Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Il tempo di Roma: monitoraggio, considerazioni
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Il tempo di Roma: monitoraggio, considerazioni
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 184, 185, 186 ... 215, 216, 217  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
freddopungente
*Forumista TOP*


Registrato: 28/07/15 11:26
Messaggi: 9491
Residenza: roma

MessaggioInviato: Thu Dec 05, 2019 10:56 am    Oggetto: Rispondi citando

iniestas ha scritto:
alla fine della fiera i mie post parlando di fatti e accadimenti in città senza alcun richiamo a partiti politici, mentre tu freddopungente fai chiaramente campagna elettorale per Raggi e cinque stelle

giudichino quindi gli utenti chi la "butta in politica"

che la città abbia il problema dei rifiuti e dei trasporti e servizi scadenti è oggettivo, ci sono analisi e dati reali su questo, una metropolitana che ha ancora chiuse stazioni centrale e che ha visto notevoli incidenti e sicurezza allo sbando

sei l'unico ad essere contento dei servizi della città, beato te

mi pare che è il tuo giudizio molto politicizzato a tal punto che neghi l'oggettività di problemi reali

io non incolpo nessuna parte politica (hanno tutti evidenti responsabilità nella gestione), ma certo non posso foderarmi gli occhi di fronte a problemi cosi macroscopici


non fare il super partes, è chiaro il tuo schieramento politico dal momento che quando c'erano alemanno e marino non hai mai menzionato i problemi di Roma , più gravi di quelli attuali, che c'erano e che ha ereditato questa amministrazione dopo 30 anni di palleggio dx sx, io la responsabilità politica invece la do eccome, se la so magnata Roma e mi fate ridere voi che incolpate la Raggi quando escono inchieste con intercettazioni dei problemi accorsi alle metro romane costruite 30 anni fa e mai manutentate prima, ripeto l'invito ad aprire in o.t. se vogliamo parlare seriamente di questo argomento


Top
Profilo Invia messaggio privato
iniestas
*Forumista TOP*


Registrato: 06/08/12 14:38
Messaggi: 17676
Residenza: roma

MessaggioInviato: Thu Dec 05, 2019 11:06 am    Oggetto: Rispondi citando

ti sbagli

sul forum sono stati messi alla berlina anche Alemanno e Marino, specie riguardo la neve nel primo caso e le allerte meteo sbagliate nel secondo

non si tratta di essere super partes, io ho una idea, peraltro forse già esposta, sui mali della città e sui possibili rimedi

la politica è responsabile del degrado cittadino, ma lo è nella misura in cui alla fine se ne frega di questa città e infatti è dai tempi di Fini e Rurelli che a Sindaco di Roma non si vuole candidare nessun big...

secondo te perché?

Quanto poi alla mia "presunta" colorazione politica da te data per certa sappi che la Lega non ha chiaramente grande interesse su Roma essendo i principali interessi del partito rivolto alla capitale economica del Paese, Milano, quindi non ripongo fiducia nemmeno in loro.


Top
Profilo Invia messaggio privato
freddopungente
*Forumista TOP*


Registrato: 28/07/15 11:26
Messaggi: 9491
Residenza: roma

MessaggioInviato: Thu Dec 05, 2019 11:15 am    Oggetto: Rispondi citando

iniestas ha scritto:
ti sbagli

sul forum sono stati messi alla berlina anche Alemanno e Marino, specie riguardo la neve nel primo caso e le allerte meteo sbagliate nel secondo

non si tratta di essere super partes, io ho una idea, peraltro forse già esposta, sui mali della città e sui possibili rimedi

la politica è responsabile del degrado cittadino, ma lo è nella misura in cui alla fine se ne frega di questa città e infatti è dai tempi di Fini e Rurelli che a Sindaco di Roma non si vuole candidare nessun big...

secondo te perché?

Quanto poi alla mia "presunta" colorazione politica da te data per certa sappi che la Lega non ha chiaramente grande interesse su Roma essendo i principali interessi del partito rivolto alla capitale economica del Paese, Milano, quindi non ripongo fiducia nemmeno in loro.


scusami ma se attacchi i m5s o sei di dx o sx, è abbastanza facile da dedurre, per quanto riguarda la gestione della neve, è l'ultimo dei problemi portati da alemanno che fece la campagna elettorale sulla chiusura dei campi rom e la sicurezza finendo per infilare di tutto e di più in ama comune etc, serve un post apposito, marino è quasi ingiudicabile visto che è stato a attaccato dagli stessi dem

io vedo una sindaca sempre sul pezzo e che non se ne frega dei problemi di Roma, anzi è sempre in giro tra la gente ed è attiva, cosa mai vista appunto in 30 anni, come la lotta spietata ai casamonica con cui dx e sx hanno fatto affari per anni, troppo ci sarebbe da discutere e ripeto per l'ennesima volta di aprire un post nel td o.t. perchè io la memoria ce l'ho bella funzionante e se difendo a spada tratta la raggi non è perchè sono scemo, non sto difendendo i m5s ma semplicemente dando i meriti a chi ne ha e non facendomi influenzare da una foto del tempo o del messaggero...


Top
Profilo Invia messaggio privato
erboss
Moderatore con potere di espulsione


Registrato: 01/01/70 01:00
Messaggi: 4431
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Thu Dec 05, 2019 12:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

Anche se siamo OT ve ne racconto giusto una:
nel 2009 per fare un cambio di residenza mi presentai la mattina in municipio, feci la mia bella fila e uscii con la nuova residenza annotata.
Oggi ho scoperto che non puoi più farlo direttamente, ma devi prenotare l'appuntamento col sistema TuPassi e se va bene (ripeto e sottolineo: se va bene) l'appuntamento te lo danno tra 2 mesi.
Allora mi sono detto lo faccio via PEC: immediato, veloce e legalmente tracciato.
Niente; è passato un mese e ancora non sono stati in grado di lavorare nemmeno una PEC.
E ripeto: sto parlando di una banalità come il cambio di residenza. Ma è tutto così anche per un rinnovo della carta di identità.
Il declino è evidente in ogni aspetto e servizio della città, in genere la capitale dovrebbe essere la vetrina di un paese qui c'è solo da vergognarsi agli occhi dell'Italia e del mondo intero.
A me non me ne frega nulla di chi ha governato prima io guardo al presente ed oggi la situazione è questa ed è schifosa.
Spero in un commissariamento di ferro e in una cura dolorosa che mandi via questi incapaci anche al costo di affrontare anni duri tanto peggio di così è impossibile.


Top
Profilo Invia messaggio privato
nevofilo80
***SUPER FORUMISTA TOP***


Registrato: 21/12/08 09:30
Messaggi: 34530
Residenza: molara

MessaggioInviato: Thu Dec 05, 2019 12:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

per non parlare della pista ciclabile sulla tuscolana e delle vie adiacenti dove per rifare il manto stradale hanno attappato i tombini e da un mese ad ogni pioggia deve intervenire la protezione civile ,pista ciclabile che con un temporale manda acqua dentro i negozi perchè fatta in pendenza ,traffico congesionato perchè adesso la stanno allargando su via schiavonetti via alimena e via dicendo ,per me sono soldi buttati perchè ad esempio su via alimena se un cicilista cammina tranquillo gli sbuca una macchina che entra da arcaplanet sono inciceneti come succede su via tuscolana


Top
Profilo Invia messaggio privato
freddopungente
*Forumista TOP*


Registrato: 28/07/15 11:26
Messaggi: 9491
Residenza: roma

MessaggioInviato: Thu Dec 05, 2019 12:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

viviamo in città diverse a questo punto, io vedo miglioramenti , per me la ciclabile è un miglioramento ma si sa che il romano la macchina se la deve portare fin dentro casa

per quanto riguarda i servizi comunali, prendetevela sempre con quelli di prima che hanno infilato gente che scalda la sedia e pretende anche diritti non fornendo appunto i servizi al cittadino per incompetenza

vogliamo parlare del servizio giardini? oltre 50 attentati in 3 anni, beccati 10 operai che timbravano il cartellino e poi con gli strumenti del comune si facevano i loro bei lavori privati in orario di lavoro...

vogliamo parlare dei casamonica? che con pd e destra facevano cene e affari e con la raggi si son visti le case abusive, costruite con il bene tacito dei precedenti amministratori, buttate giù?

vogliamo parlare del raccordo anulare che per anni è stato al buio ed ora inevece è illuminato nella sua interezza?

naturalmente è più facile parlare dei problemi e non attribuire meriti per portare acqua al proprio mulino e una metropoli di oltre 5 milioni di abitanti si presta facilmente al gioco

una prima risposta sull'effettivo gradimento dopo 3 anni e mezzo, l'avremo domenica da piazza venezia Wink


Top
Profilo Invia messaggio privato
erboss
Moderatore con potere di espulsione


Registrato: 01/01/70 01:00
Messaggi: 4431
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Thu Dec 05, 2019 1:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ognuno rimane delle sue opinioni ci mancherebbe
toglimi solo una curiosità, il GRA lo gestisce ANAS (per fortuna!), che c'entra il comune? Smile


Top
Profilo Invia messaggio privato
iniestas
*Forumista TOP*


Registrato: 06/08/12 14:38
Messaggi: 17676
Residenza: roma

MessaggioInviato: Thu Dec 05, 2019 1:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

Caro Erboss che mi hai ricordato....

Il sistema Tupassi è davvero una creazione pirandelliana, un sistema telematico che doveva eliminare le file agli sportelli delle circoscrizioni e in che invece, paradossi all'italiana o alla romana, ha peggiorato la situazione..

Prima, come giustamente ricordavi, andavi in circoscrizione quando volevi, facevi la tua bella fila, e te ne uscivi col tuo documento, magari solo un po' irritato per avere aspettato un'oretta...

ora devi smanettare con Tupassi, sperare di trovare un ufficio che ti dia un appuntamento entro 2/3 mesi, rassegnarti all'idea che probabilmente non sarà vicino casa ma ti devi muovere per andarci e poi, ovviamente, farti l'immancabile fila allo sportello che quel sistema doveva eliminare, perché l'orario scritto sul foglietto non viene mai rispettato, per cui sempre la fila devi fare

non ti dico poi l'odissea per le carte d'indennità elettroniche, ho dovuto attivare l'intervento sostitutivo previsto dalla legge sul procedimento amministrativo, mandare mail a mezza direzione comunale etc per velocizzare una procedura che avrebbe richiesto mesi

che la città sia peggiorata nel corso degli anni è un giudizio quasi unanime della cittadinanza

fa rabbia poi appena metti piede in altre città italiane, il confronto impietoso con la tua, al che ti domandi: ma come è stato possibile ridursi così?

E non parlo solo delle città del nord e di Milano, che ormai rispetto a qui è un altro pianeta, ma persino Napoli si è mossa di più

Noi....fermi!


Top
Profilo Invia messaggio privato
freddopungente
*Forumista TOP*


Registrato: 28/07/15 11:26
Messaggi: 9491
Residenza: roma

MessaggioInviato: Thu Dec 05, 2019 2:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

erboss ha scritto:
Ognuno rimane delle sue opinioni ci mancherebbe
toglimi solo una curiosità, il GRA lo gestisce ANAS (per fortuna!), che c'entra il comune? Smile


le ha sostituite acea che è una partecipata del comune, come le altre migliaia che stanno sostituendo a Roma entro il g.r.a. come sul corridoio della mobilità in via laurentina dove ora circolano i filobus da stazione laurentina a fonte nuova, che erano rimasti fermi per anni e che il comune ha provveduto a far rimettere in funzione


Top
Profilo Invia messaggio privato
IMadeYouReadThis
Forumista senior


Registrato: 07/07/16 21:02
Messaggi: 7000
Residenza: Trento (550 m.)

MessaggioInviato: Thu Dec 05, 2019 2:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

Scusate se mi intrometto nella discussione. Io a Roma ci sono venuto diverse volte nel corso degli anni. Sono stato anche 2 settimane quest'estate visto che ho la ragazza che viene da lì.

Vorrei provare a dire cosa mi ha lasciato più perplesso della città, ovviamente non vivo lì quindi è un parere quasi turistico. Però per una città che di turismo ci campa magari anche solo un parere del genere può essere "utile":

1) Le buche. Vuoi o non vuoi questo è un grande problema per la viabilità. Sia sulle strade più grandi che quelle più piccole andare in macchina spesso significa mettere a dura prova gli ammortizzatori. Alcune volte mi pareva di essere su un sentiero forestale da quanto la macchina si muoveva.
A parte questo ve ne racconto una. Una sera mi ero deciso di andarmi a mangiare una cacio e pepe lungo il litorale, vicino Ostia. Un po' fuori ma la mia ragazza mi aveva giurato che fosse veramente buono (e difatti lo era, molto soddisfatto). Prendo l'auto, faccio principalmente strade principali e a parte la scarsa illuminazione (che al ritorno con il buio era evidente) ad una certa mi sono ritrovato con un dosso di 40/50cm in mezzo alla strada dovuto all'asfalto che si era alzato. Beh, diciamo che ora capisco chi si prende un 4X4 lì da voi Laughing

2) Il degrado. E qui bisogna dire che ce ne sono di varie tipologie.

-Il degrado del centro città, dovuto ai servizi che funzionano a momenti alterni, alle persone che parcheggiano un po' dove capita, a chi si approfitta dei visitatori (come un signorotto che mi aveva proposto di saltar la fila in cambio di una lauta ricompensa), ad alcune zone maltenute pure in centro città. Diciamo che spesso anche al romano non interessa di Roma. Alcuni perchè ormai hanno rinunciato a battersi per la propria città, altri perchè non hanno mai imparato a farlo.

-Il degrado di periferia. Mi son fatto una bella passeggiata in pieno giorno a Ostia con l'intenzione di andarmene anche un po' al mare. Certo, Ostia magari potrebbe non essere un esempio affidabile per la città mi potreste dire, però il degrado che si trova in periferia se non sanato prima o poi raggiungerà pure il centro. E per alcune situazioni possiamo dire che è già successo.
Mi sono saltati subito all'occhio i palazzoni del litorale. In teoria da quanto mi hanno detto erano stati costruiti con l'intento di rivalorizzare la zona, mettendo magari servizi utili al cittadino. Ora invece sono solamente palazzoni spesso occupati a un passo dalla spiaggia, e spesso anche piazze di spaccio.
A questo vorrei aggiungere anche la situazione del litorale. Visto che non ero intenzionato a pagare l'ingresso in uno stabilimento per starmene 2 ore al mare ho deciso di andare in una delle poche spiagge libere fra i tantissimi stabilimenti privati. Ad una certa volevo farmi una passeggiata lungo il litorale, ho notato i lettini degli stabilimenti che arrivavano a occupare buona parte del passaggio libero (in teoria dovrebbero stare svariati metri dal mare). Oltretutto davanti alcuni stabilimenti non puoi neppure fermarti, ovviamente sempre a pochi passi dal mare, sennò può succedere che ti caccino via a malomodo.

3) Le cinture. Piccolo paragrafetto su una cosa che mi ha lasciato un po' stranito. Son salito in macchina nei posti posteriori di una mia amica, mi allaccio la cintura questa si gira e mi chiede che cosa stessi facendo. Lì per lì ho pensato che magari fosse lei quella non abituata, poi mi è successo altre 2 volte con altre persone e mi è stato spiegato che nessuno si mette la cintura dietro.
Questo non so poi se è una cosa valida per tutti però sono quelle piccole attenzioni che magari il cittadino romano "medio", abituato magari a comportarsi così perchè "tanto fan tutti cosi", non si accorge che possono comunque cambiare una città. Pure magari il non buttare una carta per terra (tanto la città è già sporca), o il pagare il biglietto dei mezzi può fare una grande differenza in una città che pian piano sta morendo.

4) I rifiuti. Capitolo molto ampio, solo due parole da parte mia. Beh anche non lontano dal centro ho visto zone con delle vere e proprie discariche a cielo aperto, addirittura mi son trovato davanti una vasca e un materasso in mezzo alla strada. Certo, il servizio di raccolta rifiuti è da mettersi le mani nei capelli , basti pensare alla raccolta differenziata che da quanto ho potuto vedere è più una mossa di immagine che un aiuto all'ambiente vero e proprio, però alcune volte il cittadino ci mette del suo per rendere più invivibile una città che è prossima ad esserlo.

5) Valorizzazione del patrimonio. Sono andato in 2 siti archeologici che non conoscevo. Ingresso pagato, mi son ritrovato davanti un patrimonio culturale non sfruttato. Cartelli con le spiegazioni sbiaditi, erba incolta, nessun servizio.
Basterebbe poco per rendere questi posti tanto più belli.


Ovviamente non è per attaccare nessuno e spero non sia sgradita questa riflessione.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Robertino
*Forumista TOP*


Registrato: 27/07/16 11:33
Messaggi: 15641
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Thu Dec 05, 2019 2:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

I made non devi scusarti di nulla, anzi, hai fotografato benissimo la realtà.
I romani sono i primi responsabili, ormai non c'è via di uscita con le maniere normali, occorrerebbe un commissariamento decennale, occorrerebbero delle leggi speciali, occorrerebbero molti soldi e soprattutto occorrerebbero persone capaci e non corruttibili e anche protette dalle ormai insediate mafie su tutti i settori per cui servirebbe anche l'esercito presente sul territorio.
Sono molto molto pessimista, la strada presa porta Roma a diventare come le megalopoli sudamericane.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino
*Forumista TOP*


Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 9881
Residenza: Corridonia (MC) - 255 m

MessaggioInviato: Thu Dec 05, 2019 3:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

Io la penso tale e quale Imade (anche a livello italico eh)!
E comunque per me la politica rappresenta il popolo!


Top
Profilo Invia messaggio privato
freddopungente
*Forumista TOP*


Registrato: 28/07/15 11:26
Messaggi: 9491
Residenza: roma

MessaggioInviato: Thu Dec 05, 2019 3:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

infatti alla fine della fiera, avoja a cambia sindaci, se non cambia il romano medio la situazione sarà sempre questa, idem per l'italia


Top
Profilo Invia messaggio privato
iniestas
*Forumista TOP*


Registrato: 06/08/12 14:38
Messaggi: 17676
Residenza: roma

MessaggioInviato: Thu Dec 05, 2019 3:44 pm    Oggetto: Rispondi citando

IMadeYouReadThis ha scritto:
Scusate se mi intrometto nella discussione. Io a Roma ci sono venuto diverse volte nel corso degli anni. Sono stato anche 2 settimane quest'estate visto che ho la ragazza che viene da lì.

Vorrei provare a dire cosa mi ha lasciato più perplesso della città, ovviamente non vivo lì quindi è un parere quasi turistico. Però per una città che di turismo ci campa magari anche solo un parere del genere può essere "utile":

1) Le buche. Vuoi o non vuoi questo è un grande problema per la viabilità. Sia sulle strade più grandi che quelle più piccole andare in macchina spesso significa mettere a dura prova gli ammortizzatori. Alcune volte mi pareva di essere su un sentiero forestale da quanto la macchina si muoveva.
A parte questo ve ne racconto una. Una sera mi ero deciso di andarmi a mangiare una cacio e pepe lungo il litorale, vicino Ostia. Un po' fuori ma la mia ragazza mi aveva giurato che fosse veramente buono (e difatti lo era, molto soddisfatto). Prendo l'auto, faccio principalmente strade principali e a parte la scarsa illuminazione (che al ritorno con il buio era evidente) ad una certa mi sono ritrovato con un dosso di 40/50cm in mezzo alla strada dovuto all'asfalto che si era alzato. Beh, diciamo che ora capisco chi si prende un 4X4 lì da voi Laughing

2) Il degrado. E qui bisogna dire che ce ne sono di varie tipologie.

-Il degrado del centro città, dovuto ai servizi che funzionano a momenti alterni, alle persone che parcheggiano un po' dove capita, a chi si approfitta dei visitatori (come un signorotto che mi aveva proposto di saltar la fila in cambio di una lauta ricompensa), ad alcune zone maltenute pure in centro città. Diciamo che spesso anche al romano non interessa di Roma. Alcuni perchè ormai hanno rinunciato a battersi per la propria città, altri perchè non hanno mai imparato a farlo.

-Il degrado di periferia. Mi son fatto una bella passeggiata in pieno giorno a Ostia con l'intenzione di andarmene anche un po' al mare. Certo, Ostia magari potrebbe non essere un esempio affidabile per la città mi potreste dire, però il degrado che si trova in periferia se non sanato prima o poi raggiungerà pure il centro. E per alcune situazioni possiamo dire che è già successo.
Mi sono saltati subito all'occhio i palazzoni del litorale. In teoria da quanto mi hanno detto erano stati costruiti con l'intento di rivalorizzare la zona, mettendo magari servizi utili al cittadino. Ora invece sono solamente palazzoni spesso occupati a un passo dalla spiaggia, e spesso anche piazze di spaccio.
A questo vorrei aggiungere anche la situazione del litorale. Visto che non ero intenzionato a pagare l'ingresso in uno stabilimento per starmene 2 ore al mare ho deciso di andare in una delle poche spiagge libere fra i tantissimi stabilimenti privati. Ad una certa volevo farmi una passeggiata lungo il litorale, ho notato i lettini degli stabilimenti che arrivavano a occupare buona parte del passaggio libero (in teoria dovrebbero stare svariati metri dal mare). Oltretutto davanti alcuni stabilimenti non puoi neppure fermarti, ovviamente sempre a pochi passi dal mare, sennò può succedere che ti caccino via a malomodo.

3) Le cinture. Piccolo paragrafetto su una cosa che mi ha lasciato un po' stranito. Son salito in macchina nei posti posteriori di una mia amica, mi allaccio la cintura questa si gira e mi chiede che cosa stessi facendo. Lì per lì ho pensato che magari fosse lei quella non abituata, poi mi è successo altre 2 volte con altre persone e mi è stato spiegato che nessuno si mette la cintura dietro.
Questo non so poi se è una cosa valida per tutti però sono quelle piccole attenzioni che magari il cittadino romano "medio", abituato magari a comportarsi così perchè "tanto fan tutti cosi", non si accorge che possono comunque cambiare una città. Pure magari il non buttare una carta per terra (tanto la città è già sporca), o il pagare il biglietto dei mezzi può fare una grande differenza in una città che pian piano sta morendo.

4) I rifiuti. Capitolo molto ampio, solo due parole da parte mia. Beh anche non lontano dal centro ho visto zone con delle vere e proprie discariche a cielo aperto, addirittura mi son trovato davanti una vasca e un materasso in mezzo alla strada. Certo, il servizio di raccolta rifiuti è da mettersi le mani nei capelli , basti pensare alla raccolta differenziata che da quanto ho potuto vedere è più una mossa di immagine che un aiuto all'ambiente vero e proprio, però alcune volte il cittadino ci mette del suo per rendere più invivibile una città che è prossima ad esserlo.

5) Valorizzazione del patrimonio. Sono andato in 2 siti archeologici che non conoscevo. Ingresso pagato, mi son ritrovato davanti un patrimonio culturale non sfruttato. Cartelli con le spiegazioni sbiaditi, erba incolta, nessun servizio.
Basterebbe poco per rendere questi posti tanto più belli.


Ovviamente non è per attaccare nessuno e spero non sia sgradita questa riflessione.



disamina ineccepibile

il litorale romano, ma direi anche laziale, eccezion fatta per la zona vip da sabaudia al circeo e a sperlonga terracina , è rimasto come servizi agli anni 60

la differenza di servizi con i litorali adriatici è imbarazzante

incuria e degrado riguardano come hai detto anche i siti che dovrebbero essere valorizzati, nessuna indicazione, parcheggi inesistenti, etc

abbiamo una delle periferie urbane più estese tra le metropoli occidentali ed è da anni un vagone sganciato dal centro cittadino

io vivo e lavoro in centro, ma conosco comunque bene anche la periferia romana

in tutto questo degrado, sono rimasto sorpreso dal fatto che l'aeroporto internazionale Leonardo Da Vinci (Fiumicino) sia stato considerato il migliore d'Europa

almeno gli aerei funzionano... Very Happy


Top
Profilo Invia messaggio privato
lordsith



Registrato: 01/01/70 01:00
Messaggi: 469
Residenza: Roma Nord

MessaggioInviato: Thu Dec 05, 2019 9:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

freddopungente ha scritto:
infatti alla fine della fiera, avoja a cambia sindaci, se non cambia il romano medio la situazione sarà sempre questa, idem per l'italia


Con il dovuto rispetto non capisco questa tua "mal celata" difesa ad oltranza per l'operato del comune di Roma e non riesco minimamente ad accogliere i cosiddetti "miglioramenti" di cui parli come le ciclabili, che da che mondo è mondo sono la normalità in una città e invece a Roma sembra che quando se ne apre una sia un evento eccezionale o degno di essere annoverato tra chissà quale impresa.

A differenza di chi è cieco per via dell'ideologia politica e al di là delle proprie responsabilità che senz'ombra di dubbio hanno anche i romani (e qui spezzo anche una lancia in favore del tuo discorso), occorre levarsi il prosciutto dagli occhi e guardare in faccia la realtà.

La nostra amata città è allo sbando più totale, va in tilt per un banale giorno di pioggia dove si allaga ogni 2 per 3 la Galleria Giovanni XIII o la galleria della NCI (Nuova Circonvallazione Interna), opere pubbliche di recente costruzione tra le altre cose, segno di lavori fatti "ad minchiam".

Un sindaco (per me si dice sindaco pure se è donna) che non fa il sindaco, ma che viene profumatamente pagato per non fare una beata mazza dalla mattina alla sera. Buche rattoppate alla meno peggio, quartieri che una volta erano puliti e ora versano in uno stato totale di degrado.

Persino quelli che dovrebbero raccogliere la nettezza urbana spesso alzano le braccia e si arrendono. Zone dove la vegetazione regna sovrana perché nessuno durante l'estate ha ritenuto opportuno fare una sana opera di disboscamento o potatura.

Tombini intasati, trasporti pubblici che spesso saltano le corse, le fermate della metro che spesso si allagano, le scale mobili di alcune stazioni date per riparate e che invece si sfasciano allegramente con frequenza periodica, etc etc etc.....

Dove li vedi i cambiamenti ? E in quale parte di Roma vivi ????

Io da romano sono stanco di vedere la assoluta "Nullafacenza" di chi dovrebbe rimboccarsi le maniche e invece scalda la poltrona, a spese dello Stato, guadagnando lauti stipendi e infischiandosene altamente dei problemi veri di questa città.

La macchina, credimi la evito spesso, così come percorro spesso a piedi non pochi km quando piove sapendo che perderei 1 ora nel traffico in caso di spostamento sulle 4 ruote, ma la città non funziona più come una volta, apri gli occhi e guarda la realtà lontano dalla ideologia politica o dal tifo "mal celato" verso i 5 Stelle. Wink


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 184, 185, 186 ... 215, 216, 217  Successivo
Pagina 185 di 217

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it