Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Discussioni METEO generali
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Discussioni METEO generali
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
luca90
*Forumista TOP*


Registrato: 26/01/09 20:32
Messaggi: 23404
Residenza: cantù (co)

MessaggioInviato: Tue May 09, 2017 11:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

Uomo di Langa ha scritto:

Scusa Luca stavolta devo contraddirti:il discorso del Sole e della sua attività non é scientifico?
Il monitoraggio viene eseguito addirittura anche dalla Nasa,ente che,mi sembra,non si occupi di umanesimo,ma di scienza.
Nel caso tu ti riferisca ad Ulisse,come credo,stavolta,forse,l'hai attaccato non facendo bene centro:come sai,anche io e lui abbiamo spesso battibeccato,ma in questo frangente non me la sento di dargli contro.
Sì,é vero,non c'é nessuna certezza che la bassa attività solare di ora condizioni l'andamento meteoclimatico dei prossimi anni e decenni,ma non c'é nemmeno la certezza opposta,quindi...


Credo che se leggi il mio commento, la prima parte della tua risposta è fuori binario. Nel mio post la questione è tutta contro quel personaggio che ormai invade il Forum con post sempre uguali sul Sole, continua a rimarcare le medesime domande ogni volta e tempi addietro gli si era anche risposto tra l'altro con utenti molto preparati come The Hurricane che le studia simili questioni, ma tutto inutile, credo di non essere io a confondere la Scienza con la poesia.


Top
Profilo Invia messaggio privato
ulisse55
*Forumista TOP*


Registrato: 09/03/10 12:18
Messaggi: 26427
Residenza: ROMA SUD

MessaggioInviato: Wed May 10, 2017 8:22 am    Oggetto: Rispondi citando

Sull'attuale situazione dell'attività solare ne parlo' Meteolive a Marzo....




Qui:
http://www.meteolive.it/news/In-primo-piano/2/la-debole-attivit-solare-e-il-clima-risvolti-a-breve-/60604/

Lo spunto al quesito posto dal sottoscritto è tutto nell'articolo.
Certamente va ricordato che:
l'influenza dell'attività solare sulle vicende meteo-climatiche
ancora oggi risulta essere un argomento piuttosto controverso
ma che ritengo affascinante....
Non me ne si voglia se ogni tanto ripropongo il tema,
visto anche che da tempo il web , quello 'serio',
sta muovendosi verso questa indubbia NOVITA'...dei giorni nostri.
E le basi scientifiche sono di assoluto rispetto .


Ringrazio nell'occasione gli autori dei contributi fin qui riportati.


Wink


Top
Profilo Invia messaggio privato
Uomo di Langa
Forumista senior


Registrato: 01/12/11 15:49
Messaggi: 7239
Residenza: Alba(CN)

MessaggioInviato: Wed May 10, 2017 2:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

luca90 ha scritto:
Uomo di Langa ha scritto:

Scusa Luca stavolta devo contraddirti:il discorso del Sole e della sua attività non é scientifico?
Il monitoraggio viene eseguito addirittura anche dalla Nasa,ente che,mi sembra,non si occupi di umanesimo,ma di scienza.
Nel caso tu ti riferisca ad Ulisse,come credo,stavolta,forse,l'hai attaccato non facendo bene centro:come sai,anche io e lui abbiamo spesso battibeccato,ma in questo frangente non me la sento di dargli contro.
Sì,é vero,non c'é nessuna certezza che la bassa attività solare di ora condizioni l'andamento meteoclimatico dei prossimi anni e decenni,ma non c'é nemmeno la certezza opposta,quindi...


Credo che se leggi il mio commento, la prima parte della tua risposta è fuori binario. Nel mio post la questione è tutta contro quel personaggio che ormai invade il Forum con post sempre uguali sul Sole, continua a rimarcare le medesime domande ogni volta e tempi addietro gli si era anche risposto tra l'altro con utenti molto preparati come The Hurricane che le studia simili questioni, ma tutto inutile, credo di non essere io a confondere la Scienza con la poesia.

Questo no,non l'ho mai detto,infatti,secondo me,tu sei uno dei più preparati,però,può capitare a tutti di sbagliare,tutto qua.


Top
Profilo Invia messaggio privato
freddopungente
*Forumista TOP*


Registrato: 28/07/15 11:26
Messaggi: 9226
Residenza: roma

MessaggioInviato: Wed May 10, 2017 2:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

http://www.meteolive.it/news/Editoriali/8/le-grandi-assenti-cercasi-perturbazioni-/63092/ non sono molto in accordo con l'articolo uscito in home,si può parlare di cicli dove le perturbazioni sono più o meno incisive sul nostro territorio
nell'articolo di ml non viene nemmeno menzionato il biennio 2013/2014 dove transitarono decine di perturbazioni sulle nostre teste con inverni mangiati dall'atlantico
ancora sto aspettando la desertificazione del sud italia come andava dicendo qualcuno anni fa
io non mi allarmerei troppo per questa mancanza di perturbazioni poiché la natura in un modo o nell'atro gli equilibri li trova e se la pioggia arriva con ciclogenesi per aria fredda da est è uguale a quella che porta l'atlantico non penso sia meno "bagnata" Laughing


Top
Profilo Invia messaggio privato
minenzino



Registrato: 01/10/12 13:50
Messaggi: 1936
Residenza: Palermo

MessaggioInviato: Wed May 10, 2017 3:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

freddopungente ha scritto:
http://www.meteolive.it/news/Editoriali/8/le-grandi-assenti-cercasi-perturbazioni-/63092/ non sono molto in accordo con l'articolo uscito in home,si può parlare di cicli dove le perturbazioni sono più o meno incisive sul nostro territorio
nell'articolo di ml non viene nemmeno menzionato il biennio 2013/2014 dove transitarono decine di perturbazioni sulle nostre teste con inverni mangiati dall'atlantico
ancora sto aspettando la desertificazione del sud italia come andava dicendo qualcuno anni fa
io non mi allarmerei troppo per questa mancanza di perturbazioni poiché la natura in un modo o nell'atro gli equilibri li trova e se la pioggia arriva con ciclogenesi per aria fredda da est è uguale a quella che porta l'atlantico non penso sia meno "bagnata" Laughing

Però proprio il quel periodo molte di quelle perturbazioni non sono arrivate qui in Sicilia e neppure in Calabria perché viaggiavano da ovest verso est o anche da oso verso ene quasi saltando le regioni più a sud. Very Happy


Top
Profilo Invia messaggio privato
ulisse55
*Forumista TOP*


Registrato: 09/03/10 12:18
Messaggi: 26427
Residenza: ROMA SUD

MessaggioInviato: Wed May 10, 2017 3:06 pm    Oggetto: Rispondi citando

Uomo di Langa ha scritto:
luca90 ha scritto:
Uomo di Langa ha scritto:

Scusa Luca stavolta devo contraddirti:il discorso del Sole e della sua attività non é scientifico?
Il monitoraggio viene eseguito addirittura anche dalla Nasa,ente che,mi sembra,non si occupi di umanesimo,ma di scienza.
Nel caso tu ti riferisca ad Ulisse,come credo,stavolta,forse,l'hai attaccato non facendo bene centro:come sai,anche io e lui abbiamo spesso battibeccato,ma in questo frangente non me la sento di dargli contro.
Sì,é vero,non c'é nessuna certezza che la bassa attività solare di ora condizioni l'andamento meteoclimatico dei prossimi anni e decenni,ma non c'é nemmeno la certezza opposta,quindi...


Credo che se leggi il mio commento, la prima parte della tua risposta è fuori binario. Nel mio post la questione è tutta contro quel personaggio che ormai invade il Forum con post sempre uguali sul Sole, continua a rimarcare le medesime domande ogni volta e tempi addietro gli si era anche risposto tra l'altro con utenti molto preparati come The Hurricane che le studia simili questioni, ma tutto inutile, credo di non essere io a confondere la Scienza con la poesia.

Questo no,non l'ho mai detto,infatti,secondo me,tu sei uno dei più preparati,però,può capitare a tutti di sbagliare,tutto qua.


La diatriba contiene un'inesattezza, ovvero sui TD sul Sole del sottoscritto...
L'ultimo lo scrissi nel Novembre 2015:
http://www.meteolive.it/meteoforum/le-stagioni-di-una-volta-non-torneranno-piu-ma-t42337.html
che vi esorto a leggere perchè ci fu un sano e simpatico confronto
con tutti voi, compreso il bravo Hurricane.

Da quel momento SOLO cenni qua e là senza 'tempestare' ...
Come in questo TD, aperto dal Moderatore, in punta di piedi
e senza proclami fantasiosi, con il solo intento di riprendere
l'argomento senza obblighi di nessuno a partecipare...
Ho semplicemente posto un quesito che ritengo privo
di ogni occulto intento da parte mia...
Se ho sbagliato me ne duole, ditelo e scrivetelo pure,
ma credetemi, è tutto in buona fede....
padronissimi di crederci oppure no.

Concludo ribadendo la mia stima a Hurricane e Luca90,
sperando una volta per tutte di essere compreso.

In fede.

Uli.


Top
Profilo Invia messaggio privato
freddopungente
*Forumista TOP*


Registrato: 28/07/15 11:26
Messaggi: 9226
Residenza: roma

MessaggioInviato: Wed May 10, 2017 3:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

minenzino ha scritto:
freddopungente ha scritto:
http://www.meteolive.it/news/Editoriali/8/le-grandi-assenti-cercasi-perturbazioni-/63092/ non sono molto in accordo con l'articolo uscito in home,si può parlare di cicli dove le perturbazioni sono più o meno incisive sul nostro territorio
nell'articolo di ml non viene nemmeno menzionato il biennio 2013/2014 dove transitarono decine di perturbazioni sulle nostre teste con inverni mangiati dall'atlantico
ancora sto aspettando la desertificazione del sud italia come andava dicendo qualcuno anni fa
io non mi allarmerei troppo per questa mancanza di perturbazioni poiché la natura in un modo o nell'atro gli equilibri li trova e se la pioggia arriva con ciclogenesi per aria fredda da est è uguale a quella che porta l'atlantico non penso sia meno "bagnata" Laughing

Però proprio il quel periodo molte di quelle perturbazioni non sono arrivate qui in Sicilia e neppure in Calabria perché viaggiavano da ovest verso est o anche da oso verso ene quasi saltando le regioni più a sud. Very Happy
grazie dell'info minenzino,in effetti non ricordavo questa cosa però diciamo anche che la natura in un modo o nell'altro ha sempre ritrovato un suo equilibrio e l'esempio lamapante è la non desertificazione dell'estremo sud italiano come in molti andavano dicendo negli anni 90


Top
Profilo Invia messaggio privato
minenzino



Registrato: 01/10/12 13:50
Messaggi: 1936
Residenza: Palermo

MessaggioInviato: Thu May 11, 2017 8:44 am    Oggetto: Rispondi citando

freddopungente ha scritto:
minenzino ha scritto:
freddopungente ha scritto:
http://www.meteolive.it/news/Editoriali/8/le-grandi-assenti-cercasi-perturbazioni-/63092/ non sono molto in accordo con l'articolo uscito in home,si può parlare di cicli dove le perturbazioni sono più o meno incisive sul nostro territorio
nell'articolo di ml non viene nemmeno menzionato il biennio 2013/2014 dove transitarono decine di perturbazioni sulle nostre teste con inverni mangiati dall'atlantico
ancora sto aspettando la desertificazione del sud italia come andava dicendo qualcuno anni fa
io non mi allarmerei troppo per questa mancanza di perturbazioni poiché la natura in un modo o nell'atro gli equilibri li trova e se la pioggia arriva con ciclogenesi per aria fredda da est è uguale a quella che porta l'atlantico non penso sia meno "bagnata" Laughing

Però proprio il quel periodo molte di quelle perturbazioni non sono arrivate qui in Sicilia e neppure in Calabria perché viaggiavano da ovest verso est o anche da oso verso ene quasi saltando le regioni più a sud. Very Happy
grazie dell'info minenzino,in effetti non ricordavo questa cosa però diciamo anche che la natura in un modo o nell'altro ha sempre ritrovato un suo equilibrio e l'esempio lamapante è la non desertificazione dell'estremo sud italiano come in molti andavano dicendo negli anni 90

No non credo proprio desertificazione anche se in questi ultimi mesi è sembrato più un clima da steppa Federica che Mediterraneo (sempre tenendo conto che non siamo in estate nei mesi di febbraio marzo aprile maggio)
Per quanto riguarda l'equilibrio lo ha ritrovato... Mr. Green Mr. Green Mr. Green a modo suo però
Saluti.


Top
Profilo Invia messaggio privato
freddopungente
*Forumista TOP*


Registrato: 28/07/15 11:26
Messaggi: 9226
Residenza: roma

MessaggioInviato: Fri May 12, 2017 9:31 am    Oggetto: Rispondi citando

luca90 ha scritto:
gemi65 ha scritto:
"La meteo fa quello che vuole".
Bravo Manu73; da tempo o meglio da sempre, sostengo che noi siamo soltanto spettatori. E questa affermazione vale per ogni stagione.
La prossima volta, quindi, prima di aprire post sulla siccità al nord, qualcuno ci pensi. Magari cessano i lamenti.


C'è però da dire, che aprire un post sulla siccità o surplus pluviometrico può essere un qualcosa di altrettanto interessante per comprendere lo schema barico presente e per il periodo temporale di esso. Cosa che ultimamente fa sempre più parte del nostro clima. Wink

Ciao Manu Cool

riporto qui per non andare ot nel live

si è vero luca,ma c'è anche da dire che al nord sentir parlare di siccità fa storcere il naso;mi sembra veramente strano che si debba razionare l'acqua come succede alcune volte in sardegna l'estate,per farti un esempio se un giorno a roma dovessero razionare l'acqua perché il lago di bracciano è in secca (lago di bracciano attualmente sottomedia ed è la principale fonte di approvvigionamento per roma insieme alle fonti del peschiera) io mi arrabbierei di brutto visto che c'è una stima che dice che il 40/50 % dell'acqua viene dispersa a causa delle tubature non adatte e vecchie

ecco non vorrei che al nord accada una cosa simile e poi ci si lamenta della siccità,naturalmente senza polemica ma vorrei saperne di più da chi ci vive,com'è la situazione?


Top
Profilo Invia messaggio privato
luca90
*Forumista TOP*


Registrato: 26/01/09 20:32
Messaggi: 23404
Residenza: cantù (co)

MessaggioInviato: Fri May 12, 2017 9:50 am    Oggetto: Rispondi citando

freddopungente ha scritto:
[
riporto qui per non andare ot nel live

si è vero luca,ma c'è anche da dire che al nord sentir parlare di siccità fa storcere il naso;mi sembra veramente strano che si debba razionare l'acqua come succede alcune volte in sardegna l'estate,per farti un esempio se un giorno a roma dovessero razionare l'acqua perché il lago di bracciano è in secca (lago di bracciano attualmente sottomedia ed è la principale fonte di approvvigionamento per roma insieme alle fonti del peschiera) io mi arrabbierei di brutto visto che c'è una stima che dice che il 40/50 % dell'acqua viene dispersa a causa delle tubature non adatte e vecchie

ecco non vorrei che al nord accada una cosa simile e poi ci si lamenta della siccità,naturalmente senza polemica ma vorrei saperne di più da chi ci vive,com'è la situazione?


Bè però mument, il fatto che ci sono acquedotti che perdono a livello Nazionale è un'altro discorso seppur sempre importante e certamente da affrontare. Qui per fortuna la situazione è sempre ben controllata, nell'ultimo periodo ci sono stati molti interventi di rinnovo tubature.

Il discorso comunque è prettamente Meteorologico, anche al Nord la siccità ci può essere, eccome se ci può essere. Non è una novità quello sicuramente, ma è pur sempre un qualcosa di utile ai nostri fini da tener monitorata. Ultimamente dai dati spesso vengono riscontrati periodi secchi a periodi maggiormente piovosi.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Pietro90



Registrato: 09/05/17 12:27
Messaggi: 706
Residenza: volta mantovana

MessaggioInviato: Sat May 13, 2017 7:54 am    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Luca....ma la qbo sta cambiando segno nei piani alti....secindo te riuscirà a cambiare completamente a breve e a portare significativi cambiamenti? Grazie;)


Top
Profilo Invia messaggio privato
Blizzard90A
Forumista senior


Registrato: 06/01/13 12:22
Messaggi: 7917
Residenza: Genzano di Roma 450 mt

MessaggioInviato: Sat May 13, 2017 8:23 am    Oggetto: Rispondi citando

Pietro90 ha scritto:
Ciao Luca....ma la qbo sta cambiando segno nei piani alti....secindo te riuscirà a cambiare completamente a breve e a portare significativi cambiamenti? Grazie;)

La QBO dai grafici della fu berlin sembrerebbe negativa a 30hpa e positiva ancora a 50hpa, tuttavia dovrebbe voltare in negativo a inizio estate o durante il mese di Luglio, con un po di fortuna potrebbe voltare in negativo a 50 hpa a inizio estate


Top
Profilo Invia messaggio privato
Pietro90



Registrato: 09/05/17 12:27
Messaggi: 706
Residenza: volta mantovana

MessaggioInviato: Sat May 13, 2017 8:27 am    Oggetto: Rispondi citando

Blizzard90A ha scritto:
Pietro90 ha scritto:
Ciao Luca....ma la qbo sta cambiando segno nei piani alti....secindo te riuscirà a cambiare completamente a breve e a portare significativi cambiamenti? Grazie;)

La QBO dai grafici della fu berlin sembrerebbe negativa a 30hpa e positiva ancora a 50hpa, tuttavia dovrebbe voltare in negativo a inizio estate o durante il mese di Luglio, con un po di fortuna potrebbe voltare in negativo a 50 hpa a inizio estate

Ottimo...era quello che immaginavo...


Top
Profilo Invia messaggio privato
luca90
*Forumista TOP*


Registrato: 26/01/09 20:32
Messaggi: 23404
Residenza: cantù (co)

MessaggioInviato: Sat May 13, 2017 8:53 am    Oggetto: Rispondi citando

Pietro90 ha scritto:
Ciao Luca....ma la qbo sta cambiando segno nei piani alti....secindo te riuscirà a cambiare completamente a breve e a portare significativi cambiamenti? Grazie;)


Weila Pietro Wink Per il momento si, la QBO sta cambiando di segno nei piani più alti, le correnti Orientali hanno guadagnato terreno sino a 15hpa

http://www.geo.fu-berlin.de/met/ag/strat/produkte/qbo/singapore2017.dat

La tendenza sembra condurci ad un ulteriore ribasso dei valori verso le quote inferiori



Credo nel cambio alle quote di monitoraggio (30/50hpa) nel corso della Tendenza Estiva. Wink


Top
Profilo Invia messaggio privato
Blizzard90A
Forumista senior


Registrato: 06/01/13 12:22
Messaggi: 7917
Residenza: Genzano di Roma 450 mt

MessaggioInviato: Sat May 13, 2017 9:02 am    Oggetto: Rispondi citando

luca90 ha scritto:
Pietro90 ha scritto:
Ciao Luca....ma la qbo sta cambiando segno nei piani alti....secindo te riuscirà a cambiare completamente a breve e a portare significativi cambiamenti? Grazie;)


Weila Pietro Wink Per il momento si, la QBO sta cambiando di segno nei piani più alti, le correnti Orientali hanno guadagnato terreno sino a 15hpa

http://www.geo.fu-berlin.de/met/ag/strat/produkte/qbo/singapore2017.dat

La tendenza sembra condurci ad un ulteriore ribasso dei valori verso le quote inferiori



Credo nel cambio alle quote di monitoraggio (30/50hpa) nel corso della Tendenza Estiva. Wink

Tu che dici entro la metà di Giugno ce la facciamo? Attualmente sembrerebbe negativa fino a 30 hpa secondo le carte di reading


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
Pagina 2 di 7

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it