di certo non è freddo invernale, caldo moderato, temporali qua e là) lasciano letteralmente il tempo che trovano.
Le estati degli anni '00 rimaste più impresse nella memoria sono infatti le 4 "grandi estati" 2003-12-15-17 e la piovosissima 2014, non a torto considerata "fresca", visto che i due mesi principali, quelli delle vacanze, delle spiagge, del mare e del sole per intenderci, chiusero effettivamente sottomedia.
Inoltre, vivendo di giorno ci concentriamo soprattutto nelle temperature massime, se avessimo stessa media termica ma anzichè 20/30 avessimo 15/35 tranquilli che le opinioni della gente sarebbero già diverse.
Altra cosa, ormai la popolazione si è abituata/assuefatta a certi valori termici, e l'uso dell'aria condizionata è molto maggiore anche solo rispetto a 10/15 anni fa, quindi anche il caldo intenso lo si sopporta molto di più a livello sia fisico che psicologico, a maggior ragione quello moderato.

Scusate OT ma ho provato a farmi interprete della "pancia" delle persone per spiegare come mai quest'estate che comunque sta viaggiando a livelli termici non indifferenti, stia passando relativamente in sordina


Top
Profilo Invia messaggio privato
manu73
Forumista senior


Registrato: 29/11/12 14:46
Messaggi: 5157
Residenza: orobie

MessaggioInviato: Thu Jul 12, 2018 3:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

L estate fa il suo corso come è giusto che sia. Un corso fin qui in linea con la media delle stagioni estive anni 2000...che prevedono un sopramedio termico in media vicino al +1,5 rispetto a fine secolo scorso. Estate 2018 che per una serie di motivi ha presentato una serie di disturbi che proseguiranno anche in futuro un poco superiori alla media delle estati anni 2000(in particolare rispetto all ultimo decennio). Estate quindi fin qui in linea per l ultimo ventennio, sicuramente piu calda della media del fine secolo scorso. Nessuna estate mozza,nessuna estate monstre ma un estate in linea con il trend climatici in atto...estate italica. Sminuirla o gonfiarla oltremisura é in ambi i casi fin qui errato...almeno al nord é un estate senza particolari eccessi da un lato o dall altro quindi merce abbastanza rara di questi tempi. Si può fare meglio ma é piu facile fare peggio...accontentiamoci


Top
Profilo Invia messaggio privato
Robertino
Forumista senior


Registrato: 27/07/16 11:33
Messaggi: 7131
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Thu Jul 12, 2018 3:06 pm    Oggetto: Rispondi citando

Pare che ecmwf sia corso ai ripari nuovamente, aggiornando la previsione riferita ad agosto stravolgendo in sostanza quanto preventivato nelle prime ipotesi fatte agli albori della stagione estiva. Ora la tendenza vedrebbe forte surplus pluvio soprattutto nel settore medioalto adriatico, ed anche termicamente il mese di agosto viene visto con questi settori orientali del paese meno caldi, il tutto completamente l'opposto di quello che si era ipotizzato in precedenza. Cosa genererebbe una situazione simile? beh semplice, hp scandinavo russo con conseguenti discese fresche da nord est a lambire anche i nostri settori orientali, per chi ci crede io riporto


Top
Profilo Invia messaggio privato
Robertino
Forumista senior


Registrato: 27/07/16 11:33
Messaggi: 7131
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Thu Jul 12, 2018 3:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Manu, direi che il tuo discorso potrebbe filare se ci trovassimo con anomalie un po più contenute, diciamo fino a +1 grado va, ma sinceramente siamo nell'ordine dei 2 gradi, giugno viaggiava su quella soglia fino a oltre il 20, i 5 6 giorni finali con la bora e la tramontana e le piogge al sud hanno fatto chiudere il mese a 1,68. Tra l'altro l'instabilità e le piogge che fino ad un certo periodo avevano interessato diverse regioni e che potevano essere l'unico aspetto "positivo" si sono inceppate ormai da tempo su buona parte del paese, quindi finora l'estate aveva dato schiaffetti qua e la anche abbastanza forti ma niente di costante e continuo, ora ci apprestiamo a una bella serie di cazzotti forti e ripetuti per isole maggiori, tirreniche centro meridionali soprattutto. Quando si parla di 38 40 gradi in svariate località calabresi siciliane e sarde, quando si parla di 36 37 tra Roma e Firenze e pianure interne centrali mi fa fatica dire che ci sta andando bene, quando anche sotto ventilazione da nord sostenuta mi faccio minime di 23 24 gradi per me è estate che ruggisce altro che festeggiare perchè ci sta andando bene.
Rinnovo i saluti


Top
Profilo Invia messaggio privato
freddopungente
Forumista senior


Registrato: 28/07/15 11:26
Messaggi: 6749
Residenza: roma

MessaggioInviato: Thu Jul 12, 2018 3:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

Robertino ha scritto:
Ciao Manu, direi che il tuo discorso potrebbe filare se ci trovassimo con anomalie un po più contenute, diciamo fino a +1 grado va, ma sinceramente siamo nell'ordine dei 2 gradi, giugno viaggiava su quella soglia fino a oltre il 20, i 5 6 giorni finali con la bora e la tramontana e le piogge al sud hanno fatto chiudere il mese a 1,68. Tra l'altro l'instabilità e le piogge che fino ad un certo periodo avevano interessato diverse regioni e che potevano essere l'unico aspetto "positivo" si sono inceppate ormai da tempo su buona parte del paese, quindi finora l'estate aveva dato schiaffetti qua e la anche abbastanza forti ma niente di costante e continuo, ora ci apprestiamo a una bella serie di cazzotti forti e ripetuti per isole maggiori, tirreniche centro meridionali soprattutto. Quando si parla di 38 40 gradi in svariate località calabresi siciliane e sarde, quando si parla di 36 37 tra Roma e Firenze e pianure interne centrali mi fa fatica dire che ci sta andando bene, quando anche sotto ventilazione da nord sostenuta mi faccio minime di 23 24 gradi per me è estate che ruggisce altro che festeggiare perchè ci sta andando bene.
Rinnovo i saluti


per Roma come spesso accade gonfiate i valori, ma dove sono previsti 36/37 ? non mi sembra arrivi una +22 diffusa su, al massimo ci potrà essere qualche picco del genere in qualche ristretta area dell'interno della regione ma non diffusi (Guidonia candidata a fare 37 gradi)

non ci scordiamo che lo scorso anno fece 40.5 gradi con una +29 a 850 hpa

anche sulle svariate località siciliane calabresi e sarde non sono assolutamente d'accordo dal momento che saranno sempre situazioni locali e non diffuse quelle che porteranno i 40 gradi

per dire in calabria (ammetto di non conoscere bene tutti i micsroclimi) presumo che i 40 si possano fare dalle parti di lupo silano e stop, la Sardegna pure la escludo dai possibili 40 gradi se non in qualche località dell'interno

l'unica a mio avviso che è veramente deputata ad avere i 38/40 gradi abbastanza diffusi è la Sicilia, che per un fattore sia di latitudine che di vicinanza all'africa ed in caso di risalite dell'hp africano con questo asse,è quella che si becca le isoterme a 850hpa più crude

discorso di manu, vai a cercare negli ultimi 20 anni quante estati hanno chiuso con almeno 1 grado sopra le medie e forse capirai il ragionamento fino in fondo, che condivido, del buon manu73




L'ultima modifica di freddopungente il Thu Jul 12, 2018 3:37 pm, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato
Burian2012
Forumista senior


Registrato: 08/03/12 15:44
Messaggi: 7667
Residenza: Melfi

MessaggioInviato: Thu Jul 12, 2018 3:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

iniestas ha scritto:
freddopungente...non ho aperto TD appositi perché sinceramente non mi è sembrato il caso, sappiamo tutti che il vero interesse del forum è la stagione invernale...
come vedi io intervengo a spot, ho giocato a fare una tendenza che oggettivamente mi pare azzeccata in pieno..

ma il mio intento non è quello di lodarmi quanto di rispondere a chi dice che io non azzeccato niente...
ma non perché me ne freghi qualcosa o voglia dei galloni di riconoscimento, ma semplicemente perché se si dice questo vuol dire che si sta mistificando la realtà, che ad oggi parla di una estate non da podio, ma cmq calda, nonostante fin da maggio sia siano levate voci di fallimento estivo, estate zoppicante, nuovo trend estivo, estate diversa da quelle degli anni 2000

per il resto non piango se luglio e agosto saranno caldi, il caldo estivo, ovviamente fino ad un certo limite, non mi infastidisce....
amo le stagioni, quindi d'estate voglio il caldo, quello che non riesco a ingoiare sono i mesi come gennaio e aprile che sono proprio i sintomi più evidenti del cambiamento drastico del clima italiano...

io mi prendo volentieri anche luglio e agosto a+2,5 pur di non vedere un mese invernale che mi chiude a +3 o a +2


Condivido. Accetto molto più facilmente un Luglio-Agosto con +2.0°C dalla 1971-2000 e non un Gennaio o un Aprile con +1.5°C dalla 1971-2000!


Top
Profilo Invia messaggio privato
iniestas
*Forumista TOP*


Registrato: 06/08/12 14:38
Messaggi: 14411
Residenza: roma

MessaggioInviato: Thu Jul 12, 2018 3:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

Manu73 è un analista meteo troppo lucido per non aver pensate bene a quello che scrive...
Ma anche il discorso di Robertino è lucido..
Quindi?

Io penso che la caratteristica peculiare di questi primi 45 giorni estivi rispetto agli ultimi anni sia stata una minore estensione chilometrica dell'Hp afro med che ha presentato alcuni lati deboli nella parte settentrionale e orientale consentendo l'ingresso di fronti instabili e anche di sporadiche botte di frescura nelle zone più a margine..

Probabilmente chi vive nelle zone alpine e prealpine e in alcune regioni del nord nord et ha di questa estate una percezione diversa da buona parte del centro sud e lato tirrenico che invece sta vivendo una estate in piena regola anche se non, almeno finora, estrema

io stesso vi dico facendo la spola tutte le settimane che finora il medio tirreno ha patito il caldo di più del medio adratico es e negli ultimi anni non c'era molta differenza andando da Roma a Pescare viceversa, finora ho riscontrato maggior caldo (fastidioso) a Roma rispetto alla costa abruzzese


Top
Profilo Invia messaggio privato
gandalf il bianco



Registrato: 17/01/18 11:17
Messaggi: 787
Residenza: Olbia

MessaggioInviato: Thu Jul 12, 2018 4:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

manu73 ha scritto:
L estate fa il suo corso come è giusto che sia. Un corso fin qui in linea con la media delle stagioni estive anni 2000...che prevedono un sopramedio termico in media vicino al +1,5 rispetto a fine secolo scorso. Estate 2018 che per una serie di motivi ha presentato una serie di disturbi che proseguiranno anche in futuro un poco superiori alla media delle estati anni 2000(in particolare rispetto all ultimo decennio). Estate quindi fin qui in linea per l ultimo ventennio, sicuramente piu calda della media del fine secolo scorso. Nessuna estate mozza,nessuna estate monstre ma un estate in linea con il trend climatici in atto...estate italica. Sminuirla o gonfiarla oltremisura é in ambi i casi fin qui errato...almeno al nord é un estate senza particolari eccessi da un lato o dall altro quindi merce abbastanza rara di questi tempi. Si può fare meglio ma é piu facile fare peggio...accontentiamoci
ben detto manu Wink ..... quoto tutto


Top
Profilo Invia messaggio privato
Sordatino



Registrato: 20/02/18 13:28
Messaggi: 83
Residenza: Roma Centro Storico/Nord

MessaggioInviato: Thu Jul 12, 2018 4:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

iniestas ha scritto:
Manu73 è un analista meteo troppo lucido per non aver pensate bene a quello che scrive...
Ma anche il discorso di Robertino è lucido..
Quindi?

Io penso che la caratteristica peculiare di questi primi 45 giorni estivi rispetto agli ultimi anni sia stata una minore estensione chilometrica dell'Hp afro med che ha presentato alcuni lati deboli nella parte settentrionale e orientale consentendo l'ingresso di fronti instabili e anche di sporadiche botte di frescura nelle zone più a margine..

Probabilmente chi vive nelle zone alpine e prealpine e in alcune regioni del nord nord et ha di questa estate una percezione diversa da buona parte del centro sud e lato tirrenico che invece sta vivendo una estate in piena regola anche se non, almeno finora, estrema

io stesso vi dico facendo la spola tutte le settimane che finora il medio tirreno ha patito il caldo di più del medio adratico es e negli ultimi anni non c'era molta differenza andando da Roma a Pescare viceversa, finora ho riscontrato maggior caldo (fastidioso) a Roma rispetto alla costa abruzzese


Viaggiando spesso a mia volta da ovest verso est e viceversa posso confermare in toto, il problema è che noi abbiamo minime da HP africano perenne, sul lato adriatico no.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Matteo TV
Forumista senior


Registrato: 15/07/16 20:22
Messaggi: 7183
Residenza: Colle Umberto

MessaggioInviato: Thu Jul 12, 2018 4:37 pm    Oggetto: Rispondi citando



Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 75, 76, 77 ... 93, 94, 95  Successivo
Pagina 76 di 95

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it