Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Modelli Live - Dicembre 2017
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Modelli Live - Dicembre 2017
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 218, 219, 220 ... 405, 406, 407  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
eb717
Forumista TOP


Registrato: 21/12/11 16:12
Messaggi: 19301
Residenza: Rieti [395m]

MessaggioInviato: Thu Dec 07, 2017 4:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ragazzi sinceramente non se può più. Battibecchi inutili che non portano a nulla.
Meno male che tra poco inizia il live... Embarassed


Top
Profilo Invia messaggio privato
iniestas
Forumista TOP


Registrato: 06/08/12 14:38
Messaggi: 12205
Residenza: roma

MessaggioInviato: Thu Dec 07, 2017 4:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

Il migliore o peggiore certo non lo si stabilisce ora
Possiamo dire che al momento dicembre 2017 per la landa italica è certamente migliore di dicembre 2016
Questo ad oggi.
Ma potremmo trovarci poi al 15 gennaio a dire che gennaio 2017 è stato migliore di gennaio 2018
Non è tempo di bilanci

Se invece si fa un confronto per capire le differenze a prescindere dal giudizio, ok, infatti abbiamo situazioni quasi opposte, con maggiore freddo in europea occidentale e meno in quella orientale, con il primo colpo di gelo crudo che quest'anno andare agli USA, mentre l'anno scorso lo ebbe il comparto Russo e la Turchia


quanto alla -2, - 3 continentale, le semplificazioni non servono

per portare un'ondata di neve al piano in Italia servono irruzioni di aria artica continentale da entrambe le porte (rodano e bora) in grado di tuffarsi direttamente nel mediterraneo sfruttando coriacei blocchi alle correnti atlantiche o veicolate da corridoi alto pressori scandinavo russi
Si deve formare una ciclogenesi mediterranea in grado richiamare poi un continuo afflusso di aria freddo gelida dai Balcani e dalla Russia dove DEVE esserci freddo intenso o gelo
Non è solo questione di - 3 o - 2 continentale, è che vicino all'Italia ci deve essere una consistente riserva di gelo, direi isoterme a due cifre negative alla quota di 850 hpa, qualcosa di serio e tosto, parlo di -15/16


Top
Profilo Invia messaggio privato
Nick96



Registrato: 26/12/16 13:02
Messaggi: 554
Residenza: Gubbio

MessaggioInviato: Thu Dec 07, 2017 4:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

entrata più ficcante


Top
Profilo Invia messaggio privato
snow_blizzard87



Registrato: 11/01/13 13:31
Messaggi: 208
Residenza: Meldola (FC) - 70mt s.l.m

MessaggioInviato: Thu Dec 07, 2017 4:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

iniestas ha scritto:
Il migliore o peggiore certo non lo si stabilisce ora
Possiamo dire che al momento dicembre 2017 per la landa italica è certamente migliore di dicembre 2016
Questo ad oggi.
Ma potremmo trovarci poi al 15 gennaio a dire che gennaio 2017 è stato migliore di gennaio 2018
Non è tempo di bilanci

Se invece si fa un confronto per capire le differenze a prescindere dal giudizio, ok, infatti abbiamo situazioni quasi opposte, con maggiore freddo in europea occidentale e meno in quella orientale, con il primo colpo di gelo crudo che quest'anno andare agli USA, mentre l'anno scorso lo ebbe il comparto Russo e la Turchia


quanto alla -2, - 3 continentale, le semplificazioni non servono

per portare un'ondata di neve al piano in Italia servono irruzioni di aria artica continentale da entrambe le porte (rodano e bora) in grado di tuffarsi direttamente nel mediterraneo sfruttando coriacei blocchi alle correnti atlantiche o veicolate da corridoi alto pressori scandinavo russi
Si deve formare una ciclogenesi mediterranea in grado richiamare poi un continuo afflusso di aria freddo gelida dai Balcani e dalla Russia dove DEVE esserci freddo intenso o gelo
Non è solo questione di - 3 o - 2 continentale, è che vicino all'Italia ci deve essere una consistente riserva di gelo, direi isoterme a due cifre negative alla quota di 850 hpa, qualcosa di serio e tosto, parlo di -15/16


Intendi che per avere neve al piano è necessaria una cosa simil 2012?

Per il resto sono d'accordo con la tua visione delle cose e che per portare buoni eventi nevosi al piano serva un po' di gelo ad est.

Una seconda domanda che mi sorge spontanea guardano il confronto dicembre 2016 e 2017 fatto poc'anzi...è una mia impressione o c'è proprio molto meno freddo al polo?




L'ultima modifica di snow_blizzard87 il Thu Dec 07, 2017 4:36 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
eb717
Forumista TOP


Registrato: 21/12/11 16:12
Messaggi: 19301
Residenza: Rieti [395m]

MessaggioInviato: Thu Dec 07, 2017 4:36 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ormai è quasi nowcasting ma nel brevissimo l'hp sale un pelo meno:



Piccole variazioni


Top
Profilo Invia messaggio privato
Lupo Silano



Registrato: 14/01/16 18:37
Messaggi: 3469
Residenza: cosenza, 250 mt

MessaggioInviato: Thu Dec 07, 2017 4:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

discreto peggioramento a 48 ore.


Top
Profilo Invia messaggio privato
eb717
Forumista TOP


Registrato: 21/12/11 16:12
Messaggi: 19301
Residenza: Rieti [395m]

MessaggioInviato: Thu Dec 07, 2017 4:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

Lieve N/E shift:



Vedremo come questo influenzerà il proseguo.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Giuly1986



Registrato: 06/12/17 15:11
Messaggi: 81
Residenza: Roma - Muratella

MessaggioInviato: Thu Dec 07, 2017 4:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

Est shift, senza dubbio, ma geopotenziali più alti sulla Groenlandia... Che sia di buon auspicio per l'affondo successivo...


Top
Profilo Invia messaggio privato
bufera genzanese



Registrato: 03/03/15 15:14
Messaggi: 997
Residenza: genzano di roma 435 slm

MessaggioInviato: Thu Dec 07, 2017 4:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

per sabato levate residue speranze di vedre qualche fiocco sui castelli romani


Top
Profilo Invia messaggio privato
iniestas
Forumista TOP


Registrato: 06/08/12 14:38
Messaggi: 12205
Residenza: roma

MessaggioInviato: Thu Dec 07, 2017 4:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

snow_blizzard87 ha scritto:
iniestas ha scritto:
Il migliore o peggiore certo non lo si stabilisce ora
Possiamo dire che al momento dicembre 2017 per la landa italica è certamente migliore di dicembre 2016
Questo ad oggi.
Ma potremmo trovarci poi al 15 gennaio a dire che gennaio 2017 è stato migliore di gennaio 2018
Non è tempo di bilanci

Se invece si fa un confronto per capire le differenze a prescindere dal giudizio, ok, infatti abbiamo situazioni quasi opposte, con maggiore freddo in europea occidentale e meno in quella orientale, con il primo colpo di gelo crudo che quest'anno andare agli USA, mentre l'anno scorso lo ebbe il comparto Russo e la Turchia


quanto alla -2, - 3 continentale, le semplificazioni non servono

per portare un'ondata di neve al piano in Italia servono irruzioni di aria artica continentale da entrambe le porte (rodano e bora) in grado di tuffarsi direttamente nel mediterraneo sfruttando coriacei blocchi alle correnti atlantiche o veicolate da corridoi alto pressori scandinavo russi
Si deve formare una ciclogenesi mediterranea in grado richiamare poi un continuo afflusso di aria freddo gelida dai Balcani e dalla Russia dove DEVE esserci freddo intenso o gelo
Non è solo questione di - 3 o - 2 continentale, è che vicino all'Italia ci deve essere una consistente riserva di gelo, direi isoterme a due cifre negative alla quota di 850 hpa, qualcosa di serio e tosto, parlo di -15/16


Intendi che per avere neve al piano è necessaria una cosa simil 2012?

Per il resto sono d'accordo con la tua visione delle cose e che per portare buoni eventi nevosi al piano serva un po' di gelo ad est.

Una seconda domanda che mi sorge spontanea guardano il confronto dicembre 2016 e 2017 fatto poc'anzi...è una mia impressione o c'è proprio molto meno freddo al polo?



entrate artico continentali da tutti i pizzi se si vuole neve seria in pianura su buona parte del territorio

le artico marittime le state sperimentando, con i tutti i pregi ma anche i tantissimi limiti...specie di questi tempi

quanto al gelo sul polo, non saprei, io penso che ogni anno grosso modo è lo stesso, grado più o grado meno, tanto a noi non si serve che arrivi la -40 a 850 hpa in Europa, basta una -16/-18


Top
Profilo Invia messaggio privato
effetto stau



Registrato: 29/12/12 14:01
Messaggi: 1417
Residenza: san mauro pascoli

MessaggioInviato: Thu Dec 07, 2017 4:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

eb717 ha scritto:
Lieve N/E shift:



Vedremo come questo influenzerà il proseguo.


Infatti per il medio alto Adriatico sarà una semplice scorreggia rispetto a quello che si vedeva 2 giorni fa.
Continui ed inesauribili N est shift che vanno a penalizzare termiche e precipitazioni; PECCATO, ci credevo ad una breve nevicata coreografica sulle spiagge di Rimini


Top
Profilo Invia messaggio privato
turbo_dif



Registrato: 09/07/12 09:11
Messaggi: 4578
Residenza: roma - settecamini

MessaggioInviato: Thu Dec 07, 2017 4:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

bufera genzanese ha scritto:
per sabato levate residue speranze di vedre qualche fiocco sui castelli romani


già.. pure in abruzzo.. da ipotetico mezzo metro in 48 ore sono rimasti 4 fiocchi.. stessa identica dinamica dell'ultima articata. 48 ore prima toglie tutto (o quasi per molte zone)


Top
Profilo Invia messaggio privato
Giuly1986



Registrato: 06/12/17 15:11
Messaggi: 81
Residenza: Roma - Muratella

MessaggioInviato: Thu Dec 07, 2017 4:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

bufera genzanese ha scritto:
per sabato levate residue speranze di vedre qualche fiocco sui castelli romani

A dirla tutta avevo forti dubbi anche quando le metteva, in assenza di un minimo sul Tirreno, speravamo nella discesa del fronte freddo... Ma nella maggior parte dei casi l'aria diviene fredda subito dopo il passaggio, cosa che effettivamente avviene in questo run...


Top
Profilo Invia messaggio privato
Vedolaneve



Registrato: 15/02/13 13:51
Messaggi: 1262
Residenza: Mulazzano/coriano(rn)219m

MessaggioInviato: Thu Dec 07, 2017 4:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

effetto stau ha scritto:
eb717 ha scritto:
Lieve N/E shift:



Vedremo come questo influenzerà il proseguo.


Infatti per il medio alto Adriatico sarà una semplice scorreggia rispetto a quello che si vedeva 2 giorni fa.
Continui ed inesauribili N est shift che vanno a penalizzare termiche e precipitazioni; PECCATO, ci credevo ad una breve nevicata coreografica sulle spiagge di Rimini

la vedrei .. Wink


Top
Profilo Invia messaggio privato
iniestas
Forumista TOP


Registrato: 06/08/12 14:38
Messaggi: 12205
Residenza: roma

MessaggioInviato: Thu Dec 07, 2017 4:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

potrebbe essere migliore l'articata successiva mi sembra


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 218, 219, 220 ... 405, 406, 407  Successivo
Pagina 219 di 407

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it