Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Il tempo di Roma: monitoraggio, considerazioni
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Il tempo di Roma: monitoraggio, considerazioni
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 91, 92, 93 ... 99, 100, 101  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
rik5



Registrato: 08/11/14 22:15
Messaggi: 310
Residenza: roma 00139 v. gentiloni

MessaggioInviato: Fri Feb 15, 2019 1:19 pm    Oggetto: tempo a roma Rispondi citando

Buongiorno a tutti,freddisti e caldisti di questa beneamata citta'. Aggiorno i dati di temperatura della prima meta' di questo febbraio 19 ,vale a dire dal giorno l
al 14 relativi a Fiumicino e Urbe (di Ciampino non li ho completi)ponendo per ultimo la differenza rispetto al 71/2000. Fiumicino aer.:4,5/15,0. +0,7. Urbe: 3,0/15,1. +0,6. Questo inverno 18/19 continua nel suo complesso a mantenere quasi la media degli inverni 71/2000,il che e' gia' di per se stesso una grossa novita'.Ci risentiamo a fine mese.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Sordatino



Registrato: 20/02/18 13:28
Messaggi: 451
Residenza: Roma Centro Storico/Nord

MessaggioInviato: Fri Feb 15, 2019 2:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

Intanto arriva il ventello in centro (20.2 per l'esattezza).


Top
Profilo Invia messaggio privato
Gorky Park



Registrato: 15/01/07 17:02
Messaggi: 825
Residenza: Roma - Parco Azzurro

MessaggioInviato: Fri Feb 15, 2019 3:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sordatino ha scritto:
Intanto arriva il ventello in centro (20.2 per l'esattezza).


Una volta c’erano gli anticicloni freddi...


Top
Profilo Invia messaggio privato
iniestas
*Forumista TOP*


Registrato: 06/08/12 14:38
Messaggi: 16215
Residenza: roma

MessaggioInviato: Fri Feb 15, 2019 3:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

Il freddo lo fa la mattina e la notte, infatti vedetevi la minima di ieri e oggi

che pretendete, lo sapete benissimo che dopo la prima decade di febbraio a Roma il sole comincia a scaldare, la giornata si è allungata, andare sopra i 15 in assenza di correnti fredde è un attimo

potenzialmente se a fine mese la sferzata gelida non arriva nemmeno ai Balcani e va a perdersi in Turchia senza nemmeno portare refoli di grecale, con una radice subtropicale di HP piantata sul med occidentale, Roma può tranquillamente arrivare a 23/24 polverizzando il record storico

a mio avviso non andrà così, ma è cmq una possibilità che sta nel mazzo


Top
Profilo Invia messaggio privato
rik5



Registrato: 08/11/14 22:15
Messaggi: 310
Residenza: roma 00139 v. gentiloni

MessaggioInviato: Fri Feb 15, 2019 4:14 pm    Oggetto: tempo a roma Rispondi citando

Cerchiamo di capire la giornata odierna,che mi sembra molto istruttiva. Prendiamo due osservatori assai vicini,ma con comportamenti assai differenti,almeno oggi:Fiumicino aer. e Pratica di Mare. Alla stessa ora (12,50)a Fiumicino 19 gradi (stessa temperatura di Urbe)e Pratica di Mare 15 gradi:tutte e due le stazioni sul mare ,ora lla stessa ,non piu' di 30 km. di distanza e sole,ma attenzione al vento.Fiumicino forte da nord,Pratica di Mare moderato da sud ovest e parallelamente a Fiumicino umidita' bassa(20per cento),Pratica 55per cento. Stessa solfa tra Ciampino(vento non forte con 16 gradi) e Urbe(19 gradi e vento moderato da nord). Che vuol dire?Che oggi ha giocato un ruolo importante il vento che da nord(tramontana) nella valle del Tevere si presenta di caduta e quindi con una componente di riscaldamento cosiddetto adiabatico.Solo che a gennaio con temperature di partenza piu' basse non si sente,a meta' febbraio invece si comincia a sentire.Contemporaneamente sul Terminillo si hanno a 1870 m. slm. 0gradi ed un vento semplicemente spaventoso (oltre 100 km.ora).Anche qui vento di caduta verso Roma ,che "vale" circa 1 grado ogni 100 m. e quanto fa 1900:100,esattamente i 19 gradi di Urbe.Ma di notte con ogni probabilita' il vento si calmera' e la minima di urbe come spesso capita potrebbe andare sullo 0.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Sordatino



Registrato: 20/02/18 13:28
Messaggi: 451
Residenza: Roma Centro Storico/Nord

MessaggioInviato: Fri Feb 15, 2019 4:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie per la spiegazione rik!

@iniestas: secondo te con un “marzo anticipato” come quello che ci apprestiamo a vivere, è possibile che eventuali successive discese fredde ben configurate possano determinare contrasti ancora più forti di quelli che normalmente caratterizzano la prima quindicina di marzo?


Top
Profilo Invia messaggio privato
iniestas
*Forumista TOP*


Registrato: 06/08/12 14:38
Messaggi: 16215
Residenza: roma

MessaggioInviato: Thu Feb 21, 2019 9:26 am    Oggetto: Rispondi citando

Bgiorno a tutti!

Rispondo a Sordatino...Purtroppo le ipotesi gelate per la prima settimana di marzo, che sarebbe stata ancora buona anche per la dama romana, sono andate a farsi benedire...
Nessuno split tardivo, a quanto pare, ma probabile circolare da nord ovest, quindi per Roma i giochi sono chiusi.
Ci riproviamo dal prossimo dicembre dai.

L'inverno però si congeda sui nostri suoli con una bordata di tramontana breve, brevissima ma intensa.
Durante la notte tra sabato e domenica dovrebbe esserci una rapido passaggio di isoterme tra la - 7 e la - 8 a 1500 metri.
Notevole.

Per quanto riguarda le temperature molto probabilmente non si riuscirà a fare la minima negativa e la massima "fredda" nello stesso giorno, in quanto sabato mattina dovremmo essere intorno a 1 grado, parlo di roma centro, mentre l'ingresso della tramontana dovrebbe consentire un progressivo aumento del freddo nel corso della giornata di sabato con la massima che nonostante il sole potrebbe anche non superare i 9 gradi ( previsione AM per sabato)..

Per domenica mattina abbiamo invece il passaggio nelle ore precedenti del nucleo freddo sul basso strato e si potrebbe fare una minima negativa diffusa, tuttavia molto dipendere dall'intensità della tramontana, se si sarò placata, in caso contraria oltre gli 0 o al massimo - 1 non si andrà...

durante la giornata di domenica è già prevista una netta risalita delle temperature in quota, con il soleggiamento, la massima dovrebbe facilmente ritornare sopra i 10 gradi e anche raggiungere i 13...

con il freddo ancora ancoro al suolo e la probabile inversione se non ci saranno annuvolamenti la minima del lunedì potrebbe essere molto interessanti..

Poi si cala il sipario in perfetta sintonia col calendario, dunque i prossimi giorni saranno anche gli ultimi freddi per la stagione.
E arrivederci al prossimo inverno 2019/2020 sperando sia più emozionante di questo che, di emozioni, è stato particolarmente avaro.

iniestas


Top
Profilo Invia messaggio privato
Robertino
*Forumista TOP*


Registrato: 27/07/16 11:33
Messaggi: 11716
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Thu Feb 21, 2019 10:03 am    Oggetto: Rispondi citando

Buongiorno, minima negativa per roma urbe stamattina, tra -1 e -2


Top
Profilo Invia messaggio privato
erboss
Moderatore con potere di espulsione


Registrato: 01/01/70 01:00
Messaggi: 4345
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Thu Feb 21, 2019 10:06 am    Oggetto: Rispondi citando

Già.
Un febbraio così anonimo onestamente non se lo aspettava nessuno, credo.
Quindi ben venga quest'ultima sventagliata fredda poi tra una settimana si volta pagina mimose e primavera a tutti gli effetti. Conta poco lo so, ma almeno per me psicologicamente è come se mi togliessi un peso.
Ah, così giusto per parlare.
Spaghi non molto allineati nel breve.
Effettivamente qualche run perturbatore ad inizio settimana mette un minimo sul Tirreno meridionale con prp in risalita quasi fino al Lazio centrale.
Nulla, lo so non vale niente, ma visto che probabilmente dovremo attendere altri 9 mesi prima di vedere il simboletto del fiocco sugli spaghi valeva la pena segnalarlo ciao Wink





Top
Profilo Invia messaggio privato
Robertino
*Forumista TOP*


Registrato: 27/07/16 11:33
Messaggi: 11716
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Thu Feb 21, 2019 10:32 am    Oggetto: Rispondi citando

Io credo che non si possa ridurre il giudizio di un inverno per la nostra città al fatto se nevica o no, siamo tutti amanti della neve ma sappiamo anche che non è un evento che ha cadenza annuale. Se un inverno fa schifo, sopramedia, nessun freddo e poi piazza la nevicata io non do 10, perchè altrimenti cosa dovrei dare se l'inverno fa anche freddo, minime spesso negative, rari sopramedia e poi mi nevica anche? quanto do 12?
In generale l'inverno si valuta con due aspetti, il freddo e la neve, questo in generale, però da noi la neve come detto non è un parametro annuale pertanto se il trimestre mi chiude sottomedia o in media riferita alla 71/2000 il giudizio non può che essere molto buono. Poi il discorso delle emozioni sono d'accordo con Iniestas e Erboss, ma bisogna anche essere consapevoli che la doppietta due anni di seguito è capitata pochissime volte nella storia recente.
Io aspetto ancora a dare il mio voto ma sarà sicuramente non inferiore al 7


Top
Profilo Invia messaggio privato
Daniele91



Registrato: 05/01/10 13:07
Messaggi: 1289
Residenza: roma -eur

MessaggioInviato: Thu Feb 21, 2019 10:49 am    Oggetto: Rispondi citando

Infatt i fo freddo ne abbiamo avuto sia a gennaio che in parte anche a dicembre e addirittura qualche giorno abbiamo avuto qualche giorno di massima sotto media con soli 8 gradi di massima A novembre !!noi vorremo avere sempre la neve ma purtroppo non è possibile anzi che a Roma negli ultimi anni ha visto nevicate più frequenti e abbondanti ma nei mesi prima c'erano stati mesi miti quest 'anno è andato al contrario,...intanto buon colpa di coda dell'inverno a tutti Very Happy




L'ultima modifica di Daniele91 il Thu Feb 21, 2019 10:59 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
iniestas
*Forumista TOP*


Registrato: 06/08/12 14:38
Messaggi: 16215
Residenza: roma

MessaggioInviato: Thu Feb 21, 2019 10:57 am    Oggetto: Rispondi citando

Come già ti dicevo Robertino, il discorso, se lo facciamo da appassionati, diventa davvero molto soggettivo, per cui diventa difficile dire hai ragione o hai torto, ognuno di noi nel giudizio ci mette il suo personale approccio con la meteo in generale.

Il mio pertanto resta solo un parere personale, la meteo è un hobby e quindi cerco più emozioni che razionalità, per cui per una nevicata rende l'inverno romano memorabile a prescindere se i mesi mi chiudono con + 3 dalla media.

Poi certamente questo inverno è stato meno indecente di altri, però siamo sempre lì, un inverno che si perderà facilmente nella memoria (almeno per me) per la mancanza dell'episodio emozionante ( ci sono stati inverni in cui ha fatto una semplice coreografica, ma c'è stata l'emozione della grande occasione poi sfumata, pensa al dicembre 2010, ad esempio)

Una ragione oggettiva poi, almeno in base ad una spiegazione che mi dò, alla prevalenza dell'emozione sulla media e quindi del picco, dell'evento, rispetto alla continuità del freddo moderato, ad esempio, è che in città le stagioni non vengono vissute con la stessa pienezza di un territorio montano, di un territorio costiero, di un territorio interno, peninsulare, specie una città come Roma che è protetta dagli Appennini, che non è sul mare pur non essendone lontana, che non è in una conca pur essendo pianeggiante, etc etc...

Come dire ce ne vuole a farsi emozionare da 10 sottozero fatti perché c'era l'HP, il cielo sereno e l'inversione termica notturna, difficilmente tra due anni ti puoi ricordare " che bello il 9 gennaio ho fatto - 2 la mattina, cielo sereno e notte lunga"...a meno che il gelo non raggiunga punte notevoli ghiacciando le fontane come ha avvenuto a gennaio 2017 e allora entra in gioco l'evento di gelo, il picco, visibile anche in quel ghiaccio che riflette spesso il nostro ancestrale desiderio di inverno gelato, uno dei pochi modi per goderne in città, perché a Roma non c'è la galaverna, perché per vedere le gelate devi andare fuori il territorio urbano, perché Roma ha una estesa periferia, ma è suburbana, possiamo realmente parlare di campagna ben al di fuori del GRA, quando davvero il verde prevale sul cemento e allora la sensazione della "stagione" può venir fuori..

Si sono i parchi a Roma, ma a parte Villa Phamphili e Villa Ada, gli altri sono molto urbanizzati e quindi è difficile rubare riflessi d'inverno in parchi molto urbani...

Mi potrai dire che è un problema di tutte le grandi metropoli, ed in parte è così, ma molte altre hanno ben altro clima e allora l'emozione è più facile...

Roma è questa e poi te lo dico sinceramente lo sai qual è stata l'emozione più intesa di questo semestre freddo anche se eravamo ancora ottobre?
La tempesta di libeccio..
Quella sarà un ricordo di cui non si perderà la memoria.


Top
Profilo Invia messaggio privato
erboss
Moderatore con potere di espulsione


Registrato: 01/01/70 01:00
Messaggi: 4345
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Thu Feb 21, 2019 11:15 am    Oggetto: Rispondi citando

@Robertino @Iniestas

io ho dato 7 a gennaio: per il contesto termico, gli apporti precipitativi della seconda metà con neve fin sui Castelli ed anche per la bella nevicata coreografica del 30 Gennaio sera ad appena 2 km da casa mia.
Quindi inevitabilmente voto generato dal binomio: razionalità + emozioni.

Ma Dicembre insufficiente, Febbraio non ne parliamo.
Chiaro che la doppietta per noi pianeggianti tirrenici è un evento ai limiti dell'impossibile, ma la stagione nel suo complesso difficilmente arriverà alla sufficienza.
Ciao


Top
Profilo Invia messaggio privato
Robertino
*Forumista TOP*


Registrato: 27/07/16 11:33
Messaggi: 11716
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Thu Feb 21, 2019 12:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

Erboss ciao,
resiste il simboletto Very Happy


Top
Profilo Invia messaggio privato
rik5



Registrato: 08/11/14 22:15
Messaggi: 310
Residenza: roma 00139 v. gentiloni

MessaggioInviato: Thu Feb 21, 2019 7:55 pm    Oggetto: tempo a roma Rispondi citando

Mi ero ripromesso di non intervenire piu',almeno fino a fine mese,sulle continue o quasi litanie sul clima di Roma e d'altro canto in genere parlo di numeri e i giudizi li lascio ad altri. E' pur vero che in un Forum di queste caratteristiche bisogna anche lasciar spazio a sentimenti, inclinazioni, opinioni etc e il clima si presta di per stesso a tante disquisizioni,ma un minimo di considerazioni le devo pur fare. Innanzi tutto,e gia' l'ho scritto piu' volte,il clima di Roma rientra nella piu' ampia casistica riguardante l'area tirrenica centrale d'Italia avente piu' o meno le stesse caratteristiche. a)PIANURA ONDULATA B)MARE a circa 28/30 km C) MONTAGNE SUI 2000 MT A 60/70 KM(linea d'aria) D)Colli e Collinette varie nei dintorni e)VALLE ampia esposta a nord est/sud ovest etc etc. Molti di voi sembrano venuti dal mondo della luna,qualcuno dalla Lapponia,molti da Hanoi e dintorni.Questo non e' razzismo per carita',ma chi denuncia malattie varie e stati di malessere,oppure chi assicura essere presenti in un certo giorno temperature inverosimili,tratte da osservatori e "capannine" non bene identificate (es.il mitico col. Laurenti),perche' lo fa? E perche' questi casi di cattiva interpretazione della realta' sonon pratica inesistenti in altre citta' piu' o meno simili.Perche' ce ne sono e sono tante. Ho girato molto il mondo,ma che dico Buenos Aires,Barcellona,Sidney e compagnia cantando non crediate che abbiano un clinìma molto differente. E questa e la ragione principale perche' io preferisco i numeri. Vorrei adesso dialogare un attimo con il ns. Referente(capo) Iniestas,che e' chiaramente un parente prossimo dei caldofili. Ma che vuol dire che ha fatto freddo a causa della inversione termica? Non e mica un freddo di serie b! Guarda caro amico che in Siberia si arriva a -70 soprattutto a causa della inversione e dell'effetto albedo. Ma che mi rappresenta questa continua "lotta" fatta da alcuni contro la stazione meteo di Roma Urbe,che giudicano il luogo una laida e puzzolente buca posta a "nord"?( nord di cosa non si sa),mentre cari miei Roma e' fatta di collinette e vallette simili,con clima simile,e Urbe oltre a rappresentare abbastanza bene l'area cittadina e' l'unica stazione meteo dentro al Raccordo a soli 7km da via del Corso. Buona sera.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 91, 92, 93 ... 99, 100, 101  Successivo
Pagina 92 di 101

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it